Pubblicato il: 21 Aprile 2021 alle 2:07

YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile: Il ritorno di Yuzuru Hanyu a Stars On Ice Japan

YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile

Ciao a tutti! 
Ci siamo lasciati alle spalle l’ultima gara della stagione 2020-2021; la cosiddetta off-season è appena cominciata. Salvo imprevisti ci attendono mesi – relativamente – più rilassati, o un po’ meno tesi. (Ma chi voglio prendere in giro! Come si fa a rilassarsi sapendo che Yuzu prova 4Axel a ripetizione schiantandosi a terra! )

Abbiamo già la conferma che il tour Fantasy on Ice non ci sarà, quindi… tempo di relax? No!
Domani, 22 Aprile, prenderà il via un altro tour di show. Ridotto rispetto al piano originale, per gli ormai noti motivi legati alla pandemia. 
Ne sono rimaste soltanto due tappe, per un totale di 7 spettacoli, che, vista la situazione da oltre un anno a questa parte, sono già un regalo enorme per noi fans!
Potremo godere del suo pattinaggio e della sua arte senza l’ansia della competizione e dei punteggi.
Questi 7 show saranno l’evento principale che ci condurrà fino alla fine del mese e ovviamente il blog vi dedicherà dei post specifici, mentre qui troveranno posto tutte le altre notizie, informazioni e curiosità non strettamente collegate a quanto avverrà sul ghiaccio.
Allora… partiamo con le YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile!


21 Aprile 2021

  • Bell’articolo pubblicato su Sports Graphic Number, scritto da Takaomi Matsubara, in cui viene riportata un’intervista al professor Shoji Nishimura, docente alla Waseda University.
    Scopriamo dettagli interessanti sull’aspetto più intellettuale di Yuzuru e sulla sua carriera accademica, nonché il suo approccio al pattinaggio e la sua posizione riguardo le gravi scorrettezze nell’attribuzione dei punteggi in gara.
    Sempre più orgogliosi del nostro ragazzo, talentuoso e anche intelligente!
    Grazie a @tsukiyominoasa per la traduzione.

  • Yuzuru “rintracciato” in testi scolastici per la lingua inglese!

  • Articolo pubblicato da Sponichi nel quale Kohei Uchimura parla dell’obbiettivo ambizioso di Yuzuru di atterrare il 4A.
    Tante le analogie tra questi due fenomenali campioni, e tanto il rispetto reciproco che da sempre li lega.
    Traduzione dei punti salienti da parte di @orangesrgd.

La versione cartacea, uscita il mattino seguente.

Immagine


22 Aprile 2021

  • Oggi si celebra il terzo anniversario della gloriosa Parata di Yuzuru Hanyu nella sua città, Sendai. Il bi-campione olimpico, a bordo di un truck, percorse un breve tratto della via più centrale di Sendai, sfilando davanti a circa 110.000 persone in visibilio, provenienti da tutto il Giappone e anche dall’estero. 

YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile

Quella fu una giornata memorabile, un bagno di folla e una manifestazione d’affetto che né Yuzuru né noi suoi fans affezionati dimenticheremo mai.

YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile

Davide (seguite il suo canale Youtube, ViviGiappone !) andò ad assistere alla parata, su mia richiesta, e pubblicò questo video.
Mi raccomando, guardatelo e mettete un like, chissà che, vivendo a Sendai, non ci regali altre chicche su Yuzu!

  • Oggi prende il via Stars On Ice Japan Tour 2021, a cui Yuzuru parteciperà dopo ben 7 anni di assenza.
    Delle tappe in programma ne sono rimaste solamente due, che hanno resistito alle restrizioni anti-Covid: quella di Yokohama (22,23,24,25 Aprile) e quella di Achinohe (28,29,30 Aprile).
    Sul blog ovviamente si seguirà tutto, come sempre, con articoli dedicati all’evento, giorno per giorno.
    Il primo potete trovarlo QUI.

SOI Japan Tour 2021 in Yokohama Day1

    • Viene riportato un fatto divertente accaduto a Shuzo Matsuoka, sul suo sito personale (perdonami Shuzo-san!) : nel corso del World Team Trophy, durante un collegamento televisivo nel quale svolgeva il ruolo di reporter nella warm-up area, tentando di imitare i movimenti che Yuzuru aveva fatto durante il suo riscaldamento, il povero Shuzo-san si è stirato un muscolo del polpaccio, ed è stato quindi trasportato fino al luogo del collegamento successivo su un carrello.

    Abbiamo anche la testimonianza video.

    • La JSF ha pubblicato il documento che annualmente riporta come verranno classificati i pattinatori giapponesi per la stagione successiva. In base al livello loro attribuito, questi riceveranno un sostegno economico differente da parte della Federazione stessa.
      Qui il pdf.

    Al livello più alto vi sono Yuzuru Hanyu, Shoma Uno e Yuma Kagiyama per il singolo maschile, Rika Kihira, Kaori Sakamoto e Satoko Miyahara per il singolo femminile.

    YuzuNews2021 dal 21 al 30 Aprile


    23 Aprile 2021

    • Seconda giornata di SOI Japan Tour 2021 in Yokohama.
      Tutti i dettagli nell’apposito post!

    SOI Japan Tour 2021 in Yokohama Day3


    24 Aprile 2021

    • Terza giornata di SOI Japan Tour 2021 in Yokohama, di cui potete trovare tutti i dettagli su questo post.

    Dato lo stato di emergenza annunciato anche per l’area di Tokyo, lo spettacolo di domani si terrà senza pubblico e sarà trasmesso live via streaming (a pagamento) e a maggio su TBS2.
    Speriamo che tutti i pattinatori e le persone coinvolte non abbiano a patire alcuna conseguenza dalla situazione di rischio in cui hanno dovuto destreggiarsi nei giorni scorsi.

    • In un post su Weibo, Citizen ci mostra il punto vendita situato in Huaihai Road, a Shanghai, che ha esposto in vetrina, accanto al nuovo modello di orologio nato dalla collaborazione Yuzuru Hanyu x CITIZEN, una foto con autografo originale di Yuzu.

    • Ancora su Weibo, l’account ufficiale delle Olimpiadi di Pechino 2022 rende omaggio alla grandezza di Yuzuru con un video.
      Grazie a @karen_hyaxel per la condivisione e la traduzione.

    • Per la rubrica “Yuzuru Hanyu, Arte che ispira Arte”, ecco una bella raffigurazione di Yuzu-Heaven&Earth intagliato.


    25 Aprile 2021

    • Il brano utilizzato nel numero finale di Stars On Ice è “SMILE ~ Like a clear sky ~” di Keisuke Kuwata, creato per un progetto congiunto in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, denominato「一緒にやろう2020」(Facciamolo/ce la farmo, insieme) e in parte ispirato anche alle aree colpite dal disastro del 3.11.

    • A causa dello stato di emergenza annunciato ieri dal primo ministro, il museo delle cere di Madame Tussauds di Tokyo ha comunicato che la nuova statua di Yuzuru Hanyu (o la statua già esistente, opportunamente modificata e vestita con il nuovo costume di Origin 2.0, non è ancora chiaro) non sarà esposta entro la fine di Aprile, come previsto. Il museo, anzi, resterà temporaneamente chiuso.

    • La TV di Sendai ha trasmesso un’intervista a Mone Chiba, la dolce bimbetta che abbiamo visto in svariati video insieme ad un adolescente Yuzuru presso l’Ice Rink Sendai ed oggi divenuta, alla vigilia dei suoi 15 anni e dell’ingresso alle scuole superiori, una delle promesse del pattinaggio giapponese.

    Mone-chan ricorda che con Yuzu si era instaurato un legame come tra fratelli, lei lo sentiva come un gentile fratello maggiore e passavano parecchio tempo insieme all’epoca. Oggi è ancora colui cui si ispira e che ammira, considerandolo irraggiungibile.
    L’ultima volta che si sono incontrati lui le ha accarezzato la testa. Inoltre Mone ha avuto l’opportunità di vederlo saltare recentemente ed è rimasta stupita dai suoi salti meravigliosi.
    Nel video incorporato nel seguente tweet potrete vedere anche le immagini dei tempi passati.

    • Sull’Instagram di Nam Nguyen è stato pubblicato un video che ci mostra il “making of” del famoso scatto nel quale lui e Yuzu, nella pista del TCC, posano sotto la bandiera spagnola, a ricordare il trio dei Cricket Brothers, composto dai due presenti e dallo spagnolo Javi, ormai ritiratosi dalle gare.
      Scopriamo così che il fotografo era Brian.

    • Asahi TV Ch2 darà ampio spazio a Yuzuru nei primi giorni di Maggio.
      Il 1 Maggio alle h 11.00 andrà in onda uno speciale nel quale il fotografo Nobuaki Tanaka mostrerà alcune foto a lui scattate con relativo commento e spiegazioni.
      Alle h 17.00 dello stesso giorno verrà trasmessa la replica del concerto a lui dedicato: Music With Wings, nato da una costola del suo show personale Continues With Wings.

    • A proposito di Continues With Wings, anche questa serie di 3 spettacoli che si tenne a Tokyo pochi mesi dopo le Olimpiadi di PyeongChang verrà trasmessa sulla stessa rete televisiva il 5 Maggio.


    26 Aprile 2021

    • I pattini indossati da Yuzu all’NHK Trophy e ai 4 Continenti del 2011, insieme ad altri oggetti come foto, autografi, poster e la scatola di cioccolatini personalizzati a forma di medaglia di PyeongChang, sono stati messi in esposizione presso il Technol Ice Park Hachinohe.

    • Oggi ricordiamo il settimo anniversario della Parata tenutasi a Sendai per celebrare il primo Oro olimpico di Yuzuru, quello conquistato a Sochi 2014.
      Congratulazioni Yuzu e grazie Sendai per il supporto!

    • Roman Sadovsky ha pubblicato un nuovo video sul suo vlog YouTube, nel quale racconta la sua esperienza al World Team Trophy.
      Nel tweet che segue trovate un estratto in cui ci dice che la practice del 17 Aprile, quella nella pausa tra FS e Gala, è stata pazzesca, la più pesante dell’intera gara, sebbene dovesse essere solo un modo per non restare fermi un giorno intero in attesa del gala.
      Tutti si sono messi a provare quadrupli, facendogli pensare… ok, ora devo fare qualcosa anch’io. 
      E in tutto questo, Yuzu si è messo a provare il 4A!

    Questo l’intero video.


    27 Aprile 2021

    • Yuzuru Hanyu Photobook: The Real
      Interamente dedicato alle foto in abbigliamento da allenamento (le sue famose “tutine” Under Armour).
      In uscita il 19 Maggio 2021

    (PAID LINK  Visualizza immagine di origine)

    Immagine

    • Aggiornamenti CITIZEN da Pechino. Questo modello in vetrina è il #1207, l’ultimo della serie e quello con il numero corrispondente alla data di nascita di Yuzu!

    • In questo articolo finalmente viene sollevato il problema dei giudizi in gara e si parla della tesi di laurea di Yuzuru, che affronta il tema della necessità di un rinnovamento nei metodi di assegnazione dei punteggi, proponendo una dettagliata ricerca sul possibile utilizzo dell’Intelligenza Artificiale e delle moderne tecnologie a tale scopo.

    E’ importante dare riscontri positivi ad articoli di questo tipo, in modo da far capire che sono apprezzati e spingere a continuare su questa strada.

    • Sul sito della JSF potete trovare un’intervista a Yuzuru, non so però se sia recentissima o a quando risalga.

    Immagine

    Immagine


    28 Aprile 2021

    • Interessante articolo pubblicato su nhk.or.jp , che riporta le parole di Yuzu riguardo al suo ambizioso obbiettivo di atterrare in modo che lo soddisfi un 4A in gara, includendolo nel  programma libero Ten to Chi to, al suo approccio alle ormai prossime Olimpiadi di Pechino, all’opportunità o meno di ritirarsi, a ciò che lo mantiene motivato e, vorrei sottolineare, a come sia certo di essere migliorato, di poter ulteriormente migliorare e di non aver ancora raggiunto il suo limite tecnico e fisico. La sua conclusione è “non sono nella condizione di dovermi ritirare per aver raggiunto il mio limite”.

    Nel seguente thread trovate anche la traduzione in Inglese.

    • La grande notizia del giorno è la pubblicazione, sul sito dell’Università Waseda, di un estratto della tesi di laurea di Yuzuru Hanyu.
      Lo trovate a questa pagina (questo è invece direttamente il .pdf)

    Ovviamente per chi non conosce il Giapponese – compresa la sottoscritta – è impossibile poter leggere il documento originale, ma come sempre tanti volenterosi fans si prestano ad aiutarci.

    Vi posto alcune traduzioni.

    La prima riguarda solo l’introduzione.

    La seconda è un sunto per sommi capi.

    La terza in Spagnolo.

    Un’altra più completa.

    Ancora un’altra.

    I salti oggetto del suo studio sono il Loop e il Flip, scelti poiché basati su meccanismi totalmente differenti. A questi ha aggiunto l’Axel in quanto l’unico con stacco in avanti, tutti realizzati in versione singolo e triplo.
    Ha eseguito prima dei passi per testare l’attrezzatura e poi i salti.
    La sua ricerca è sostanzialmente una prova scientifica e sperimentale delle potenzialità di questo tipo di tecnologia nell’ottica di un suo possibile utilizzo nel campo del pattinaggio di figura, a supporto del lavoro dei giudici.
    Molto interessante il fatto che i sensori indichino con un colore diverso i punti in cui c’è contatto con il terreno, in questo caso con il ghiaccio, e ciò consentirebbe di poter rilevare immediatamente dove, come e quando la lama stacca dal ghiaccio e atterra. 
    Facile intuire quanto questo potrebbe essere importante nel giudicare la pre-rotazione, la sotto-rotazione, la puntata che in realtà non è puntata, il filo errato in Flip e Lutz e così via (per il Flip sbagliato ha usato proprio se stesso come esempio).

    I temi da lui sollevati sono incredibilmente sovrapponibili a quanto da tempo evidenziato da Massimiliano Ambesi e Angelo Dolfini nei loro commenti. Oltre a pre-rotazione e sotto-rotazione, Yuzuru pone l’attenzione anche sull’evidenza che un Flip saltato con il pieno appoggio della lama sia di fatto un Loop, che dei coach possano approfittare di queste “falle” nel sistema istruendo i propri atleti affinché ne traggano vantaggio, il fatto che spesso i pattinatori saltino Flip e Lutz in posizioni della pista in cui né gli occhi dei giudici né le telecamere possano vederli correttamente.

    La lettura di questo breve estratto è davvero illuminante e ai miei occhi è ancora più grande l’ammirazione già immensa per questo fenomeno, che senza mai dire una parola meno che estremamente educata, ha visto, capito, studiato, registrato e giudicato tutto in questi anni e ha cercato di trovare e proporre una soluzione.
    Massimo rispetto.

     Dopo sole 5 ore dalla sua pubblicazione sul sito della Waseda University, il documento era già stato scaricato oltre 25.000 volte!
    Grande l’entusiasmo da parte dei suoi fans ma anche di tutti coloro che amano lo sport giusto.

    La cosa non è passata inosservata nemmeno in Russia.

    “La tesi di laurea del 2 volte Campione Olimpico Yuzuru Hanyu è piena di rabbia e idee rivoluzionarie.”
    “Hanyu si è rivolto contro i pattinatori con una ‘tecnica scorretta’ e ha toccato Tutberidze in un punto dolente seppur non intenzionalmente.”

    Immagine

    E’ giusto chiarire che Yuzuru non ha fatto alcun nome all’interno del suo scritto, se non il suo. Chi si dovesse sentire “toccato” dalla sua ricerca prova così di essere consapevole che qualcosa nei suoi metodi non va.

    E’ abbastanza chiaro che questa eventuale tecnologia non verrebbe mai implementata in tempi sufficientemente rapidi affinché lui stesso possa beneficiarne. Questo dimostra quanto il suo sia un lavoro volto al futuro della disciplina e fondato sul suo grande amore per questo sport, al quale ha dedicato la vita.
    Certo è che se tutto ciò potesse far suonare un campanello d’allarme ai piani alti… qualcosa si potrebbe muovere anche prima, non grazie alla tecnologia ma ad una presa di coscienza da parte di qualcuno, poiché sappiamo che non tutti i problemi derivano da limiti tecnici… e sugli altri problemi ormai ben noti non c’è ricerca che possa fornire una soluzione.


    29 Aprile 2021

    • Secondo e penultimo show ad Hachinohe.
      Tutti i dettagli in QUESTO post.

    SOI Japan Tour 2021 in Hachinohe Day1


    30 Aprile 2021

    • Nell’edizione di questa mattina del quotidiano The Mainichi c’è uno speciale dedicato ai 10 anni di carriera di Yuzuru Hanyu.

    Può essere acquistato presso i minimarket e la sede editoriale. Si può anche richiedere telefonicamente al servizio clienti del Mainichi, fino ad esaurimento delle copie.

    Questo è invece l’articolo online (a pagamento).

    • Articolo di Sportiva Web dedicato a Yuzuru, con un bilancio di questa stagione appena conclusa e ciò che ancora gli dà la motivazione per continuare a pattinare a livello agonistico.

    • Sekkisei ha annunciato che continuerà a supportare Yuzuru, un modo per dire che il contratto di sponsorship è confermato anche per il prossimo futuro.

    • Il canale Youtube delle Olimpiadi di Pechino 2022 ha pubblicato un video interamente dedicato alla leggenda olimpica di Yuzuru.

     


    Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

    Autore: EleChicca

    Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Translate into your own language