Pubblicato il: 24 Gennaio 2022 alle 16:15

Waiting for Beijing2022 04 – Organizzazione, luoghi e venues

Waiting for Beijing2022 04

Ciao amici di EleC!
Ormai le Olimpiadi di Pechino2022 sono alle porte.
Pechino2022, un’edizione attesa e temuta, come quella di Tokyo2020 per via del Covid, più ancora in quanto evento di cui Yuzuru Hanyu avrebbe potenzialmente potuto far parte.
Entrambi questi fattori hanno creato attorno alla ventiquattresima edizione delle Olimpiadi Invernali un clima di attesa, come dicevo, e al tempo stesso di timore.

Timore per Giochi a rischio di non essere disputati causa pandemia o, contrariamente, rischiosi per i partecipanti.
Giochi che avrebbero potuto lasciare l’amaro in bocca per l’assenza di Yuzuru o, al contrario, in ansia per la sua presenza.
Giochi che, proprio ora che abbiamo la certezza che lui ci sarà – almeno ufficialmente, poiché ogni imprevisto può sempre accadere – sono ancor più causa di tensione per la paura che lui possa restare deluso o che decida di chiudere con questa battaglia la sua lunga carriera.
Paure, timori, pensieri, apprensione da tifosi e da genitori quasi, perché gli siamo affezionati in modo sincero e profondo.
Anche emozione positiva però! Come sempre è all’apertura di un grande evento che entrerà nella storia, questa volta ancor di più, date le circostanze assolutamente anomale.

Un groviglio di sentimenti difficile da districare e capire.
Eppure è sempre lo stesso per ogni sua gara, solo… ancora di più perché le Olimpiadi sono il sogno per ogni atleta.

Ho vissuto da appassionata di pattinaggio già altre edizioni olimpiche, da “simpatizzante” per Yuzuru quella di Sochi e da Fanyu quella di PyeongChang. Diciamo che mi sono fatta le ossa e… cosa posso dire?
Quello che ci attende sarà un mesetto tosto, parecchio tosto, come lo è stato 4 anni fa.

Eppure, penso, se noi vogliamo essere accanto a lui e sostenerlo, ora è necessario più che mai, qualunque cosa accada, nel bene e nel male. Piena fiducia in lui, energia positiva a mille, lo spingeremo e solleveremo e, poi, saremo pronti a celebrarlo qualunque cosa accada e anche a proteggerlo e consolarlo, se necessario.
Pensiamo che se per noi è dura, per lui lo è millemila volte di più!

Detto ciò, proviamo nel nostro piccolo a fare tutto il possibile per essergli accanto in questo momento cruciale.
Il fandom si sta preparando, organizzando e a dire la verità è già in delirio prima ancora che tutto abbia inizio. Restringendo il campo, lo YUZURU HANYU – Italian FB Fan Group è divenuto ormai una bella realtà, con oltre 700 membri ed uno staff coordinato e con ruoli stabiliti, che offre una casa ai sostenitori Italiani e non solo.
Qui però siamo su EleC’s World, e come sapete, questo blog sin dalla sua nascita ha sempre avuto come argomento principale proprio Yuzuru Hanyu.
Ebbene, anche il blog coprirà il mese olimpico con ogni sforzo.

Si cerca sempre di migliorare e anche questa volta farò del mio meglio per offrirvi quante più informazioni possibili.
Ho pertanto deciso di cominciare un percorso di avvicinamento ai Giochi, una sorta di “preparazione” per voi lettori – e per me stessa, ovviamente – che permetta di vivere l’evento olimpico a 360°.
Non solo accendere la TV, seguire una gara e scoprire chi ha vinto le medaglie. No, proviamo a percepire l’atmosfera che respirano gli atleti e affrontiamo i Giochi con una maggior cognizione di causa.

La serie di articoli che, come spero, permetterà ciò, è denominata
Waiting for Beijing e costituita da 5 appuntamenti:

01- Il lungo viaggio verso Pechino: un breve riepilogo del percorso che ha portato dall’assegnazione dell’edizione 2022 alla città di Pechino fino all’inizio ufficiale dei Giochi con la Cerimonia di Apertura.
02- Yuzuru Hanyu nel Team Japan in missione a Pechino: l’avvicinamento di Yuzu ai Giochi, dal giorno in cui è stato selezionato a far parte della delegazione giapponese fino all’ingresso dei pattinatori del Team Japan al Villaggio Olimpico.
03- I Fanyus sempre accanto a Yuzuru Hanyu anche da lontano: Olimpiadi anomale poiché senza pubblico, in piena pandemia. Nonostante ciò i fans di Yuzuru non gli faranno mancare il loro sostegno da tutto il mondo.
04- Organizzazione, luoghi e venues: scopriamo i luoghi principali nei quali si muoveranno gli atleti; le mascotte e tanti altri dettagli della complessa organizzazione di un evento di tale portata.
05- Programmi di gara di Yuzuru Hanyu e caccia al 4Axel: prima di seguirlo sulla pista del Capital Indoor Stadium di Pechino, scopriamo – o ricordiamo – con quali programmi Yuzuru si presenterà in gara e qual è il suo obiettivo principale, più ancora della vittoria.

Buone Olimpiadi a tutti e sempre…

GANBARE YUZURINOOOOOO!!!!  

Visualizza immagine di origine


Waiting for Beijing2022
04
Preparativi, organizzazione,
luoghi e venues

Atterriamo in Cina e diamo un’occhiata a ciò che troveranno gli atleti al loro arrivo.
Vedremo dove si svolgeranno le gare, in particolare quelle di nostro primario interesse, e tanti altri piccoli dettagli molto interessanti, per respirare l’atmosfera olimpica.

I Luoghi

Partiamo dall’alto e sorvoliamo l’area che ospiterà le competizioni, i villaggi olimpici e le cerimonie ufficiali.

Siamo in Cina, ma dove esattamente?

Waiting for Beijing2022 04

La Cina è immensa ma, come potete vedere dalla cartina, le tre località che ospiteranno le competizioni sono comprese in un’area relativamente ristretta. 

Queste tre aree sono la Capitale, Pechino (cerchio nero), e i distretti montani di Chongli (cerchio blu) e Yanqing (cerchio bianco).

Waiting for Beijing2022 04

Chongli (cerchio in alto)
Sarà la sede delle gare di salto con gli sci, cross-country, combinata nordica, freestyle, snowboard, biathlon.

Yanqing (cerchio nel mezzo)
Sarà la sede delle gare di sci alpino, bob, skeleton, slittino.

Pechino (cerchio in basso)
Sarà la sede delle gare di short track, pattinaggio di velocità, pattinaggio di figura, hockey, snowboard, freestyle, curling.

In ognuna di queste tre località è stato costruito un villaggio olimpico per gli atleti impegnati nelle gare disputate in loco.
Le cerimonie ufficiali di apertura e chiusura si terranno nella Capitale, all’interno dello Stadio Olimpico.

Le Venues

Partiamo proprio dallo Stadio Olimpico di Pechino, il cosiddetto Bird’s Nest , Nido d’uccello, per via della sua forma.
E’ stato costruito a partire dal 2003 e inaugurato nel 2008 proprio per le Olimpiadi Estive di quell’anno.
L’impianto può ospitare 80.000 persone a sedere, tutti posti al coperto.
(Maggiori informazioni su Wikipedia)

Qui si svolgeranno le due cerimonie olimpiche, quella di apertura il 4 Febbraio e quella di chiusura il 20.

Waiting for Beijing2022 04
Foto da Viator
Waiting for Beijing2022 04
Foto da Wikipedia
Waiting for Beijing2022 04
Foto da Social Up

Vediamo velocemente quali saranno le altre venues, per soffermarci solamente su quella che interesserà il nostro Yuzuru.

Nota: i link portano a Wikipedia, dove potete trovare informazioni più dettagliate.

A Yanqing

National Alpine Ski Centre   sistema di piste per lo sci alpino

Waiting for Beijing2022 04

National Sliding Centre    il budello per bob, skeleton e slittino

A Chongli

National Biathlon Centre   per il biathlon
National Cross-Country Centre  le piste per sci di fondo e combinata nordica
Genting Snow Park   impianti per snowboard e freestyle

Waiting for Beijing2022 04

National Ski Jumping Centre   i trampolini per il salto con gli sci

Waiting for Beijing2022 04

A Pechino

Stadio coperto nazionale di Pechino e Wukesong Indoor Stadium per l’hockey su ghiaccio

Waiting for Beijing2022 04

Centro acquatico nazionale di Pechino  per il curling
Big Air Shougang  impianto per snowboard e freestyle
National Speed Skating Oval  ovale per il pattinaggio di velocità

Waiting for Beijing2022 04

Capital Indoor Stadium  per short track e pattinaggio di figura

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Pista principale (Main Rink)

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Pista secondaria, che verrà utilizzata solo per una parte delle sessioni di allenamento (Practice Rink)

Waiting for Beijing2022 04

Zamboni griffate Beijing 2022.

Un altro luogo va aggiunto all’elenco. Di solito non viene considerato ma è importantissimo: si trova a Pechino ed è il Centro per i media.

Beijing Main Media Center

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Ora facciamo un giro all’interno del Capital Indoor Stadium per scoprire qualche area che riguarderà anche il nostro Yuzurino o più in generale i pattinatori.

I settori che ospiteranno le squadre impegnate nel Team Event.

Il Kiss & Cry

Sala delle conferenze stampa.

Il Villaggio Olimpico

Il 27 gennaio si sono ufficialmente aperte le porte dei 3 villaggi olimpici, con l’arrivo dei primi atleti e l’inizio degli allenamenti non ufficiali.

Un set per le foto ricordo.

Un tour nel villaggio.

 

Alla mensa compare anche un cameriere…. originale!

Cerimonia di Premiazione

Pare siano state allestite tre distinte Medal Plaza nelle tre aree delle gare, anche se non si hanno notizie precise in merito. In ogni caso, questo è il grande palco sul quale si terranno le cerimonie di premiazione.

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Il podio.

Waiting for Beijing2022 04

Durante la premiazione non viene consegnata solo la medaglia agli atleti, ma anche altri oggetti.

Il bouquet (versione per le Olimpiadi e per le Paralimpiadi)

Waiting for Beijing2022 04

Non è fatto di fiori veri, ma è una vera opera d’arte. Guardate!

La Mascotte (anche in questo caso quella delle Olimpiadi o delle Paralimpiadi).

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Gli abiti indossati da coloro che assistono durante le cerimonie di premiazione portando i vassoi con le medaglie, i bouquet e le mascotte e porgendoli a chi deve poi consegnarle agli atleti sul podio.

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Lo Store ufficiale
dei goods di Beijing 2022

Le mascotte e i loghi olimpici si trovano su ogni sorta di gadget e tutti si possono acquistare nel negozio ufficiale delle Olimpiadi!

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Curiosità e approfondimenti

Accesso a Internet e limitazioni ridotte

Ospitare così tante persone da ogni parte del mondo, seppur ridotte causa Covid alle sole delegazioni, ha richiesto modifiche e adattamenti al sistema telematico e di rete cinese, sia come tecnologia che come restrizioni nell’accesso e produzione di contenuti.

Sappiamo infatti che vigono regole severe di filtraggio del web e non tutti i social network e altre fonti online sono fruibili dalla utenza cinese.
Tali restrizioni sono state allentate per accogliere le delegazioni dall’estero che costituiscono anche una utenza della rete Internet.

Implementata inoltre la tecnologia che garantirà la miglior fruizione possibile della rete.

Waiting for Beijing2022 04

(fonte: Sports China)

La Bolla in tempo di Covid-19

Siamo ancora alle prese con la pandemia che ormai da oltre 2 anni ha cambiato le nostre vite e anche le Olimpiadi, com’è ovvio che sia, risentono fortemente di questo dura realtà.
Lo è stato per l’edizione di Tokyo 2020 (poi rinviata al 2021) e lo è per Pechino 2022.

Waiting for Beijing2022 04

Si è costituita una cosiddetta bolla, un’area controllata e protetta con accesso strettamente limitato e solo previa verifica tramite test PCR negativo.

Waiting for Beijing2022 04

Gli atleti e gli altri membri delle delegazioni si sono sottoposti a 2 test PCR nei giorni immediatamente precedenti la partenza, un altro test precede l’ingresso al villaggio olimpico e altri verranno fatti nel corso della loro permanenza.
Stesso controllo costante sui volontari e tutti coloro che operano all’interno della bolla, i quali devono essere vestiti di una tenuta protettiva, come vedete nelle foto.
Tutto viene igienizzato costantemente e l’utilizzo di sistemi automatici limita per quanto possibile il contatto diretto tra le persone, come abbiamo visto poco fa per il “cameriere robotico”.

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Di seguito le direttive e le modifiche con cui verrà gestita l’emergenza Covid nel corso dell’intero evento.

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04

Waiting for Beijing2022 04


Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate into your own language