YuzuNews 8 ottobre 2018: Introduzione al Grand Prix 2018

Condividi


Buonasera!
Ci siamo, la stagione 2018-2019 del pattinaggio di figura sta entrando nel vivo con l’inizio delle gare di livello A, tra pochi giorni si partirà con la Grand Prix Series.
Il circuito del Grand Prix è composto da 6 competizioni più una Finale e terrà viva l’attenzione sul mondo del pattinaggio fino a metà dicembre.

Yuzuru è reduce dalla sua prima competizione stagionale, l’Autumn Classic International, conclusasi con una vittoria, seppur frutto di due prestazioni non eccellenti, non secondo i suoi standard almeno, ma va bene così, non serviva essere già in piena forma ad inizio stagione e Yuzuru non lo è mai stato. Ora è importante focalizzarsi sulla preparazione e farsi trovare pronto per le gare che contano davvero.
Si comincia proprio con il Grand Prix, cui seguiranno i Campionati Nazionali giapponesi e, speriamo, il Campionato dei Quattro Continenti e i Mondiali… e chissà, forse il World Team Trophy.
Ma non andiamo troppo avanti con l’immaginazione e restiamo concentrati su questi primi appuntamenti stagionali.

Se volete ripercorrere quanto accaduto all’Autumn Classic International, vi rimando ai miei post precedenti, questi:

Dopo aver vinto il suo secondo oro olimpico, per la prima volta dopo tanti anni, anzi, direi da sempre, Yuzuru ha espresso parole di completa soddisfazione e nessun tipo di frustrazione o delusione per la sua prestazione (il famoso kuyashii desu che si sentiva sempre pronunciare durante le interviste).
Disse di aver intenzione di continuare a gareggiare per un altro po’, ma sottolineò anche che ora il suo unico obbiettivo sarebbe stato atterrare in gara il 4Axel, salto ad oggi inedito in competizione. Non aveva più, così disse, l’ambizione di far segnare dei record del mondo e non sentiva più la pressione di dover vincere. Avrebbe pattinato per il proprio piacere personale, per il solo gusto di farlo, come premio per quanto raggiunto.

La cosa, almeno per quanto mi riguarda, suonava strana. Sia chiaro, io sono felicissima se Yuzuru può pattinare libero da pressioni e godendosi ogni minuto della sua vita facendo ciò che più gli piace, sono felice che lo faccia per se stesso e non per gli altri che si aspettano sempre tanto da lui. L’idea di uno Yuzu non affamato di vittoria, però, strideva un po’, qualcosa non quadrava, io lo adoro così com’è e vederlo cambiare un pochino mi dispiaceva.
Invece… dopo aver concluso la sua prima gara stagionale ha dichiarato di essere deluso dalla sua prestazione, di essere amareggiato, il kuyashii è tornato al suo posto e, stando alle sue parole, si è riacceso il fuoco della competizione. Ha detto che, a parte il desiderio, sempre presente, di riuscire a fare il 4Axel, ora ha solo una gran voglia di vincere, e di prepararsi per diventare sempre migliore.
Alla fine è vero che lui pattina per il proprio piacere personale, ma il piacere è anche pattinare per vincere, fa parte della sua personalità.
Ecco il mio Yuzu, lo Yuzu che conosco da sempre.

Dopo l’Autumn Classic International Yuzuru ha avuto, o meglio, ha un mese per potersi migliorare e preparare per le due tappe di Grand Prix alle quali è stato assegnato, quella finlandese e quella russa. E noi non possiamo fare altro che stargli accanto e inviargli tutte le nostre energie e i nostri pensieri positivi e supportarlo come ci è possibile.

E’ andato in onda su Asahi TV (per chi non lo sapesse, una TV giapponese) un programma, nel quale si è fatta un’introduzione alla GP Series ed è stato chiesto ai vari pattinatori di scegliere un ideogramma, una parola, un concetto, come tema guida della sua personale nuova stagione.

Yuzuru ha scelto questo,  o meglio, questi kanji:  全力!

grand prix 2018

che significano “massima forza/massimo impegno”, nel senso che vuole metterci tutto se stesso, dare il massimo, perché, come ha spiegato, questo è il modo in cui affronta tutto da sempre, fin dalle origini dunque, e le origini sono il tema portante dei programmi di questa stagione per lui.

Ed ora… mancano 12 giorni all’inizio ufficiale del Grand Prix con la prima tappa, Skate America.
E Yuzu ce lo ricorda:

grand prix 2018


Diamo uno sguardo a questo Grand Prix che sta per iniziare.
Per saperne di più sui modi per selezionare gli atleti, per qualificarsi alla finale ed ogni altro dettaglio tecnico vi rimando a questo bellissimo blog tumblr che spiega perfettamente tutto:
https://soyouwanttowatchfs.com

Vi rimando anche a questo mio post dell’anno scorso, in cui parlai della qualificazione alla Finale e, pur tenendo conto delle eventuali modifiche regolamentari, può essere utile anche per questa stagione.

Le gare che ci aspettano sono le seguenti:

Risultati immagini per skate america 2018

SKATE AMERICA
(Everett, WA, USA)
19-21  ottobre 2018

 

Risultati immagini per skate canada 2018

SKATE CANADA INTERNATIONAL
(Laval, QC, Canada)
26-28 ottobre 2018

 

Risultati immagini per grand prix helsinki 2018 GRAND PRIX HELSINKI
(Helsinki, Finland)
2-4 novembre 2018

 

Risultati immagini per nhk trophy 2018

NHK TROPHY
(Hiroshima, Japan)
9-11 novembre 2018

 

Risultati immagini per rostelecom cup 2018ROSTELECOM CUP
(Moscow, Russia)
16-18 novembre 2018

 

Risultati immagini per internationaux de france 2018INTERNATIONAUX DE FRANCE
(Grenoble, France)
23-25 novembre 2018

 

Risultati immagini per grand prix final 2018GRAND PRIX FINAL
(Vancouver, BC, Canada)
6-9 dicembre 2018

Queste sono invece le entries, ossia i nomi degli atleti/coppie partecipanti alle varie competizioni, elenco aggiornato all’8 ottobre 2018.

DONNE:

COPPIE:

DANZA:

UOMINI:


Abbiamo quindi visto che Yuzuru, come già detto, è stato assegnato alla tappa finlandese (2-4 novembre) e a quella russa (16-18 novembre). Non ci resta che aspettare e fare il tifo più che possiamo!

Yuzu, Ganbatte!!!!

Risultati immagini per ganbatte gif

 

Aggiornamento delle h 22.00:

  • Aggiungo un video postato 10 minuti fa sull’Instagram di Joseph Phan, dal Cricket Club, nel quale si vede anche il nostro Yuzu. E’ verosimile che il video sia proprio di oggi, quindi è la prova che Yuzu sta bene e si sta allenando!

 

 



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *