YuzuNews domenica 24 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – EX Rehearsal + Small Medal Ceremony + EX Gala + Closing Banquet

Condividi


Buongiorno e buona domenica a tutti!
Siamo – finalmente, devo essere sincera – giunti alla giornata conclusiva dei Mondiali di Pattinaggio di Figura di Saitama 2019. Sono stati giorni super intensi, ricchi di emozioni positive e negative, di ansia e trepidazione, poi un pizzico di delusione, uno strano senso di ingiustizia perché più si guardano i pdf (i documenti con i punteggi nel dettaglio) e più tutto sembra tremendamente ingiusto, più si cerca di capire e più resta l’amaro in bocca. A ben pensarci non c’è niente da capire, c’è semplicemente qualcosa che non va e che ai piani alti non c’è alcun interesse a correggere, perché evidentemente qualcuno non vuole che le cose cambino, almeno fino a quando può trarne vantaggio. E qui mi fermo.

Oggi però la gara è finita, lasciamoci quindi alle spalle punteggi, classifiche, salti quadrupli e regolamenti… e godiamoci semplicemente lo spettacolo.
Oggi è infatti il giorno in cui l’Exhibition Gala (che chiamerò EX, per mantenere lo schema usato con SP e FS) offre un momento di svago per il pubblico e per i pattinatori in pista.

Prima dell’EX, che inizierà alle h 7.00 in Italia, ci saranno anche le prove di questo gala con inizio alle h 1.15 italiane e a seguire la Small Medal Ceremony, alle h 5.30 italiane.  Infine, alle nostre h 12.00 si terrà il banchetto di chiusura, cui prenderanno parte tutti i pattinatori, in ghingheri, e chissà che non ci scappi qualche foto o video anche con Yuzurino su Instagram.

Insomma, anche oggi giornata ricca, che proverò a riassumervi con il materiale più rilevante che troverò.

A più tardi!


Si parte dal rehearsal dell’Exhibition Gala. L’EX è sempre diviso in due parti, nelle quali si esibiscono le due metà dei pattinatori presenti, a cui si aggiungono un numero di gruppo iniziale con la presentazione dei pattinatori ed uno finale, cui segue il giro di pista per salutare il pubblico.

Le prove del Gala sono anch’esse strutturate in due parti, nelle quali i pattinatori provano il proprio programma d’esibizione con la musica, mentre i programmi di gruppo vengono coreografati e provati nella fase centrale del rehearsal.

Al momento non abbiamo foto o video ufficiali di queste ore in pista, ma solo brevissimi frammenti di bassa qualità, postati da alcuni dei pattinatori sui loro profili Instagram.

Piper Gilles Instastory

Tim Koleto Instastory

Kathy Reed Instastory.

Bellissimo questo! Alina e Yuzu fanno un 3F sbs (side by side, in parallelo, come si fa nelle coppie di artistico).


Qui, all’esterno, si è svolta la Small Medal Ceremony, alla presenza di un pubblico di 3000 persone.

I primi tre classificati del programma libero arrivano.

Qui un thread (primo tweet e successivi) dedicato alla cerimonia, con frammenti di video e fotografie.

I tre medagliati se ne vanno, cerimonia terminata.

Foto da sponichi.co.jp

ex

ex

Foto dal mainichi.

ex

Qualche altra foto. Le posto incorporate nei rispettivi tweet perché sono foto private, quindi credito ai proprietari.

Yuzu aiuta Vincent a sistemare il microfono.

Queste alcune delle sue risposte, con relativi frammenti di video, tradotte in inglese da @axelsandwich

Tra le varie cose, come avete appena letto nella traduzione, è stato chiesto a Yuzuru di mandare un messaggio ai suoi tifosi, ed onestamente è un colpo al cuore. 
Ha detto che sa che non è facile per i tifosi assistere alle gare ed è giusto che anche chi è lontano possa sentire la sua voce. In ogni situazione ha sentito il nostro affetto per lui, il nostro sostegno e anche la nostra preoccupazione. Ha aggiunto che probabilmente anche in futuro ci farà preoccupare, ma, tenendo in considerazione questi rischi, vorrebbe continuare a lottare insieme a noi.

Ohhh Yuzu!!!
Sempre, sempre al tuo fianco! Abbiamo tutti la nostra croce e le nostre preoccupazioni, andremo avanti insieme e diventeremo persone migliori!


Dopo la Small Medal Ceremony… altre domande per Yuzuru con la stampa, poco prima dell’inizio dell’Exhibition Gala.

Ha detto di aver dormito solo tre ore questa notte. 

ex

Yuzu era pronto ad avviarsi a prepararsi per il Gala. Guardate i suoi paralame! Sono in tinta con il costume della sua esibizione: Haru yo koi!  Come sempre, con lui nulla è casuale! 

Queste le sue risposte, tradotte da @Iron_Klaus.
Ammetto che più leggo e più sono preoccupata per lui, ma dobbiamo essere positivi e sostenerlo in quello che lui desidera fare.

Nel prossimo frammento di video Yuzu dice:

“Nathan è stato fantastico… tanto è stato costante, e ho sentito di volerlo rispettare… posso rispettarlo dal profondo del mio cuore. Anche se questa volta ho perso contro di lui, mi sento rinvigorito e sto bene.”

Gli hanno poi chiesto del 4A come sua futura arma.

“Il mio obbiettivo di riuscire ad atterrare il 4A adesso è diventato il desiderio di avere un’arma per vincere le gare (non è più qualcosa da realizzare solo perché era il mio sogno da bambino), e sento che debba essere così. Prima voglio riprendere il mio 4Lz, e dopo quello, voglio provare a fare il 4F, e dopo probabilmente il 4A, penso”.

[Grazie a Shuko Doyle dello Yuzuru Hanyu International Fan Group su Facebook per la sua traduzione in inglese!]

Insomma care/i Fanyus, il nostro ragazzo sembra che si sia svegliato bello deciso questa mattina. Ho una fifa terribile per lui e non so se sia possibile imparare questi tre salti senza poterli allenare come faceva un tempo, per i rischi per la caviglia, ma se il suo desiderio è provarci… dobbiamo accettarlo, e abituarci a stare sempre in ansia. Deve sentire che noi ci siamo!

In un’intervista per il Nikkan Sports, Yuzuru ha detto di aver consultato vari medici, ma che il suo infortunio non può essere risolto con un intervento.
A seguito dell’infortunio più grave (quello del novembre 2017 ndr) quella caviglia è diventata più soggetta ad infortunarsi, e anche un leggero impatto o una lieve stortura può risultare in un infortunio più serio (come appunto è accaduto alla Rostelecom Cup 2018).

Grazie ad @Iron_Klaus per la traduzione in inglese delle sue risposte.

Altra traduzione di domande e risposte di oggi, grazie a nanoka12   QUI  .
Ed ancora un’altra, grazie a @yuzueco  QUI .


Aggiornamento h 7.00

Tempo di EX! (Exhibition Gala)

I giochi di luce sulla pista sono coerenti con il tema di Saitama 2019, i sakura (fiori di ciliegio giapponese).

ex

Yuzu arriva!

Questo il programma del Gala, con tanto di orari e titoli dei brani di ogni esibizione. Yuzu è il quintultimo in programma.

ex

Nel numero di apertura Yuzuru ha eseguito una Zusaaa (lo “scivolamento sulle ginocchia che ha introdotto in Let’s Go Crazy).

Come già detto, Yuzuru si è esibito sulle note di Haru Yo Koi (che penso si possa tradurre con qualcosa come… possa arrivare la primavera), ed era proprio l’arrivo di questa primavera che tutti noi stavamo aspettando da novembre! (be’, magari una primavera con l’oro al collo sarebbe stata ancora meglio, ma già rivederlo sorridente sul ghiaccio per noi è il regalo più grande).

Il suo costime da “sakura” è perfettamente in tema con questi Mondiali 2019, sembra quasi fatto apposta!

Questo il video della sua esibizione (potrebbe essere rimosso a breve, nel caso… scusate, ma non dipende da me!)

La bassissima hydroblade con – quasi? – bacio al ghiaccio!

ex

ex

ex

ex

ex

ex

Dal mainichi

ex

ex

ex

ex

ex

ex

Alcuni frammenti del Finale.

Yuzu ha voluto che la mascotte fosse inclusa nella foto di gruppo.

ex

ex

ex

ex

ex

ex

ex

Il video del finale con commento russo.

Foto di gruppo.

ex

Yuzuru ha salutato con trasporto, sbracciandosi, il pubblico, guardando anche gli spettatori nei settori più lontani, e prima di uscire dalla pista ha urlato il suo solito “arigatou gozaimashita”.

Dopo il Gala, nel backstage.

ex

Ditemi, non è meraviglioso? Sakura Fairy tra i sakura. 


Aggiornamento h 15.00

A concludere la giornata è stato un party molto chic, il cosiddetto Closing Banquet, una cena a chiusura della competizione, cui partecipano tutti i pattinatori.

Una panoramica sulla sala del banchetto, dall’Instastory di Alexander Majorov.

Jason Brown ha tenuto un breve discorso in Giapponese e Yuzuru si è alzato ad applaudire.

Ed ora… una carrellata di foto da Instagram, come mi aspettavo!

Dall’Insta di Elžbieta Kropa

Dall’Insta di Burak Demirboga

Dall’Insta di Misha Ge… la Cricket Family in posa da giocatori di cricket. C’era anche Javi!

View this post on Instagram

Too much power in one photo” #TeamCricket

A post shared by Misha Ge (@mishage8) on

Dall’Insta di Anita Östlund

Dall’Insta di Alexandra Feigin.

Da Javi su Twitter. Si è ricomposto per una sera il caro vecchio trio dei Cricket Brothers.

Postata anche da Nam Nguyen su Instagram.

View this post on Instagram

It’s nice to be reunited with the brothers😉❤️

A post shared by Nam Nguyen (@namnamnoodle) on

Dall’Instastory di Jasmine Tessari.

Dall’Insta di Igor Reznichenko.

Dall’Insta di Lorenzo Magri.

Dall’Insta di Javier Raya. Ancora la Cricket Family.

Dall’Instastory di Eliska Brezinova.

Dall’Insta di Paul Fentz.

Dall’Insta di Dmitrij Koslovskij.

Dall’Insta di Yi Christy Leung.

View this post on Instagram

Met the legend😍!!! #yuzuruhanyu

A post shared by Yi Christy Leung (@yichristy) on

Dall’Insta di Slavik Hayrapetyan.⠀

Dall’Insta di Jason Brown (le metto direttamente qui perché sono 3.

Dall’Instastory di Anna Kublikova.

Dall’Insta di Nancy Garcia.

Dall’Insta di Asta Žukaitė.

Dall’Insta di Donovan Daniel Carrillo Suazo.

Dall’Insta di  Ekaterina Ryabova.

Dall’Instastory di Laura Barquero.

Dall’Insta di Madison Chock.

View this post on Instagram

✌🏼2019 season

A post shared by Madison Chock (@chockolate02) on

Dall’Insta di Lilah Fear.

Dall’Insta di Kloe Rozgonyi.

Dall’Insta di Danielle (Montalbano) Brezina (La moglie di Michal Brezina).

Dall’Insta di Eva-Lotta Kiibus.

Dall’Insta di Alexandra Boikova.

Dall’Insta di Aleksandr Selevko.

Dall’Insta di Rika Kihira.

View this post on Instagram

🤩✨ #yuzuruhanyu

A post shared by Rika Kihira 紀平梨花 (@rikaskate0721) on

Dall’Insta di Sara Hurtado.

Dall’Insta di Ruben Blommaert.

View this post on Instagram

With the legend 💥🇯🇵💥 #yuzuruhanyu

A post shared by Ruben Blommaert (@rubenblommaert) on

Dal blog di Satoko Miyahara.

Dalla pagina Facebook di Slavik Hayrapetyan.

Dall’Insta di Ivan Shmuratko.

Dall’Insta di Moris Kvitelashvili.

Dall’Insta di Nikita Katsalapov.

View this post on Instagram

The King 👑

A post shared by Nikita Katsalapov (@nikita_katsalapov) on

Dall’Insta di Jun Hwan Cha.

Dall’Insta di Katerina Bunina.

Dall’account Weibo di Liu Xinyu.
Lo aveva annunciato ed eccolo, l’ormai rituale sollevamento in stile principessa! Ha scritto che ormai lui e Yuzu quando si incontrano alle gare decidono di fare la foto in questo stile, pare che l’abbia voluto Yuzu.
Yuzu ci conosce bene e sa cosa aspettiamo… e lui anche stavolta è riuscito ad essere sollevato! 

Dall’account Weibo di Wang Shiyue.
Ha detto che è stato Yuzu a suggerire la posa!

Dall’Insta di Evgenia Medvedeva.

La foto del Team Japan.

Dall’Insta di Kathy Reed.

Dall’Insta di Christopher Boyadji.


Un’ultima cosa, che non riguarda i Mondiali direttamente.

La John Wilson Blade (l’azienda che produce le lame che utilizza anche Yuzuru) ha postato questo su Twitter. A quanto pare questo signore, Kimitaka Sakurai, ha affilato le lame di Yuzu (non le invia più a Sendai?!).

Comunque, non ha molta importanza, ma… così, giusto per informazione. 


Bene, per oggi credo di aver postato, se non proprio tutto, almeno le cose principali! 
E’ andato in onda un programma contenente domande a Yuzuru, scene del backstage, dettagli sulla gara e immagini del banchetto, ma non è ancora tradotto e molti video sono privati o a rischio cancellazione, quindi per il momento aspetto.

Se domani dovessero esserci ulteriori contenuti riguardanti questi Mondiali, continuerò con un ulteriore post, in caso contrario… alla prossima!!

Ah, grazie di avermi “tenuto compagnia” durante tutta la settimana e avermi supportata! Come sempre, se avete domande, consigli o critiche non esitate a scriverle qui sotto nei commenti o a contattarmi. 

Ciao ciao!!

PS: sto pensando di fare qualcosa per Yuzurino, magari con calma, nel corso dell’estate. Spero che parteciperete!

 



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! 🥇💖

6 pensieri riguardo “YuzuNews domenica 24 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – EX Rehearsal + Small Medal Ceremony + EX Gala + Closing Banquet”

  1. Ciao Elena una bellissima gara con colpi di scena e …colpi al cuore! Nathan e’ semplcemente piu’ in forma di Yuzu in questo momento, ma tu hai gia’ detto tutto molto bene. Non c’è paragone tra i due, mi sembra lampante. Comunque le risposte che ha dato l’americano in conferenza mi sono piaciute. E’ stato molto sportivo, maturo e professionale. La preoccupazione e’ per la caviglia del nostro bene amato, nonostante la sua voglia pazza di allenarsi anche in queste condizioni e raggiungere quel 4 axel dei suoi ( e nostri) sogni!!!
    Mia cara io mi trovo in Russia in questo momento e non ti posso dire la difficolta’ di seguire tutto da qui, ma ce l’ho fatta lo stesso, anche grazie a te.
    Il ricordo piu’ bello che mi voglio tenere di questo mondiale e’ l’amicizia che lega tutti questi ragazzi e ragazze e la passione per il loro sport che li accompagnera’ tutta la vita. Forza sempre e ancora Yuzu ! Saremo con te !
    Buon riposo Ele

    1. Grazie a te Ida e buona permanenza in Russia!!
      Mi fa piacere che i miei post chilometrici ti siano stati utili! ^__^

  2. Grazie Elena per questo fantastico reportage! E’ stata una settimana intensissima e piena di emozioni! ho sofferto, trepidato, gioito e, sì, anche pianto…è incredibile come questo ragazzo riesca a smuovermi nel profondo, nonostante io lo conosca solo da pochi mesi…con un pò di tristezza penso a quanto mi sono persa in questi anni, quante vittorie e quanti momenti indimenticabili…guardarli a distanza di tempo non è sicuramente la stessa cosa che viverli in tempo reale.
    Ma mi piace pensare che mi rifarò con gli interessi, perchè la prossima stagione lui tornerà più infuocato che mai, e sarà a Torino per la finale, sì, lui a Torino deve esserci…!! e se lui c’è allora ci sarò anch’io, con i miei dieci, cento Winnie Pooh a urlare a squarciagola sopra la folla che è una persona meravigliosa e che mi ha dato tanto, senza nemmeno saperlo 🙂

    ps. ovviamente parteciperò più che volentieri a qualsiasi iniziativa tu voglia organizzare 😉

    1. Grazie a te Chiara!
      Anche io spero tanto di poter essere a Torino, ma ora come ora non credo purtroppo. Comunque manca ancora tanto, vedremo!
      La mia idea è di raccogliere messaggi e fare un pacchetto di gruppo per il TCC, ma nei dettagli decideremo più avanti. ^__^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *