YuzuNews sabato 23 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – Practice 9 + FS + Victory Ceremony + Press Conference

Condividi


Buongiorno!
Siamo giunti all’ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali di Pattinaggio di Figura di Saitama 2019. Oggi ci aspettano il FS (che, per chi non lo sapesse, sta per Free Skating, ossia Programma Libero) danza (sarebbe più corretto chiamarla Danza Libera o Free Dance) e, a conclusione, il FS maschile.

Ciò significa che per noi Fanyus sarà un giorno ricco di emozioni, siano esse positive o negative.  Non vi nascondo l’ansia, ho già espresso i miei pensieri e le mie paure nei post precedenti (a proposito: il blog sta seguendo giorno per giorno i Mondiali di Saitama, e in fondo al primo di questi post – QUI – trovate un indice completo di tutti i post che costituiscono la serie “speciale Mondiali 2019”, per poter vivere e ripercorrere i momenti fondamentali riguardanti Yuzuru), quindi non mi ripeterò, anzi, oggi non voglio scrivere troppo, sia per scaramanzia, sia perché se ne parlo aumenta ulteriormente l’ansia, perciò non ci voglio pensare.

Spero e prego solo che Yuzurino non si faccia male e non resti troppo deluso!

Ricapitoliamo gli appuntamenti di oggi: 

  • h 3.00:  ultima practice prima della gara 
  • h 12.30: warm up ultimo gruppo 
  • h 13.02: FS di Yuzu

A più tardi! 


Aggiornamento h 4.00

In pista per l’ultima sessione di practice della settimana dei Mondiali, protagonisti i maschietti.
H 3.50. Si è appena concluso l’allenamento. Per Yuzuru oggi non è andato male, salvo ancora qualche problema con il 4Lo.

Mi limito a linkarvi i tweet di Jackie Wong con il riassunto degli elementi eseguiti.

nel run through:

e nell’intera sessione di practice, run through compreso:

Dopo il suo run through ha ripetuto Origin, non so se completamente o solo in parte, per almeno altre due volte (io credo soprattutto per provare l’inizio con il 4Lo).

Secondo alcuni report dai presenti in arena, oggi era un po’ più rilassato rispetto a ieri, anche se molto concentrato.
Mentre Matteo Rizzo eseguiva il suo run through sulla musica dei Queen “Don’t Stop me Now” Yuzu se la cantava. 

Ancora una volta Yuzu e Nathan hanno terminato la loro practice inchinandosi al pubblico a centro pista contemporaneamente, poi Nathan si è allontanato subito per lasciare tutti gli applausi per Yuzuru e anche lui ha applaudito verso Yuzu. Bel gesto.

Uscito dal ghiaccio, Yuzuru si è fermato a discutere con i suoi allenatori e poi è rimasto a bordo pista a fare image training per circa un quarto d’ora.

Io sono sollevata soprattutto di una cosa: è ancora tutto intero e sano!

Alcune foto, come sempre dalle varie testate giornalistiche online (scusate se non le nomino e linko una per una). Devo limitarmi con il numero delle foto, perché altre ce ne saranno per il FS, rischio di rendere la pagina pesantissima da caricare!

Ora non resta che la gara, il FS, l’ultima ansia, mamma mia!!
Tutti uniti con Yuzuru, comunque vada a finire!!!

Ci risentiamo alla fine del FS! A dopo!

GANBATTE YUZU!!!!!!

Risultati immagini per winnie the pooh ganbatte gif


Aggiornamento h 16.00

Si è conclusa la gara, un finale dai diversi volti, ovviamente per quanto mi riguarda: da una parte un pizzico di delusione, dall’altra tantissima felicità ed entusiasmo ed infine un po’ di preoccupazione. Se riesco, al termine del post proverò a spiegare meglio queste mie sensazioni.

Adesso però corro subito a riassumere quanto accaduto, il tempo stringe (tra poche ore sarà già di nuovo tempo di tornare in pista per l’Exhibition Gala!) e c’è tanto da mostrare!

Iniziamo dai momenti che precedono la gara, nell’area dedicata al riscaldamento.

Successivamente l’ultimo gruppo scende in pista per i 6 minuti di warm up.

fs

fs

fs

fs

Ci siamo, è il suo turno. Un saluto a Brian e Ghislain, la strizzatina di rito a Pooh e si va.fs

fsfsQuesto il suo programma libero: Origin (video senza commento).
Un solo errore, il 4S considerato sottoruotato.

Nel video è compreso anche il Kiss&Cry.

BRAVO YUZUUUU SEI STATO FANTASTICO!!!!!!!
SONO INFINITAMENTE ORGOGLIOSA DI TE!

HAI DIMOSTRATO ANCORA UNA VOLTA DI ESSERE IL PIU’ GRANDE, IL PIU’ FORTE, IL PIU’ BELLO (SIA FUORI CHE DENTRO), CORAGGIOSO, APPASSIONATO, CORRETTO E MERAVIGLIOSO IN OGNI SENSO! 

SEI ARRIVATO SECONDO, MA TUTTI SAPPIAMO CHI E’ IL MIGLIORE E SI E’ VISTO IN PISTA! GLI ALTRI SALTANO E BASTA, TU INCANTI (E COMUNQUE SALTI ANCHE MEGLIO DEGLI ALTRI ) !

GRAZIE DI TUTTO!!!

Alcune foto.
[Come sempre, utilizzo solo le fotografie pubblicate da testate giornalistiche e siti specializzati, mai foto private! Si tratta di Sponnichi Annex, Yomiuri e altre, oppure pubblicate su Getty Images. Non potrei indicarlo per ogni singola immagine, perché provengono da fonti diverse.]

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

fs

Siparietto esilarante nel Kiss&Cry con Brian e Ghislain: Brian si era dimenticato… di Jason Brown! 

fs

fs

Ci sarebbero da fare tante considerazioni sul sistema di punteggio e su come esso viene applicato, ma non mi pare il caso di fare polemiche ed entrare in un discorso di numeri, percentuali e bug del sistema.

Mettiamola così: Nathan Chen ha meritato di vincere e, nonostante abbia dato il tutto per tutto, Yuzuru era ben consapevole che non sarebbe bastata una prestazione perfetta da parte sua, ma che per vincere avrebbe dovuto per forza sbagliare Nathan, e sbagliare anche più volte. Non credo quindi che si sia stupito del risultato, ed in ogni caso l’ha presa con grande sportività e autoironia. 
Nathan non ha sbagliato niente, né nel programma corto né nel libero, quindi ha vinto con merito. Quello che non torna è il gap rispetto a Yuzuru, 23 punti!
Si sapeva che il base value del programma di Nathan è superiore a quello di Yuzu, quello che non convince è invece il GOE dato ai vari elementi di salto (sarà anche un’idea mia personale, ma a me i salti di Nathan non piacciono, atterra in modo rigido, senza piegare le gambe e non è scorrevole) e, ancor più, il secondo punteggio, i cosiddetti PCS. 
Nei PCS Yuzuru è stato il primo, ma con un solo, misero punto più di Nathan! Vi rendete conto? Significa che per i giudici Yuzuru e Nathan sono pressoché allo stesso livello. Ma scherziamo!?!? C’è l’abisso tra i due!  Ancora peggio ritrovarsi sul podio Vincent Zhou, che è super carente nel pattinaggio e fa affidamento praticamente solo sui salti.
Insomma, sarebbe davvero il momento di riflettere molto, perché se nel 2010 si temeva che il pattinaggio diventasse solo balletto senza salti, ora la situazione è esattamente opposta, si rischia di ridurre il pattinaggio ad una mera sfilza di salti senza arte.

Ad ogni modo, Yuzuru ha fatto segnare nel libero il punteggio di 206.10, per un totale di 300.97, classificandosi secondo alle spalle di Nathan che ha raggiunto i 323.42 punti.

Questa la classifica finale.

Questo il suo punteggio nel dettaglio.

Nel backstage, molto simpaticamente Yuzu dice che non può battere Nathan pattinando così, e poi guardandolo sul monitor dice: “com’è cool, dannazione!” 

Qui invece viene confortato da Tracy e Brian.

Anche dopo il FS Yuzuru ha rilasciato una breve intervista con PJ Kwong, nella quale spiega, in inglese, perché ama pattinare.

E’ stato poi il momento della Cerimonia di premiazione.

fs

fs

fs

Dopo la cerimonia di premiazione c’è stata la consueta conferenza stampa dei primi tre classificati.

Eccola qua.
La traduzione in inglese viene già fatta dalla brava interprete. 

Si è conclusa così l’ultima giornata di gara dei Mondiali di Saitama 2019!


Javi ha commentato la performance di Yuzuru per la TV giapponese.

Alcuni post di congratulazioni rivolti a Yuzuru per la sua gara e il suo ritorno dopo l’infortunio.

Edwin Marton

Evgeni Plushenko

Alexei Yagudin (che dice che se Yuzu decide di partecipare alle prossime Olimpiadi lui chiederà di fare la flower girl (le bambine che raccolgono i peluches) per poterlo avvicinare!    )


Come avevo anticipato, un’ultima considerazione a conclusione di questo post.
Come interpretare questo secondo posto? Sarò brevissima, anche perché sono esausta. 

