Pubblicato il: 19 Luglio 2021 alle 2:51

Creazioni per Barbie – Varie 06: Inverno sulle Ande

Creazioni per Barbie Varie 06

Ciao a tutti! 
Procede il lento lavoro di “catalogazione” delle mie passate creazioni per fashion dolls. Nei post più recenti mi sono occupata di una nuova categoria. Potremmo definirla lo scatolone dei pezzi anonimi, uno zibaldone di lavoretti di cui non ricordo la data e che non ho numerato insieme agli altri, vuoi perché non sono stati completati secondo il piano iniziale, vuoi perché sono stati realizzati su commissione e dunque non li ho più qui con me. Questi saranno inseriti nella categoria delle “creazioni varie”.
Creazioni per Barbie Varie 06: Inverno sulle Ande.

Se siete appena approdati sulle pagine del blog EleC’s World e vi siete persi i post precedenti della “serie”, niente paura: potete ritrovarli tutti consultando il tag #creations .


Ormai tutti sapete – e ne sarete anche comprensibilmente annoiati – che più o meno un anno e mezzo fa ho intrapreso una lunga e laboriosa opera di risistemazione della mia stanza ed anche dei miei “tesori” personali, quali bambole, libri, musica, video.
Ormai posso affermare con sollievo e grande soddisfazione che il mio obbiettivo è stato raggiunto con successo e questi post sono le ultime briciole riemerse dal caos e che trovano ora una loro collocazione.

Ormai siamo quasi alla fine anche di questa carrellata di “vecchi pasticci” che all’epoca non erano stati archiviati.
Per essere più precisi, quello di oggi è l’ultimo vecchio outfit che ho ritrovato.
Nei prossimi articoli di questa serie vi mostrerò, con parecchio imbarazzo, devo ammetterlo, i primi tentativi di OOAK o parziali esperimenti di costumizzazione su bambole usate più che come cavie… direi come vere e proprie vittime sacrificali.

Proseguiranno poi i post delle “Creazioni per Barbie”, ma si tornerà ai lavoretti numerati e ordinati con i quali avevamo iniziato questa carrellata.

La creazione di oggi è un completino invernale che nella mia mente di allora avrebbe dovuto richiamare uno stile che unisse quelli dei nativi americani e delle popolazioni andine.

1222796776

Frange, colori e ricami uniti alla lana, al poncho e ad una calda cuffietta.

Gli stivali sono in cartapesta, poi dipinti; la borsetta, i guanti e la cuffia sono realizzati all’uncinetto.
All’epoca non avevo ancora i piccoli ferri e uncinetti per lavori in miniatura, ma scegliendo una lana molto sottile l’effetto non è male.

DSCF0547

L’abito è costituito da un solo pezzo, con il corpetto nero e le maniche bianche come la gonna. 

DSCF0565

Il tutto è realizzato a maglia, così come il poncho.
I colori usati, oltre al dominante bianco-panna, sono nero, marrone, nocciola e grigio, ricorrenti nei ricami e nelle frange.
Già nei primi tempi di questo mio hobby i miei gusti prediligevano pochi colori intonati tra loro che si richiamano e alternano a coordinare l’intera mise.

DSCF0539

002

Che ne pensate? Pareri? Suggerimenti? Critiche? Non siate timidi a scrivetemi nei commenti!

Per oggi è tutto, ma preparatevi ad altri “pasticci”!


Spero di aver dato a qualche creativo l’ispirazione per realizzare qualcosa di nuovo, e anche qualche dritta su come fotografare le proprie modelle in miniatura.
Avete domande? Curiosità? Non esitate a scriverle nei commenti!

A prestissimo!!


Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate into your own language