Pubblicato il: 11 Dicembre 2020 alle 23:25

YuzuNews dal 11 al 20 dicembre 2020 – Aspettando la decisione di Yuzuru Hanyu

yuzunews dal 11 al 20 dicembre

Ciaooo! 
Benvenuti alle YuzuNews dal 11 al 20 dicembre 2020 – Aspettando la decisione di Yuzuru Hanyu.
Da pochi giorni siamo entrati ufficialmente nel mese delle Festività Natalizie che, includendo per noi fanyus anche il giorno dello Yuzu-Compleanno (essendo una grande festa proprio il giorno prima del tradizionale inizio del tempo di Natale… perché non considerare il tutto una unica lunga grande celebrazione?!), ha avuto inizio il 7 dicembra e si concluderà dopo l’Epifania, ossia il 6 gennaio. Un mese esatto!
Periodo di attesa del Natale e di Capodanno, i due momenti di massima solennità e impatto, ma anche attesa di sapere cosa ci aspetterà a breve: tra il 24 e il 28 dicembre si svolgeranno i Campionati Nazionali Assoluti Giapponesi, o All Japan Championships. Sarà presente anche Yuzuru Hanyu? Il suo nome è stato inserito nell’elenco degli iscritti alla gara, ma questa è una prassi che non indica necessariamente la sua conferma. Dunque… cosa deciderà? 
Questo sarà dunque il filo conduttore dell’attuale post:
YuzuNews dal 11 al 20 dicembre 2020 – Aspettando la decisione di Yuzuru Hanyu.

Si è già parlato nell’ultimo post di Novembre dell’impatto emotivo che la pubblicazione della lista delle entries per i campionati Nazionali ha avuto sui media e sui tifosi: da una parte l’eccitazione per la possibilità eventuale di poter rivedere sul ghiaccio Yuzuru Hanyu dopo quasi 11 mesi di assenza pressoché totale in senso generale e totale sul ghiaccio, dall’altra parte la preoccupazione per i rischi che questo potrebbe comportare per chiunque e ancor più per lui, che sin da bambino deve convivere con l’asma e quindi è potenzialmente più esposto a un virus che colpisce il sistema respiratorio.

yuzunews dal 11 al 20 dicembre
Photo by Sponichi

Sui social si sono letti commenti e considerazioni di entrambe le parti, ma io penso che noi fans dovremmo solo ed esclusivamente fidarci di lui.
E’ normale essere preoccupati, essere in ansia, così com’è normale desiderare di rivederlo in pista, ma scrivere e diffondere paure, dubbi o creare alte aspettative in luoghi in cui, direttamente o indirettamente potrebbe leggere anche lui stesso o persone in contatto diretto con lui, non credo sia il modo migliore per aiutarlo.
Possiamo facilmente immaginare sotto quale pressione si trovi in questo momento, dopo quasi un anno di lontananza dalle gare, mesi di allenamento (speriamo!) verosimilmente da solo o quasi, ritmi di vita stravolti per l’ennesima volta, il timore di essere contagiato che non solo ha a che fare con la propria salute, ma anche con il proprio futuro agonistico e la reazione di mezzo mondo che tutto ciò che lo riguarda porterebbe.

Ritengo che non dovremmo aggiungergli ulteriore peso sulle spalle, ma fargli soltanto sapere che noi ci siamo, come prima, e che lo sosterremo qualunque cosa lui decida di fare, adesso e in futuro.
Aspettiamo con pazienza ogni decisione che presto, in un senso o nell’altro, ci verrà annunciata.

…. e nel frattempo buttiamoci nelle YuzuNews dal 11 al 20 dicembre 2020!


11 dicembre 2020

  • Ode alla muscolatura di Yuzuru Hanyu, un complesso armonioso di muscoli potenti ma al tempo stesso ben bilanciati, tali da avergli permesso di mantenere la sua elasticità ed eleganza.
    Un fisico forgiato da anni di duro allenamento e una vita sana.

Lo stesso Kikuchi san ha sottolineato questo aspetto di Yuzuru: i suoi muscoli sono stati sottoposti nel corso degli anni ad un allenamento mirato e specifico per il pattinaggio e dal pattinaggio, rendendo il suo corpo la “perfetta macchina per il pattinaggio di figura”.

Nell’articolo, oltre alla constatazione, più che giusta, di quanto sia bello il suo corpo (e no, non si tratta di “sessualizzarlo”, io sono la prima a non gradire certi apprezzamenti su di lui, per quanto comprensibili, così come su altri uomini e donne, ma gli occhi sanno riconoscere una cosa bella e non c’è nulla di male nel dirlo, se non c’è volgarità né mancanza di rispetto), si analizzano anche alcuni tipi di esercizi e la sua dieta, per tentare di spiegare almeno in parte come esso sia stato modellato ad hoc.

  • Olympic Channel si è accorto, con giusto un briciolo di ritardo, che Yuzuru si è laureato.

  • Yasunobu Matsuo, il compositore che ha scritto il brano da cui è nato il programma di esibizione Requiem of Heaven & Earth, ha postato questo tweet.

Ha ricordato il suo incontro con Yuzuru in occasione dello show di Fantasy on Ice a Kanazawa, nell’estate del 2015.
Il grande bouquet alle loro spalle era il suo omaggio a Yuzu, notate che i colori richiamano quelli del costume da lui utilizzato! E…. notate anche Pooh-san!
Chi ha confezionato il bouquet doveva essere un fanyu!

Si tratta in realtà di una serie di tweet, che ha postato separati e non come unico thread, ma numerati in sequenza (li trovate sul suo profilo Twitter) nei quali parla dei sentimenti racchiusi in quel brano e rievoca quel loro incontro fugace ma molto significativo per entrambi.

All’epoca scrisse anche un ema al Seimei Jinja di Kobe, che finì appesa proprio accanto a quello di Yuzu!


12 dicembre 2020

  • Oggi cade il quinto anniversario della vittoria di Yuzuru Hanyu alla Finale di Grand Prix di Barcellona 2015.
    Ho già accennato pochi giorni fa a questa gara straordinaria.
    Yuzuru fece segnare tutti i record del mondo, superando quelli che già gli appartenevano e vinse per la terza volta consecutiva, primo nella storia di questo sport, la Finale di Grand Prix. L’anno successivo sarebbe arrivata poi a Marsiglia la quarta vittoria consecutiva, numero che non è salito ulteriormente a causa degli infortuni che per due stagioni non gli hanno permesso di disputare la Finale.

Come già fatto in occasione dell’anniversario dell’NHK Trophy 2015, anche in questo caso vi ripropongo i programmi pattinati in quella gara con il commento di Eurosport Italia.

Programma Corto: Chopin Ballade #1

Programma Libero: SEIMEI

  • Il più recente promo trasmesso per gli All Japan Championships, le immagini mostrano Yuzu.
    Questo è andato in onda nella prima mattinata giapponese di oggi, prontamente registrato e condiviso dai fanyus che non si lasciano sfuggire nulla!

Il brano utilizzato per questo spot è “Wasted Nights” degli ONE OK ROCK, una delle band preferite di Yuzurino.

Nel frattempo, però, non c’è ancora nessuna conferma da parte di Yuzuru, ma ormai ogni momento potrebbe essere quello buono per avere novità, sia in un senso che nell’altro, partecipazione o ritiro.


      13 dicembre 2020

      • Oggi c’è un nuovo “gioco” che impazza sui social tra i fanyus.
        Andando su QUESTA pagina potete creare il vostro vasetto personalizzato di Häagen Cup (gelato confezionato).
        Inutile dirvi che stanno nascendo barattoli con ogni immagine di Yuzu!

      • Un gruppo di analisi dei dati sportivi gestito da studenti dell’UCLA ha scritto un articolo su Hanyu e sul suo percorso dagli anni Junior sino alla vetta, arricchito da statistiche e grafici.

      • Serie di articoli di Web Sportiva, questa volta in Inglese, che ripercorrono l’avventura olimpica di Yuzuru.


      14 dicembre 2020

      • Articolo della serie che Web Sportiva dedica a Yuzuru Hanyu. 
        Questa volta il tema è l’avvio della stagione 2015-2016.
        Già nel corso del Grand Prix della stagione precedente Yuzuru aveva dovuto fare i conti con un infortunio al collo del piede sinistro, che si è aggravato a tal punto che nel gennaio 2016 poteva pattinare solo assumendo antidolorifici e senza eseguire salti che sollecitassero il piede dolorante.
        Ai Mondiali di Boston 2016 il piede era gonfio e fu evidente tutta la serietà dell’infortunio, tanto che finita quella gara dovette restare lontano dal ghiaccio per mesi. 
        Poté riprendere ad allenarsi solo ad estate inoltrata e gradualmente. 
        Sappiamo però che lui sa trarre il meglio da ogni cosa, anche dalle più difficili e negative, fu così che la pausa forzata gli permise di analizzare con lucidità il suo pattinaggio e capire come evolversi da lì in avanti.
        La stagione 2015-16 si rivelò rivoluzionaria per lui, con un programma corto su musica di Prince e un libero più classico e morbido. Due mood opposti, due stili opposti, due atmosfere opposte, una unica grande capacità di esprimere ogni accento musicale ed ogni emozione, coinvolgendo chi lo osserva.

      • Oggi è stato annunciato il kanji scelto come kanji dell’anno, scritto presso il tempio Kiyomizu-dera di Kyoto:

      “Mitsu”, chiuso, vicino, in evidente riferimento al tema conduttore (purtroppo) dell’intero 2020, il Covid-19.

      • In vista dei Campionati Nazionali il sito di Fuji TV ha aggiornato le schede degli atleti, compresa quella di Yuzuru.

      Ci sono anche alcune domande e risposte. Alla domanda su quale sia la sua foto preferita, Yuzu ha risposto questa, che lo ritrae accanto al suo allenatore Shoichiro Tsuzuki. Il motivo? Rappresenta le sue origini.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre

      Shun Sato ha invece scelto questo selfie di gruppo, scattato proprio da Yuzuru (con il cellulare di Shun) un anno fa, in occasione della Finale di Grand Prix a Torino. Quella per Shun è stata una gara speciale, la prima nella quale ha potuto gareggiare sullo stesso ghiaccio del suo idolo di sempre: Yuzuru Hanyu.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre

      • Ci sono tanti timori riguardo gli imminenti Campionati Nazionali giapponesi, che si disputeranno in presenza del pubblico e senza che sia prevista alcuna quarantena per chi proviene dall’estero. Tuttavia un elemento almeno in parte rassicurante ci viene oggi dall’annuncio che verrà eseguito un test PCR (il tampone) su tutti coloro che saranno coinvolti nella competizione: atleti e loro staff, personale dell’arena ecc.

      • Web Sportiva ha stilato la classifica dei suoi articoli maggiormente apprezzati dell’intero anno 2020. Questo il vincitore, risalente a febbraio, dopo che Yuzuru conquistò l’Oro ai 4 Continenti e ottenne così il Grand Slam in carriera.

      • Come ogni anno, anche in vista dei Campionati Nazionali 2020 Sendai TV ha esposto davanti ai suoi locali lungo la Cliss Road un grande tabellone promozionale, il cui unico protagonista è sempre e solo Yuzuru, il ragazzo d’oro e orgoglio della città.
        Un poster che non è solo pubblicità alla competizione che verrà trasmessa, ma anche e soprattutto segno di supporto verso il Campione, tant’è che raffigurava lui, in passato, anche nei casi in cui si sapeva già da tempo che non avrebbe potuto partecipare ai Nazionali causa infortunio.

      Un gesto significativo e tangibile del sostegno dell’intera Sendai, apparso proprio questa mattina e prontamente immortalato dai passanti.

      Dal 21 dicembre dovrebbe poi aggiungersi anche un banner luminoso/una scritta luminosa nel passaggio sotterraneo Est-Ovest della Stazione della metro di Sendai!

      A tal proposito ho trovato una chicca.
      Una utente di twitter, che ringrazio, ha postato la foto di questa bellissima composizione floreale.
      Si tratta dell’omaggio che proprio Sendai TV inviò a Yuzuru per congratularsi del successo alla Grand Prix Final 2015 con tanto di record mondiale. Fu consegnata presso l’Ice Rink Sendai.


      15 dicembre 2020

      • Ricordate i messaggi di Auguri per Yuzu raccolti da S-Style, il magazine di Sendai? Ebbene, a quanto pare sono arrivati alla redazione oltre 4000 messaggi! Solo una parte ha potuto essere pubblicata sulla rivista, per ragioni di spazio, ma i messaggi verranno tutti pubblicati online!

      • A Sendai è scesa la prima neve!

      • Domani sarà il grande giorno dell’apertura della mostra di Yuzuru: “Insieme, andiamo avanti”.
        (Ho già presentato la mostra nelle news di novembre, per maggiori informazioni vi rimando a questo post).

        Le testate di informazione e i programmi di news se ne stanno ampiamente occupando e già oggi la notizia dell’imminente apertura è onnipresente.

      Tra i tanti, Sponichi Annex…

      … e svariati programmi di informazione…

      … ci permettono di avere qualche notizia e vedere alcune immagini in anteprima.

      Per esempio, si è saputo che all’interno dell’area espositiva è stata contrassegnata un’area corrispondente allo spazio che Yuzuru condivideva con la sua famiglia, un totale di 4 persone, nella palestra dove visse per alcuni giorni dopo il grande terremoto del 3.11. Pochi metri in cui dormire, mangiare e aspettare, nella disperazione della distruzione tutt’intorno e nella paura di nuove scosse e del futuro.

      Saranno in esposizione anche i costumi dei tre programmi di esibizione che ricorrono tra i gadgets in vendita: Requiem of Heaven & Earth, Etude in D Sharp Minor e Notte Stellata, alcuni di quelli che Yuzuru ha dedicato al 3.11 e nei quali ha voluto esprimere i suoi tanti e contrastanti sentimenti verso quell’esperienza drammatica.
      In realtà, infatti, Yuzuru ha pattinato anche altri programmi ispirati al 3.11, come Hana ni Nare, Hana Wa Saku, ma questi sono quelli da lui eseguiti anche all’estero, ad un pubblico internazionale, senza la limitazione di un testo in Giapponese che potrebbe limitare la comprensione agli stranieri.

      Messaggio di augurio per il successo della mostra e autografo di Yuzuru.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre
      Foto da @figure365

      Locandina all’ingresso.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre
      Foto da @figure365

      I tre costumi in esposizione.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre
      Foto da @megdale1021
      yuzunews dal 11 al 20 dicembre
      Foto da @figure365

      Altre foto da Sponichi.

      Immagine

      Immagine

      Immagine

      I tre cartelli accanto ad ognuno dei costumi…

      Immagine

      Immagine

      Immagine

      … e relativa traduzione di @axelsandwich.

      • Stando a quanto scritto da Waseda Sports su twitter, Yuzuru sarà tra i 5 atleti iscritti alla Waseda University che prenderanno parte ai Campionati Nazionali. Yuzu è aggiunto come quinto, specificando che è un alumnus.
        Grazie a @Iron_Klaus per la traduzione.

      Restiamo tuttavia in attesa di qualche conferma o annuncio ufficiale.

      • Mansai Nomura ha rilasciato recentemente un’intervista, nella quale ha parlato delle Cerimonie di apertura e chiusura delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020, che come sappiamo sono state posticipate di un anno a causa della pandemia. Nomura è il responsabile della creazione di tali cerimonie. 

      Tra le altre cose, parlato anche di Yuzuru e del suo programma SEIMEI.
      La parte relativa a Yuzu ci è stata tradotta da @ShukoD.

      • Nuova Comunicazione ufficiale da parte dell’ISU, riguardante la cancellazione definitiva di Europei ed altre competizione, cose già scritte nei giorni precedenti, e le decisioni su quali eventi considerare validi per la qualificazione olimpica.

      QUESTO il pdf

      Immagine

      • La JSF ha pubblicato un video nel quale gli atleti delle varie discipline del pattinaggio su ghiaccio ringraziano per il supporto dei fans e volgono lo sguardo al futuro con rinnovato impegno.
        Tra questi c’è anche il nostro Yuzu, che ci fornisce così la quota di “white wall” che mancava da ben due mesi!

      Il solo pezzetto di Yuzu.

      “Thank you so much for always giving your warm support. All us athletes are very grateful.”
      (grazie ad @axelsandwich per la traduzione)


      16 dicembre 2020

      • Finalmente la mostra di Yuzuru ha aperto i battenti e già i primi visitatori hanno pubblicato alcune immagini. Non è consentito scattare foto all’interno dello spazio espositivo, ma abbiamo comunque un’idea dell’ambiente ed è un po’ come essere lì.

      Possiamo anche ammirare i vari goods con foto “dal vivo” oltre a quelle promozionali. Che dire? Li vorrei tutti! 

      Da oggi è aperta anche la vendita online, per la quale vi rimando al post mensile dello shopping yuzuriano.

      yuzunews dal 11 al 20 dicembre
      Foto da @fskating_Life
      • In questi giorni è aperta un’altra mostra, presso i grandi magazzini Mitsukoshi, dedicata alle principali notizie del 2020 che hanno riempito le pagina di tabloid e quotidiani. Tra queste non poteva mancare il nostro Yuzuru e la sua vittoria ai 4 Continenti.

      • Articolo di Web Sportiva sulla nascita del leggendario programma SEIMEI.


      17 dicembre 2020

      • Oggi dobbiamo congratularci con Yuzuru per essersi classificato in prima posizione nella classifica degli atleti (in campo maschile) che hanno svolto un ruolo attivo nel 2020 e in quella degli atleti che ci si aspetta svolgano un ruolo attivo nel prossimo anno, secondo un sondaggio volto a sondare l’impatto commerciale ed emotivo degli atleti sulle persone.

      Il campione di popolazione preso in considerazione era composto da 600 persone di età compresa tra i 15 e i 69 anni, residenti nell’area metropolitana di Tokyo.

      Yuzu è risultato inoltre al primo posto anche come immagine in senso generale dell’atleta, come atleta che trasmette una maggior impressione di onestà/sincerità, atleta che trasmette un’immagine di freschezza e rinnovamento, atleta con un fascino tale da attrarre le persone, ed è al terzo posto come atleta in campo internazionale.

      Un bel bottino, non vi pare? E tutto essendo apparso in video tramite webcam per un totale di pochi minuti (e sto esagerando) nel corso degli ultimi 10 mesi! 

      Tutto ciò è molto Yuzu-esque, come direbbe la mia amica Kumi. 


      18 dicembre 2020

      • Oggi è il Compleanno di Brian Orser.
        Tanti Auguri Brian! 

      Immagine

      • @amyuzu1012 ha tradotto in Inglese una lunga e interessante intervista a Hara-san, colui che ha creato i costumi dei numeri di apertura e chiusura di Fantasy on Ice edizione 2017, 2018 e 2019.
        L’articolo è stato pubblicato nel numero 28 del magazine Kiss&Cry.

      • Ajinomoto ha dato avvio oggi ad una campagna su twitter con protagonista Yuzuru!

      Immagine

      Seguite l’account ufficiale AjinomotoxSports, ritwittare il tweet che vedete qui sotto e riceverete in risposta uno dei 5 

      Io ho ricevuto questa:

      Immagine

      Le altre 4:

      Immagine    Immagine

      Immagine    Immagine

       

      • Oggi a Sendai si è celebrato l’inizio del Sendai Pageant of Starlight, ossia l’illuminazione dei viali di Zelkova lungo le vie principali del centro città.
        Le lucine si sono accese per la gioia di tutti, un appuntamento ormai imperdibile, ed ogni giorno resteranno accese in orario notturno, costituendo un’attrazione a cui ogni anno accorrono da tutto il Giappone e anche dall’estero, per poter ammirare lo spettacolo dei viali illuminati a giorno dalle piccole luci che rivelano anche nelle tenebre le forme dei grandi alberi. Quest’anno, ovviamente, non ci sarà afflusso di turisti, ma è comunque una bella iniziativa quella di non rinunciare alla tradizione e donare agli abitanti della città un clima di festa.

      Il momento rituale della prima accensione è avvenuto oggi alle h 17.30.
      Le luci resteranno accese tutti i giorni dal 18 dicembre al 11 gennaio, ad esclusione di alcuni giorni di gennaio, compreso il 1, dalle h 17.30 alle h 22.00, h 23.00 il venerdì e sabato.


      19 dicembre 2020

      • L’ISU ha messo in vendita il calendario 2021. Preferisco non pubblicizzarne il link o altre informazioni, per ragioni che credo siano ovvie per chi mi segue.
        Accenno a questo calendario solo perché ha una bellissima foto di Yuzuru… IN COPERTINA!

      Quando serve per fare soldi e attirare consensi lo sanno benissimo chi è il Numero 1, vero?!?

      Immagine

      Immagine


      20 dicembre 2020

      • Dal 24 dicembre al 6 gennaio sarà in esposizione, nella lounge al primo piano della sede centrale di Tokyo del NikkanSports Shinbun a Tsukiji, la 
        “Aerial Display News Exhibition 2020”, una esposizione delle notizie, dei fatti e delle immagini principali e più seguiti dell’anno, visualizzati tramite un innovativo e futuristico sistema “aereo”, immateriale, una sorta di ologramma.
        Tra le foto che sarà possibile vedere… anche Yuzuru Hanyu!

      QUI potete trovare l’articolo di NikkanSports e un video che mostra il creatore di questo nuovo dispositivo.

      Immagine

      • Oggi all’interno del programma S-Park è stato trasmesso un frammento dedicato a Yuzuru. 

      In questo post Instagram trovate una sintesi in Inglese con gli elementi fondamentali del suo contenuto.


      Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

      Un abbraccio a tutti, alla prossima.
      Ciao ciao!


      Autore: EleChicca

      Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Translate into your own language