  1. Delusione. Tutti noi Fanyus avremmo voluto vedere Yuzuru vincere, perché sappiamo che lui ci tiene tantissimo e sappiamo tutto quello che ha passato per poterci essere e l’immensa pressione che aveva addosso.
  2. Senso di distensione dopo tanta ansia. Dopo tante vittorie che lo avevano reso quasi sovrumano e distaccato dalla vera “sfida” che lui ama tanto, ricadere a terra e tornare a provare l’adrenalina di avere forti avversari da superare credo sia una buona cosa, ha fatto scendere a patti sia lui che noi con l’idea che si può anche non vincere sempre. Dispiace, ma si reagisce e si va avanti, ogni tanto credo che serva.
  3. Felicità. Yuzuru è deluso, è furioso con se stesso, ma è anche gasatissimo e super motivato. Ha di nuovo quel fuoco che gli fa desiderare sempre e solo allenarsi e migliorarsi. Ora dice che non vuole fare solo il 4A, ma riprendere il 4Lz e fare anche il 4F. Bello vederlo entusiasta e che non pensa al ritiro ma vuole continuare a fare ciò che ama.
  4. Preoccupazione. Lui è costretto a inseguire questi nuovi salti. E’ costretto perché il sistema di punteggio e il modo vergognoso con il quale viene gestito lo costringono a fare ciò. E’ costretto perché non viene riconosciuta la sua indiscutibile superiorità, ma si fa solo il “conto delle patate” (ho preso in prestito un’espressione spesso usata da Massimiliano Ambesi). Intendo dire che se uno fa i quadrupli prende una vagonata di punti anche se sono peggio eseguiti e se tutto il resto è di qualità inferiore.  Tutto questo meccanismo viene favorito dagli Americani (USA) che, guarda il caso, fino al 2015 criticavano proprio Yuzuru per i troppi quadrupli! Che coerenza, vero?  Comunque, preoccupazione perché Yuzuru è determinato a vincere e per vincere è disposto a rischiare. Sappiamo che ormai la sua caviglia è fragile, e fare questi salti quadrupli comporta il doverli allenare e rischiare ancora di più di rifarsi male…. e il mio timore è che arrivi un punto in cui si veda costretto ad arrendersi.  Però non ci voglio pensare, mi fido ciecamente di lui! Se lui ha detto così significa che i dottori gli hanno assicurato che con le giuste cure e la riabilitazione potrà permettersi di continuare, altrimenti non ci penserebbe nemmeno! 

Da oggi è un po’ come se si ripartisse per una nuova sfida, una nuova avventura. Non uno Yuzuru Hanyu appagato dei due ori olimpici, ma uno Yuzuru Hanyu affamato di vittoria e desideroso di superarsi.
E noi saremo con lui, vero!?!?!?  Sempre!! 


Ecco infine gli appuntamenti di domani.

  • Nella mattinata giapponese ci sarà il rehearsal dell’Exhibition Gala, per noi in Italia sarà a partire dalle h 1.15.
  • Alle h 5.30 italiane ci sarà la Small Medal Ceremony, nella quale verranno consegnate le medaglie per i primi classificati del solo programma libero.
  • Dalle h 7.00 alle h 10.00 italiane ci sarà l’Exhibition Gala, a conclusione di questa settimana in pista.
  • Nella serata giapponese (h 12.00 italiane) i pattinatori parteciperanno al banchetto di chiusura. Questo ovviamente non verrà trasmesso, ma potremmo avere qualche foto o video dagli stessi partecipanti, via social.

Appuntamento dunque a domani, ciao ciao!!!

 



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! 🥇💖

4 pensieri riguardo “YuzuNews sabato 23 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – Practice 9 + FS + Victory Ceremony + Press Conference”

  1. Non sapevo cosa fare, pregavo molto Dio per prendere posto sul podio.
    E che cosa vedere ha realizzato il suo desiderio sembra molto buono per lui
    che non ha lavorato cosi tanto invano, e sono molto felice per il paese ospitante
    del Giappone che ha un atleta cosi ammirevole,talentuoso e determinato.
    Nella mia mente e nell anima questo argento e in realta il colore dell oro!!!
    Per me rimane il migliore! Certo!

  2. Evvai! La zampata del leone!
    Bravo bravo, bello, elegante e intenso. Insomma Yuzuru.
    Sui punteggi ha scritto bene Ambesi : “urge rivedere il metodo di conteggiare”. Che vinca chi non sbaglia affatto ok! Ma non con quelle differenze lì. O con poca differenza con il terzo (ma scherziamo?) Detto questo.. il ragazzo è una meraviglia!! Composto e scatenato, serio e giocherellone.. adulto intenso ed inquietante così come fanciullo disarmante.
    Che deve avere di più uno che racchiude in sé gli opposti!?! Questo si che è il fascino! Il bello è che lui era così anche a 17 anni. Chen Chan jin Ping wuz ..ecc. State freschi!!! Potete fare tutti i salti che vi pare…. ma restate sempre un poco bietoloni. Fernandez o Jason se la cavano…ma Yuzu è un altro film.
    Si è speso fino in fondo, generosamente. Cinque mondiali cinque medaglie.. più tutte le altre . Bravo. Ciao yuziuriane😘
    PS.qualcuna ha il link del lungo coi commenti rai o Eurosport? non riesco a trovarli a differenza del corto. GRAZIE PER LA PAGINA e dell’ospitalità. sempre😘😘

    1. Ahahah mi hai fatta morire! XD Hai super ragione! Grazie a te per i commenti!
      Per i video con commento italiano… io come sempre ho registrato tutto e caricherò tutto in HD sul mio canale Dailymotion (se non me li cancellano, su Youtube non li posso mettere perché la SBS coreana fa cancellare i canali), ma potrò farlo solo la prossima settimana, in questi giorni per tenere aggiornato il blog non ho nemmeno avuto tempo di dormire e non ce l’ho fatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *