Pubblicato il: 14 Gennaio 2022 alle 16:04

Waiting for Beijing2022 02 – Yuzuru Hanyu nel Team Japan in missione a Pechino

Waiting for Beijing2022 02

Ciao amici di EleC!
Ormai le Olimpiadi di Pechino2022 sono alle porte.
Pechino2022, un’edizione attesa e temuta, come quella di Tokyo2020 per via del Covid, più ancora in quanto evento di cui Yuzuru Hanyu avrebbe potenzialmente potuto far parte.
Entrambi questi fattori hanno creato attorno alla ventiquattresima edizione delle Olimpiadi Invernali un clima di attesa, come dicevo, e al tempo stesso di timore.

Timore per Giochi a rischio di non essere disputati causa pandemia o, contrariamente, rischiosi per i partecipanti.
Giochi che avrebbero potuto lasciare l’amaro in bocca per l’assenza di Yuzuru o, al contrario, in ansia per la sua presenza.
Giochi che, proprio ora che abbiamo la certezza che lui ci sarà – almeno ufficialmente, poiché ogni imprevisto può sempre accadere – sono ancor più causa di tensione per la paura che lui possa restare deluso o che decida di chiudere con questa battaglia la sua lunga carriera.
Paure, timori, pensieri, apprensione da tifosi e da genitori quasi, perché gli siamo affezionati in modo sincero e profondo.
Anche emozione positiva però! Come sempre è all’apertura di un grande evento che entrerà nella storia, questa volta ancor di più, date le circostanze assolutamente anomale.

Un groviglio di sentimenti difficile da districare e capire.
Eppure è sempre lo stesso per ogni sua gara, solo… ancora di più perché le Olimpiadi sono il sogno per ogni atleta.

Ho vissuto da appassionata di pattinaggio già altre edizioni olimpiche, da “simpatizzante” per Yuzuru quella di Sochi e da Fanyu quella di PyeongChang. Diciamo che mi sono fatta le ossa e… cosa posso dire?
Quello che ci attende sarà un mesetto tosto, parecchio tosto, come lo è stato 4 anni fa.

Eppure, penso, se noi vogliamo essere accanto a lui e sostenerlo, ora è necessario più che mai, qualunque cosa accada, nel bene e nel male. Piena fiducia in lui, energia positiva a mille, lo spingeremo e solleveremo e, poi, saremo pronti a celebrarlo qualunque cosa accada e anche a proteggerlo e consolarlo, se necessario.
Pensiamo che se per noi è dura, per lui lo è millemila volte di più!

Detto ciò, proviamo nel nostro piccolo a fare tutto il possibile per essergli accanto in questo momento cruciale.
Il fandom si sta preparando, organizzando e a dire la verità è già in delirio prima ancora che tutto abbia inizio. Restringendo il campo, lo YUZURU HANYU – Italian FB Fan Group è divenuto ormai una bella realtà, con oltre 700 membri ed uno staff coordinato e con ruoli stabiliti, che offre una casa ai sostenitori Italiani e non solo.
Qui però siamo su EleC’s World, e come sapete, questo blog sin dalla sua nascita ha sempre avuto come argomento principale proprio Yuzuru Hanyu.
Ebbene, anche il blog coprirà il mese olimpico con ogni sforzo.

Si cerca sempre di migliorare e anche questa volta farò del mio meglio per offrirvi quante più informazioni possibili.
Ho pertanto deciso di cominciare un percorso di avvicinamento ai Giochi, una sorta di “preparazione” per voi lettori – e per me stessa, ovviamente – che permetta di vivere l’evento olimpico a 360°.
Non solo accendere la TV, seguire una gara e scoprire chi ha vinto le medaglie. No, proviamo a percepire l’atmosfera che respirano gli atleti e affrontiamo i Giochi con una maggior cognizione di causa.

La serie di articoli che, come spero, permetterà ciò, è denominata
Waiting for Beijing e costituita da 5 appuntamenti:

01- Il lungo viaggio verso Pechino: un breve riepilogo del percorso che ha portato dall’assegnazione dell’edizione 2022 alla città di Pechino fino all’inizio ufficiale dei Giochi con la Cerimonia di Apertura.
02- Yuzuru Hanyu nel Team Japan in missione a Pechino: l’avvicinamento di Yuzu ai Giochi, dal giorno in cui è stato selezionato a far parte della delegazione giapponese fino all’ingresso dei pattinatori del Team Japan al Villaggio Olimpico.
03- I Fanyus sempre accanto a Yuzuru Hanyu anche da lontano: Olimpiadi anomale poiché senza pubblico, in piena pandemia. Nonostante ciò i fans di Yuzuru non gli faranno mancare il loro sostegno da tutto il mondo.
04- Organizzazione, luoghi e venues: scopriamo i luoghi principali nei quali si muoveranno gli atleti; le mascotte e tanti altri dettagli della complessa organizzazione di un evento di tale portata.
05- Programmi di gara di Yuzuru Hanyu e caccia al 4Axel: prima di seguirlo sulla pista del Capital Indoor Stadium di Pechino, scopriamo – o ricordiamo – con quali programmi Yuzuru si presenterà in gara e qual è il suo obiettivo principale, più ancora della vittoria.

Buone Olimpiadi a tutti e sempre…

GANBARE YUZURINOOOOOO!!!!  

Visualizza immagine di origine


Waiting for Beijing2022
02
Yuzuru Hanyu nel Team Japan
in missione a Pechino

Yuzuru non ha mai detto espressamente di non voler andare a Pechino, di volersi ritirare prima, ma nemmeno il contrario. Con il passare dei mesi la sua risposta si è settata su un generico “non pianifico di partecipare a Pechino 2022, mi sto concentrando sull’ultimo obiettivo che ancora mi resta, il 4 Axel. Se Pechino dovesse trovarsi sulla strada per il raggiungimento del mio goal… allora non escludo di prendervi parte”.

Dopo varie vicissitudini e circostanze che hanno fatto propendere l’impressione comune ora per il sì ora per il no, sono giunti i Campionati Nazionali 2021.
Il 26 dicembre è stato il giorno del Programma Libero maschile con cui ha conquistato il suo sesto Titolo Nazionale e, conseguenza diretta, la selezione a far parte della delegazione giapponese a Pechino.

Da questo momento parte il nostro percorso al seguito di Yuzu e del Team Japan del pattinaggio di figura verso la trasferta olimpica.

26 dicembre 2022

La JSF ha annunciato i nomi dei pattinatori selezionati per rappresentare la Nazione a Pechino 2022.

Uomini: Yuzuru Hanyu, Shoma Uno, Yuma Kagiyama
Donne: Kaori Sakamoto, Wakaba Higuchi, Mana Kawabe
Coppie: Miura/Kihara
Ice dance: Komatsubara/Koleto

Video trasmesso via streaming da Fuji Sports e postato sullo Yuzuru Hanyu Support Group 

JNats2021 26 dicembre - Practice 5 e FS
Foto da The Yomiuri Shinbun
Immagine
Foto da The Asahi Shinbun

27 dicembre 2021

L’uniforme del Team Japan per le Olimpiadi di Pechino 2022, prodotta da Mizuno.

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

28 Dicembre 2021

Pechino aspetta Hanyu!

1 Gennaio 2022

Abbiamo un messaggio registrato da Yuzuru subito dopo la selezione per le Olimpiadi.

Mi impegnerò al massimo! Convertirò il potere del vostro supporto nella mia forza, e lavorerò ancora più duramente!

5 gennaio 2022

Il colore dell’edizione di Sochi 2014 era l’azzurro…
e Yuzuru era perfettamente in tono con il suo costume di Parisienne Walkways.

YuzuNews2022 da 1 a 10 Gennaio

Quattro anni dopo, nell’edizione di PyeongChang 2018, il colore era il viola.
Yuzu aveva le rifiniture del costume di SEIMEI proprio viola.

YuzuNews2022 da 1 a 10 Gennaio

Sono passati altri 4 anni. Stiamo per vivere l’edizione di Pechino 2022 e pare che i colori sia azzurro e turchese.

YuzuNews2022 da 1 a 10 Gennaio

Toh, ma sono proprio i colori dei costumi di Roncapu e Ten to Chi to!

JNats2021 24 dicembre

YuzuNews2022 da 1 a 10 Gennaio

6 gennaio 2022

Nel frattempo a Pechino stanno già giungendo i primi addetti a compiti di vario genere, come ad esempio i fotografi e i cameramen.
E’ necessario arrivare sul posto in anticipo per potersi sottoporre alla quarantena obbligatoria…

YuzuNews2022 da 1 a 10 Gennaio

…e predisporre tutta l’attrezzatura.

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

9 Gennaio 2022

  • Secondo il NishiNippon, su Yuzuru sono riposte le maggiori aspettative del pubblico giapponese in vista degli imminenti Giochi Olimpici.

Waiting for Beijing2022 02

20 gennaio 2022

La TBS ha reso noto il brano che farà da colonna sonora ufficiale dei Giochi sulle sue reti. Si intitola “マザーランド” (motherland), di Ado e a circa 9 sec. del video possiamo vedere Yuzuru.

21 gennaio 2022

Il Comitato Olimpico Giapponese ha annunciato che la delegazione che rappresenterà il Paese a Pechino sarà composta da un totale di 122 atleti.

Waiting for Beijing2022 02La delegazione per il pattinaggio di figura sarà composta da 10 atleti + 13 membri dello staff.

Gli atleti.

Waiting for Beijing2022 02

Di seguito, l’elenco degli accompagnatori/allenatori assegnati ad ogni atleta.
Per Yuzuru… ufficialmente nessuno.
Anche a PyeongChang fu così in un primo momento, poiché Tracy Wilson venne registrata come coach accompagnatrice di Javier Fernandez e Brian Orser di Jun Hwan Cha, Ghislain Briand fu poi l’allenatore che accompagnò Yuzuru, il quale però aveva nel proprio staff anche Kikuchi san.
Così come allora queste assegnazioni furono solo una formalità, ma di fatto gli allenatori erano presenti per tutti i loro atleti, la speranza è che una volta in loco la situazione sia la medesima anche questa volta.
Le cose sono però cambiate, c’è il Covid, Ghislain non è segnalato dai radar, quindi al momento è tutto un grande punto interrogativo.

Waiting for Beijing2022 02

Nel frattempo è stata predisposta un’area di supporto e palestra per gli atleti giapponesi .

Waiting for Beijing2022 02

23 gennaio 2022

Al termine del Campionato dei 4 Continenti sono stati aggiornati i World Standings, ossia le classifiche mondiali a punti dei pattinatori per ognuna delle quattro discipline.
Non essendoci altre gare ufficiali prima delle Olimpiadi, questo sarà il riferimento per la divisione degli atleti in gruppi per la discesa sul ghiaccio in gara.

Yuzuru si trova ora al settimo posto e, dal momento che i sei che lo precedono saranno tutti presenti a Pechino, sarà inserito nel penultimo gruppo.
(Per i nuovi del pattinaggio: i gruppi nel singolo maschile e femminile sono composti da 6 pattinatori).

Waiting for Beijing2022 02

24 gennaio 2022

Ajinomoto ha annunciato la sponsorship con il JOC e sarà fornitore ufficiale per l’alimentazione della delegazione olimpica a Pechino, con i suoi prodotti alimentari e integratori.
(questo il pdf)

Waiting for Beijing2022 02

26 gennaio 2022

Sono state pubblicate le pagine biografiche degli atleti olimpionici sul sito ufficiale di Pechino2022

Al di là delle informazioni sbagliate, vorrei far notare, pur senza pubblicare le schede degli altri pattinatori, che l’elenco dei risultati conseguiti in carriera sulla pagina di Yuzuru è infinitamente ridotto. Addirittura non sono stati inseriti i DUE TITOLI OLIMPICI!
E’ davvero strano come questo genere di cose accada spesso, troppo spesso, quando si tratta di Yuzuru Hanyu.

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Waiting for Beijing2022 02

Aggiornamento del 27 gennaio: Aggiunti ALMENO i due titoli olimpici, ma tanto ancora manca.

Waiting for Beijing2022 02

Aggiornamento del 28 ggennaio: Forse ci siamo, più o meno.

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Waiting for Beijing2022 02

27 gennaio 2022

Diamo un’occhiata al Museo Olimpico giapponese, che si trova a Tokyo.
(questo il sito ufficiale ricco di immagini e informazioni).

E’ stata predisposta un’area dedicata a Pechino 2022.

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

29 gennaio 2022

La cerimonia di investitura della selezione olimpica si è tenuta via streaming per via della pandemia, gli atleti e quasi tutti i diretti interessati vi hanno assistito online.

Presenti sul posto solo quattro persone della delegazione: Hidehito Ito, Masahiko Harada, il capitano Miho Takagi e Arisa Go.

E’ stato annunciato che l’intera delegazione sottoposta al test PCR è risultata negativa al Covid e i primi 83 membri della squadra partiranno il 30 gennaio alla volta di Pechino, suddivisi su diversi voli charter cui accederanno da terminal dedicati.
(articolo di hochi.news)

Waiting for Beijing2022 02

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Waiting for Beijing2022 02

E’ stato trasmesso anche un grande show in onore della spedizione giapponese a Pechino.

30 gennaio 2022

Si parte!

Waiting for Beijing2022 02

Oggi i primi voli alla volta di Pechino.

I voli saranno JAL e ANA.
Saliamo a bordo di un volo ANA?

31 Gennaio 2022

Il bagaglio ufficiale di tutti gli atleti è pronto e in volo per la Cina. Sarà già trasferito al villaggio olimpico prima degli atleti stessi.

Oltre a questo, fornito con i capi della Nazionale e uguale per tutti, ognuno porterà con sé tutto ciò di personale che gli occorre, ovviamente.

Vediamo anche quello preparato per Yuzu, contrassegnato dal numero
3-3-01.

A proposito, volete vedere il contenuto?

1 febbraio 2022

Anche Ajinomoto sta preparando e impacchettando tutto l’occorrente. In questo caso si tratta di cibo, integratori e utensili per la cucina.
Ben 160 scatoloni in partenza con i primi voli di oggi.

Qui vediamo il signor Kurihara, che da anni si occupa personalmente della dieta di Yuzuru, pronto con tutto l’equipaggiamento!

(foto by Ajinomoto)

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Eccolo all’arrivo.

Tutto è pronto per accogliere e rifocillare gli atleti.

Waiting for Beijing2022 02

Alcuni dei volontari addetti all’accoglienza della delegazione giapponese in aeroporto hanno mostrato il loro sostegno scrivendo il nome di Yuzu sulla tenuta protettiva che indossano.

Waiting for Beijing2022 02
Foto da Mainichi

Immagine

Scopriamo come appare l’ingresso al villaggio olimpico con gli occhi di Anri Kawamura, sciatrice giapponese del freestyle, una degli atleti giunti a Pechino con i primi voli.

Giunto a destinazione anche Nobu!
(nella foto qui sotto, tratta dal suo Instagram, lo vediamo all’imbarco, insieme a quello che, pur con la mascherina, mi sembra essere il fotografo Tanaka)

Waiting for Beijing2022 02

Sul posto anche Tracy Wilson con Jason Brown.

Immagine

2 febbraio 2022

Gli altri membri del team di pattinaggio di figura stanno arrivando a destinazione.

Komatsubara/Koleto (la coppia di danza) sono già arrivati. Avevano postato una foto mentre si recavano all’aeroporto per la partenza.

Waiting for Beijing2022 02

Giunti a Pechino Shoma Uno, Yuma Kagiyama, Kaori Sakamoto e Wakaba Higuchi.
(Foto by Kyodo News)

Waiting for Beijing2022 02

Immagine

Waiting for Beijing2022 02

Miura/Kihara (coppia di artistico) non li abbiamo visti in partenza o all’arrivo, probabilmente per il fatto che venivano direttamente dal Canada e non con gli altri del team, ma si sono presentati agli allenamenti, quindi ci sono!

Waiting for Beijing2022 02

A Pechino anche Brian Orser con Jun Hwan Cha.

Immagine

3 Febbraio 2022

Pubblicato oggi dalla JSF il video messaggio di Yuzuru, proprio alla vigilia dell’apertura dei Giochi, così come fatto nei giorni scorsi con altri esponenti del Team Japan.

Ciao a tutti, sono Yuzuru Hanyu. Grazie sempre per il vostro supporto. Voglio andare ai Giochi di Pechino per vincere, ovviamente includendo il 4Axel. Per questo è assolutamente necessaria la potenza del sostegno di tutti. Vi chiedo di continuare a supportarmi. Conto su di voi, farò del mio meglio!
E dopo aver apposto il suo autografo, con convinzione ha esclamato “San!”(3).
(Grazie a Barbara Washimps per la traduzione)

4 Febbraio 2022

Alle 13.00 ora italiana Hochi news ha riportato un commento di Yuzuru rilasciato attraverso il Comitato Olimpico giapponese.

Ho emozioni diverse all’inizio dei Giochi riguardo alle performance in questo scenario. Penso che sia molto difficile bilanciare ad alto livello tutti gli aspetti, l’evitare di essere infettati e non essere causa della diffusione dell’infezione, con la necessità di tempo richiesta per concentrarsi sulla competizione e sulle situazioni in cui c’è bisogno di respirare sufficientemente. E credo che sia anche molto difficile creare uno spazio sicuro per gli atleti. Intendo prestare molta attenzione e valorizzare al massimo le mie prestazioni in questo contesto”.
(Fonte e foto, grazie a Barbara Washimps per la traduzione)
Waiting for Beijing2022 02Tutto è pronto, ora manca solo lui e non è affatto esagerato affermare che la sua assenza stia attirando molta più attenzione di tutti i presenti messi assieme e anche delle prime gare già iniziate.

Ormai è il delirio, tra il disperato e il divertito in attesa del nostro troll-sama.

Non appena farà capolino all’imbarco, all’atterraggio o ovunque sia…. prenderà il via la maratona giorno per giorno dei Giochi “yuzuriani“.
Per il momento è tutto.

A prestissimo!


Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate into your own language