4CC2020 YuzuNews 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 febbraio 2020 – Notizie dei giorni di gara… ma non sulla gara!

4cc yuzunews
Condividi


Ciao a tutti!
Buon inizio di febbraio! Si inizia a vedere – seppur lontana – la luce in fondo al tunnel dell’inverno, ma soprattutto… questo mese porta con sé un appuntamento importante per gli appassionati di pattinaggio e importantissimo per i fans di Yuzuru Hanyu: il Campionato dei 4 Continenti edizione 2020 (che per brevità d’ora in poi chiameremo 4CC2020)!
Dopo i Nazionali giapponesi mi sono limitata ad aggiornare il blog con le YuzuNews e ho concentrato la mia attenzione su svariati altri progetti a medio e lungo termine, di cui vi parlerò a tempo debito, ma ora è giunto il momento di mettere da parte tutto il resto e di concentrarmi – e concentrarci – sulla gara che aspetta il nostro Yuzuru.
4CC2020 YuzuNews!

Yuzu in carriera ha preso parte a questa competizione poche volte, per diversi motivi. Per essere più precisi, vi ha partecipato solo in tre precedenti occasioni (2011, 2013, 2017), ottenendo sempre il secondo posto.
Il titolo di Campione dei 4 Continenti è anche l’unico che gli manca per diventare il primo pattinatore di singolo maschile ad aver vinto tutto ciò che sia possibile vincere in carriera, considerando sia la categoria Junior che la Senior. Si contano sulle dita di una mano gli altri pattinatori che vi sono riusciti, ma lui sarebbe l’unico tra i “Men”.

Si può già capire perché, quindi, nonostante non sia una gara solitamente considerata di primaria importanza, abbia per lui un valore molto speciale questa volta.
Quello di oggi è il primo post della serie “4CC2020” e sarà dedicato alle notizie su Yuzuru che usciranno in questi e nei prossimi giorni, ma non strettamente relative alla gara in corso, così come fatto per le competizioni passate.
Ecco dunque:
4CC2020 YuzuNews dei giorni di gara… ma non sulla gara!

Buona lettura, buona settimana di gara a tutti e soprattutto… Forza Yuzu!!!


1 febbraio 2020

  • @axelsandwich ha gentilmente tradotto l’intero video messaggio che Yuzuru ha inviato in occasione della cerimonia di premiazione degli Asahi Big Sports Awards, che si è tenuta a gennaio e che lo vedeva vincitore di uno dei premi, il Broadcasting Special Award.

  • Una trasmissione televisiva ha trasmesso i risultati di un sondaggio riguardante gli eroi del Giappone nell’era Heisei.
    Yuzuru si è piazzato al primo posto tra gli eroi dello sport e al secondo posto nella classifica generale dietro agli SMAP.

  • I pattinatori (anche Yuzu!) ci ricordano di votare per l’assegnazione degli ISU Skating Award, con la premiazione direttamente in pista al termine dei Campionati Mondiali del prossimo mese.
    Il link nel tweet seguente.

Qui potete vedere il solo Yuzuru.

  • Oggi l’atmosfera nel mondo del pattinaggio e tra i fanyus è stata resa ancora più elettrizzata del solito da un mistero, un giallo diffusosi in pochi minuti sui social.
    La pagina del sito ISU dedicata alla biografia di Yuzuru Hanyu è stata aggiornata e come programmi di gara per la stagione 2019-2020 sono comparsi, al posto di Otonal e Origin, gli ormai noti Chopin Ballade n.1 e SEIMEI.
    Il primo pensiero di tutti è stato: dev’essere un errore!!
    Certo, tale possibilità esiste, ma non è strano che un errore venga fatto in questo modo? Cioè, perché aggiornare dei dati che non vanno modificati, per inserirne di sbagliati? Non ha molto senso, secondo me.
    Aspettiamo conferme o smentite.

4cc2020 yuzunews


2 febbraio 2020

  • La notizia più importante di oggi è la conferma del cambio di programmi! Yuzuru ha deciso di tornare ai suoi gloriosi programmi olimpici: Chopin Ballade n.1 come Corto e SEIMEI come libero (che dovrà essere modificato anche come traccia audio, dal momento che da questa stagione il programma libero dura solo 4 minuti).
    Per chi seguisse da poco Yuzuru e non sapesse di cosa sto parlando:
    Chopin Ballade n. 1 e SEIMEI sono due programmi, rispettivamente SP e FS, da lui già utilizzati nella stagione 2015-2016 (con i quali ottenne i record del mondo ora divenuti storici) e poi ripresi nella stagione olimpica 2017-2018 (e che lo portarono al suo secondo Oro olimpico). Chopin debuttò in realtà ancora prima, nella stagione 2014-2015 e potremmo pertanto chiamare questi “nuovi” programmi… Chopin 4.0 e SEIMEI 3.0.

Non c’è stata una conferma o un annuncio ufficiale da parte del diretto interessato o del suo staff, ma tutti i media ne hanno parlato.
Tra questi, alcune importanti testate giornalistiche.
Di seguito gli articoli in inglese.

Sui motivi si stanno facendo mille ipotesi, ma per quanto mi riguarda preferisco aspettare che sia lui stesso a spiegarli. Una cosa è certa: Hanyu non fa mai niente “per caso”, ma tutto ha sempre una ragione ben precisa e un significato mai banale, per cui mi fido totalmente di lui e supporterò qualunque cosa intenda fare.

  • Come se Yuzurino avesse percepito il panico dilagante nel suo fandom, ci ha fatto dono di una sua foto (anzi, due! quanta generosità! )  dopo oltre un mese di assenza, e lo ha fatto tramite Nam Nguyen.
    Nam si trova di passaggio al Cricket Club e ha postato sul suo profilo Instagram alcuni scatti insieme a Yuzuru e, idealmente, a Javi (notate come entrambi indicano la bandiera spagnola sopra di loro), per ricordare il trio dei Cricket Brothers dei tempi passati.

4cc2020 yuzunews

4cc2020 yuzunews

Prontamente Javi ha messo il like e ha commentato.

4cc2020 yuzunews

Domani si parte con la “settimana di gara”, emozione!!!


3 febbraio 2020

  • Fuji TV ha pubblicato sul proprio sito i messaggi scritti a mano dei vari pattinatori impegnati nell’imminente Campionato dei 4 Continenti.
    Questo è quello di Yuzu:
    “Per tutta la vita fino ad ora, verso il più forte me stesso, di cui possa essere orgoglioso!”

    (grazie a @juronom per la traduzione).

4cc2020 yuzunews

 

  • Oggi in Giappone si celebra Setsubun.
    Vi riporto il post di un’amica, Barbara Waschimps (a proposito, seguite la sua pagina “L’altro Giappone” su Facebook! Super consigliata!).

Queste le parole di Barbara, che ci spiega di cosa si tratta:

“Oggi in Giappone cade il più importante dei Setsubun (divisione delle stagioni) ovvero il passaggio alla primavera, chiamato anche Risshun.
Il rituale – appartenente alla tradizione shintoista – che si tiene stanotte presso il Seimei Jinja, si chiama 節分の星祭 (Setsubun no Hoshi Matsuri) / Festival delle Stelle nel Cambio di Stagione, e consiste nello scagliare, da parte del monaco o della sacerdotessa in questo caso, al grido di “In’yō” una freccia nelle quattro direzioni; questa freccia scaccia tutti gli elementi negativi (o demoni).
Dunque, esorcizzando tutte le vibrazioni negative, buon Setsubun a tutti dal tempio Seimei di Kyoto (costruito sul sito dove sorgeva la casa di Abe no Seimei, come tutti i fanyus sanno), e che l’Onmyōji vegli sempre sul nostro Yuzu.”

(Ai nuovi fans che non conoscono bene l’origine del programma SEIMEI, consiglio di leggere QUESTO post).


4 febbraio 2020

  • Su twitter è appena nato l’account ufficiale dell’edizione 2021 dei 4CC e il primo post è dedicato a Yuzu!

  • Stars on Ice 2020 in Yokohama ha annunciato l’aggiunta di un ulteriore spettacolo per il giovedì, cosa decisamente insolita!

  • Una giovane pattinatrice che si allena al TCC, Ekaterina Kurakova, ha rilasciato un’intervista nella quale parla anche del suo rapporto con Yuzu.
    Ecco la traduzione dell’estratto riguardante l’argomento di nostro interesse. E’ dolcissimo!!


5 febbraio 2020

  • Fuji TV aveva annunciato che nei giorni 3,4 e 5 febbraio sarebbero andati in onda tre brevi servizi nei quali Yuzuru avrebbe rilasciato delle “confessioni”, avrebbe rivelato qualcosa di se stesso. Questo come anteprima della copertura dei 4 Continenti da parte della rete televisiva.
    Il titolo:  Hanyu e Yuzuru

Ho volutamente evitato di postare le prime due parti giorno per giorno, per non creare confusione, aspettando invece che venissero trasmesse tutte… ed eccole qui, insieme e in ordine.
Purtroppo non è ancora stata fatta una traduzione completa, ed eviterò di postare tanti frammenti sparsi di traduzioni parziali o riassuntive.
Per il momento vi basti sapere che non è stato detto niente di privato, niente di rivoluzionario, niente di epocale, niente di drammatico e, soprattutto, niente che non sia già stato reso noto, in precedenza (buona parte di questi video è tratta dall’intervista rilasciata da Yuzu al termine dei Nazionali, tagliata e rimontata per l’occasione) e in occasione del suo arrivo a Seoul e del primo allenamento ufficiale.


6 febbraio 2020

  • La mascherina utilizzata da Yuzu, lavabile e riutilizzabile (grazie ad @Iron_Klaus per l’informazione tratta da QUESTA pagina).

  •   E’ stato trasmesso un frammento del backstage dei Nazionali Giapponesi 2019, immagini registrate il giorno del Gala conclusivo.
    E’ un video bellissimo e ci mostra uno Yuzuru che si conferma un paperotto delizioso, con spirito nerd e modi da bimbo puccioso.

Sappiamo che è un appassionato di tecnologia, elettronica ed in particolare di tutto ciò che ruota attorno alla strumentazione audiovisiva, audio in particolare.
Eccolo qui fermarsi nel corridoio, alla vista di uno strano marchingegno portato a mo’ di zaino da un addetto. Incuriosito osserva con interesse le antenne e chiede quanto pesi, per poi “indossarlo” e soddisfare così la sua curiosità. Gira qua e là imitando i gesti abituali dei tecnici del suono e cameramen, in modo molto buffo (mentre anche mamma Yumi lo osserva come a dire “e mo’ che sta a fa’ questo ” )
Fa una vocetta acuta e irresistibile quando si rende conto che l’apparecchiatura è pesante, e il suo sorriso spontaneo e infantile è impagabile.
Finito il siparietto… si allontana saltellando con aria soddisfatta.


7 febbraio 2020

  • Tweet di incoraggiamento per Yuzuru da parte di Sekkisei.

  • Online il sito web di Fantasy on Ice 2020
    Ancora non si sa se Yuzuru vi prenderà parte o meno.

  • Post Weibo da parte di Citizen China, per congratularsi con Yuzuru dopo lo SP

  • Tweet di Ajinomoto, per congratularsi con Yuzu.

 


8 febbraio 2020

  • Ricordate il concerto dedicato alle musiche interpretato sul ghiaccio da Yuzuru Hanyu, tenutosi a Tokyo il 6 e 7 gennaio?
    Ebbene, il 15 febbraio verrà trasmessa la serata del 7 gennaio, con una trasmissione di 3 ore, sul canale CS Asahi Channel 2.


9 febbraio 2020

  • Citizen regala a tutti i fanyus una nuova, splendida foto di Yuzuru, pubblicandola oggi sul profilo ufficiale Citizen China di Weibo.

Immagine

  • Tweet di Sekkisei per congratularsi con Yuzuru per il suo primo successo nei Campionati dei 4 Continenti.

  • In onore della vittoria di Yuzuru, Issei Nomura, un noto grafico/artista giapponese, ha creato una grafia in hiragana del nome “Hanyu Yuzuru” 「はにゅうゆづる」 tale che, osservando la scritta in modo speculare rispetto al piano orizzontale, essa viene letta come「ろくかんせいは」, che significa “6 corone/vittorie”.
    Il perfetto omaggio per il completamento del Super Slam da parte di Yuzu, che è appunto costituito dai 6 titoli del pattinaggio.


10 febbraio 2020

  • Yuzu ha inviato ai suoi fans un messaggio tramite l’account twitter di ANA, in occasione della sua vittoria:
    “Grazie mille per il caloroso sostegno da parte di tutti in occasione di questa competizione. Grazie a tutti voi io sono stato in grado di vincere. Lavorerò ancora più duramente d’ora in poi, per piacere, continuate a supportarmi.”
    (Grazie a @BlueFlame4YUZU per la traduzione)

  • Il Ministro degli affari esteri del Giappone si è congratulato con Yuzuru per la vittoria conseguita a Seoul.

  • Congratulazioni arrivano anche dall’ambasciata australiana in Giappone.


11 febbraio 2020

  • Alle ore 0.00 (UTC) si sono chiuse le votazioni per l’assegnazione degli ISU Skating Awards, la cui prima edizione coinciderà con i Campionati Mondiali di Montreal, tra circa un mese.
    (A me sembra una stupidaggine, ma che ci possiamo fare?)

  • Oggi, 11 febbraio 2020, si “celebra” il secondo anniversario dell’arrivo da grande Star di Yuzu in Corea, che segnò per tutti noi il VERO inizio delle Olimpiadi di PyeongChang 2018.
    Yuzuru atterrò all’aeroporto di Incheon, venne scortato da guardie del corpo e militari e osservato e seguito da uno stuolo di cameraman, fotografi, reporter e giornalisti, attirò su di sé tutte le attenzioni e fece il suo ingresso ufficiale sulla scena di quella che sarebbe stata la SUA Olimpiade.

Vi avverto: questo è solo il primo di una serie di anniversari per noi Fanyus che cadono proprio in questi giorni! Si festeggia!

4cc2020 yuzunews


12 febbraio 2020

  • In occasione del suo 90° anniversario, che cade proprio quest’anno, la JSF ha pubblicato sul suo sito un’intervista esclusiva a Yuzuru Hanyu.

4cc2020 yuzunews

@Iron_Klaus ne ha tradotto due risposte, ma sono certa che presto uscirà una traduzione integrale.
Come spesso capita quando si ha a che fare con Yuzu e i fanyus…. dopo pochi minuti dalla pubblicazione dell’intervista il sito ISU è andato completamente in tilt.

4cc2020 yuzunews

4cc2020 yuzunews

4cc2020 Yuzunews

  • Yuzuru ha ricevuto un altro riconoscimento. 
    Questa volta si tratta del Miyagi Prefecture Sports Lifetime Achievement Award, ossia un premio conferito dalla Prefettura di Miyagi per i risultati in ambito sportivo.
    Ed in effetti, chi più di lui merita un tale riconoscimento? Sta portando luce e visibilità a quell’area del Giappone, e sta dimostrando da sempre di essere un grandissimo Sportivo con la S maiuscola, oltre che una splendida persona.
    Congratulazioni Yuzu! Sono certa che questo premio ti abbia reso molto felice!

 


13 febbraio 2020

  • Altro anniversario. 6 anni fa, il 13 febbraio 2014, alle Olimpiadi di Sochi, Yuzuru Hanyu fece segnare il record del mondo nel punteggio per il Programma Corto, con il suo Parisienne Walkways, e fu anche il primo pattinatore nella storia a scollinare oltre quota 100 punti.

Questo il video, ormai storico!

E qualche foto. Che nostalgia!!

4cc2020 yuzunews

Immagine

  • Citizen ha dedicato a Yuzuru e al suo successo in Corea bellissime parole attraverso WeChat, qui tradotte da @BlueFlame4YUZU.


14 febbraio 2020

  • You Skin Clinic ha annunciato la classifica relativa al “Healthy Skin Award”.
    Nella categoria delle celebrità maschili il vincitore è…. indovinate un po’..
    Yuzu!!!
    I risultati sono stati decisi da una commissione formata da esperti di bellezza e dermatologi.

    Sul nostro Yuzurino è stato scritto: “Il noto principe del pattinaggio di figura giapponese. Gode del massimo supporto sia dalle sue abilità che dalla sua pelle sana e bella. Si dice che il freddo tende maggiormente la pelle, ma probabilmente la sua pelle sana e bella è il risultato del suo continuo allenamento in pista.
    (grazie a @bty_bst_phtm e a @crazykuroneko per la traduzione)

  • Questo non poteva mancare da parte mia:
    Buon San Valentino
    al nostro Yuzurino!!!  

4cc2020 yuzunews

  • Prima e più di San Valentino, per noi Fanyus oggi è un giorno speciale per un altro motivo.
    Il 14 febbraio si celebra l’anniversario della prima vittoria olimpica di Yuzu, il suo Oro a Sochi 2014. Sono ormai passati 6 anni!!
    Tanti Auguri Campione!!!  

Il video del suo Programma Libero olimpico: Romeo&Juliet

e qualche foto di quel giorno.

4cc2020 yuzunews

4cc2020 yuzunews

4cc2020 yuzunews

L’indimenticabile momento in cui Yuzu capì di essere primo!


15 febbraio 2020

  • Oggi è andato in onda il concerto Music With Wings, maestoso e toccante!
    Un degno tributo alla carriera del nostro eroe.


16 febbraio 2020

  • Altro giorno, altra festa, altri ricordi meravigliosi!
    Oggi celebriamo il secondo anniversario del Programma Corto Chopin Ballade no.1 che Yuzuru presentò ai Giochi Olimpici di PyeongChang 2018.
    Opera d’arte assoluta e indimenticabile.

Ecco il video (brividi a rivederlo!!)

E qualche foto.
Ormai questa tonalità di viola resterà per sempre nella mia mente associata a PyeongChang 2018, come l’azzurro a Sochi 2014.
Il colore viola porta bene a Yuzuru, anche la GPF2015 aveva come colore di sfondo il viola, seppure un po’ diverso da questo, così come la GPF2016 a Marsiglia. Per non parlare dei dettagli viola nel costume di SEIMEI (e del costume viola di Origin 2.0, ma quello non gli ha portato proprio completamente bene).

Immagine

Risultato immagini per yuzuru hanyu chopin 2018


17 febbraio 2020

  • Altro grande anniversario da celebrare: il 17 febbraio di 2 anni fa Yuzuru Hanyu vinceva il suo secondo titolo olimpico consecutivo, ripetendo l’impresa riuscita per l’ultima volta all’americano Dick Button ben 66 anni prima ed entrando ancora di più nella leggenda del pattinaggio di figura e dello sport in generale.

Questo è il video del suo programma libero, la versione ufficiale senza commento, 

mentre sul mio canale Vimeo potete trovare i video dei tre programmi olimpici con commento di Massimiliano Ambesi e Angelo Dolfini.

QUESTO è il post del 17 febbraio 2018, mentre QUESTA è la sezione del blog interamente dedicata alle Olimpiadi del 2018, per rivivere, o vivere per la prima volta, ogni giorno e ogni momento di quell’esperienza indimenticabile.

Alcune delle foto che ormai sono diventate il simbolo di quell’Olimpiade.

Immagine

Immagine

Immagine

ImmagineImmagineImmagine
Immagine

Immagine

Immagine

 


Per questo lunghissimo post è tutto!

Alla prossima!!
Mi raccomando, se ne avete voglia lasciate un commento!!
Ciao ciao!



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! 🥇💖

4 pensieri riguardo “4CC2020 YuzuNews 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 febbraio 2020 – Notizie dei giorni di gara… ma non sulla gara!”

  1. Commento che non c’entra nulla con tutto quello che hai scritto. Dopo una lunga assenza sono tornata a fare un giro sul tuo blog, prima o poi dovrò trovare il tempo per leggerlo tutto (intanto ho guardato tutti i video che hai caricato su Dailymotion, grazie!), e non ho potuto fare a meno di ridere quando ho visto la foto che hai postato in apertura a questo articolo. Io ho scelto la stessa foto per lo schermo del mio cellulare.

  2. Poco prima della finale di Grand Prix mio marito mi ha regalato un cellulare nuovo, perché quello che avevo ogni tanto si impallava per assenza di memoria, anche se all’interno non aveva praticamente nulla. Appena l’ho ricevuto mi sono occupata delle impostazioni importanti, la foto di sfondo, per la quale sapevo di volere SEIMEI, e mi sono limitata a scegliere fra una valanga di scatti meravigliosi, e la suoneria. Naturalmente quando il mio telefono squilla quello che si sente è SEIMEI… non tutto, solo la parte da quando spalanca le braccia sul doppio colpo di tamburo uscendo dalla seconda trottola, e che accompagna la sequenza coreografica.
    Fra l’altro io amo l’hydroblade fin da quando l’ho vista eseguire per la prima volta da Bourne-Kraatz nel 1996, puoi immaginare quanto piacere mi faccia vederla in un programma di gara. E questo alla faccia di tutti quei grandi critici che definiscono Chopin e SEIMEI programmi vecchi, riciclati e quindi noiosi.

    1. Certo, QUESTE sono le impostazioni importanti del cellulare! Condivido in pieno, anche per me è così! XD
      I critici, per essere critici su Yuzu e i suoi programmi, significa che non arrivano a percepire e capire la sua grandezza. Mi ritengo fortunata ad essere in grado di goderne e apprezzarla in modo adeguato, anzi, siamo privilegiati a vivere nella sua stessa era. Chi non capisce questo non sa cosa si perde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *