YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio: Anno nuovo, incertezze vecchie sui Mondiali

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio
Condividi


Ciaooo! 
Secondo post di notizie di gennaio relative a Yuzuru Hanyu:
YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio.
Il nostro ninja si è nuovamente rintanato nel suo eremo e va benissimo così: coccolato e protetto dalla sua famiglia può rilassarsi e concentrarsi su ciò che per lui è davvero importante. L’eco dei recenti Campionati Nazionali si sente ancora e tante riviste stanno uscendo, con nuove foto e materiale interessante, per cui il fandom è ora più vitale che mai.

Da casa EleC vi posso dire che finalmente ho terminato i lavori di “rivoluzione” cui tanto spesso vi ho accennato. Terminato o…. quasi.
In realtà le Barbie non le ho ancora “affrontate”, o almeno, non quelle che non hanno la propria scatola originale.
Quando ho pianificato questa impresa non ero certa di come sarebbe finita. La casa è piuttosto grande e le “mie” cose erano sparse un po’ in ogni ambiente. Sentivo la necessità di riordinare i miei spazi e, di conseguenza, anche la mia mente. Avere tutto catalogato, sapere esattamente dov’è ogni cosa, mi fa sentire più pronta per affrontare i miei progetti futuri.

L’ultimo step saranno quindi le Barbie acquistate ai mercatini, che ancora si trovano tutte gettate alla rinfusa da anni in attesa di “giustizia”.
Nel frattempo, ecco qualche foto del mio piccolo mondo. 
A molti non piacerà. So che tante persone preferiscono spazi vuoti, invece io ho bisogno di avere tutto a portata di mano e la mia stanza ideale dev’essere calda e accogliente. 
Se vi va commentate pure, dal confronto possono nascere ottime idee!

Quella che io chiamo la mia stanza è costituita in realtà da due ambienti, comunicanti tramite un arco.

Si entra nella stanza più piccola, da sempre adibita a studio. Ormai da anni avevo ricavato un angolino dove poter fare qualche pasticcio con ago e filo, con colla e vernici, con paste polimeriche e sperimentare altri lavoretti manuali/creativi/artigianali/artistici o come li si voglia chiamare.
Con il tempo e, soprattutto, con l’arrivo di una montagna di stoffa (grazie alle gentilissime Angela e Josie!!) questo angolino aveva invaso anche il resto del locale, dando all’insieme una certa aria di….. discarica.
(non mi riferisco all’odore, tranquilli, soltanto alla roba ammucchiata ovunque!).
Ora sono finalmente riuscita a dare un senso alla camera, che è così diventata lo studio in senso più ampio: studio per lo studio vero e proprio e studio/laboratorio in cui creare o tentare di farlo.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

Si passa quindi alla stanza più grande, dove c’è la zona letto + armadio, l’angolo PC (e ho ricavato un secondo piano dove poter disegnare) e l’angolo TV. Qui poi si andranno ad aggiungere le Barbie man mano che procederò con i lavori.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

Adesso possiamo partire con le
YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio!


11 gennaio 2021

  • A partire da oggi, h 10.00 (in Giappone) e fino alle h 23.59 del 24 gennaio sarà possibile ordinare nel negozio online di Ajinomoto i prodotti validi per la promozione denominata “Pasto vincente”.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

Con l’acquisto di un set assortito dei prodotti facenti parte della promozione…

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

… si riceveranno in omaggio una tovaglietta e un asciugamano con stampata l’immagine di Yuzu, oltre al libretto di ricette Ajinomoto. 

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio


12 gennaio 2021

  • E’ stato annunciato, tramite l’account ufficiale su twitter della mostra di Yuzuru in occasione del decimo anniversario del 3.11, che dato lo stato di emergenza e la necessità di limitare al massimo le possibilità di diffusione del Covid-19, è stato deciso di chiudere oggi la prima tappa, quella ospitata a Tokyo.
    Un vero peccato per tutti coloro che avevano in programma di recarvisi nei prossimi giorni, ma vista la situazione, credo sia stata una decisione saggia.


13 gennaio 2021

  • Sono stati pubblicati i poster realizzati in occasione del decimo anniversario dal Great East Japan Earthquake, che sconvolse la regione del Tohoku l’11 marzo del 2011. Questi poster hanno come soggetto Yuzuru Hanyu, che sin dall’inizio ha sostenuto in ogni modo la causa della ricostruzione e si è impegnato a mantenere viva la memoria affinché le aree colpite non restino prive del necessario supporto.
    Il poster si potrà ordinare a QUESTA pagina (ovviamente solo dal Giappone), 
    in due possibili versioni, entrambe in formato A2, al costo di 1000 yen. Il ricavato andrà a sostegno della ricostruzione.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

@ShukoD ha tradotto in Inglese l’articolo che presenta i poster.

  • Importante testimonianza, che ancora una volta mostra l’aspetto più nobile e generoso dell’animo del nostro eroe.

Nel video vediamo un ragazzo di nome Yuuki che, con la sua famiglia fa il tifo per Yuzu.
Yuuki è affetto da una forma di autismo e ai tempi delle elementari era compagno di classe di Yuzu.
Il padre di Yuuki, il signor Sakata, ha creato un gruppo di supporto per Yuzu, ai cui membri invia periodicamente una newsletter chiamata “Hanews” (che si legge Hanius, simile quindi ad Hanyu…)
Sakata san ricorda come Yuzu da bambino sia sempre stato molto affettuoso e vicino a suo figlio, restandogli accanto quando lui si ritrovava solo perché isolato dal resto della classe.
(Grazie a @ShukoD per la traduzione)


14 gennaio 2021

  • Oggi è stato trasmesso live su Spotify il 40° episodio di “Ice Tea”, una serie di “chiacchierate via webcam con svariati protagonisti del mondo del pattinaggio di figura. 
    L’ospite di oggi era Nam Nguyen, il quale ha anche speso belle parole su Yuzuru, con cui per anni si è allenato al TCC, e sui suoi nuovi programmi mostrati ai recenti Campionati Nazionali Giapponesi.

Qui un sunto di quanto detto su Yuzuru.

Per ascoltare l’intera puntata…


15 gennaio 2021

  • Molte e-mail sono state spedite al sito ufficiale ANA dai fans, desiderosi di contribuire al sostegno della compagnia aerea in questo periodo di forte crisi causato dalla pandemia da Covid-19.
    I fans hanno chiesto se l’asciugamano con il logo FLY YUZU, mostrato anche da lui stesso sul Kiss&Cry ai Campionati Nazionali, potesse essere acquistato, come modo per donare denaro.

La risposta è stata che non è in programma la commercializzazione né di quello né di altri gadget legati a Yuzuru.
Rispondendo ad alcuni tweet, gli operatori social di ANA hanno poi scritto che sono molto orgogliosi di lui.

Tutto questo non vi ricorda un atteggiamento molto simile da parte dell’Ice Rink Sendai?
Non accettano donazioni e soprattutto la pista di Sendai ha sottolineato che ormai da anni la vendita dei gadget di Irene (compresi gli ormai famosi guanti) è indipendente dalla pista e il ricavato non va alla pista.

Non vogliono USARE Yuzu, ma lo sostengono.

(QUESTA la pagina)

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio


16 gennaio 2021

  • Oggi in Giappone è il Giorno degli Eroi (ヒーローの日).
    Noi abbiamo il nostro super Eroe, definito tale anche dal motore di ricerca Google nel video di fine anno 2019.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

Un eroe è anche colui che costituisce un esempio positivo e dà ispirazione e motivazione alle persone, spingendole a diventare migliori.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio
Non so chi sia l’autore originale della foto. Se qualcuno lo sa, me lo potrebbe indicare? Se invece l’autore non gradisce che la sua foto venga pubblicata, me lo faccia sapere e la rimuoverò immediatamente, con tante scuse.

17 gennaio 2021

  • Oggi è il Giorno dell’Omosubi (おむすびの日), che non è altro che l’onigiri, nome con cui è più noto, una sorta di polpettina di riso ripiena che in Giappone fa le veci del nostro “panino”, ossia un pasto comodo da portare con sé e mangiare fuori casa.

    Yuzuru, che si sente sazio molto presto e tende a mangiare poco, con il tempo ha preso coscienza (grazie a mamma Yumi e ai nutrizionisti di Ajinomoto) del fatto che per lui l’onigiri è un piatto ideale, perché è piccolo e nutriente. Può quindi essere consumato più volte nell’arco della giornata, fornendo al corpo le sostanze necessarie senza appesantire come un pasto vero e proprio.

Immagine

  • Oggi va ricordato anche per un’altra ricorrenza, più significativa:
    è il 26° anniversario del terremoto di Hanshin/Kobe.
    In memoria di quel disastro Yuzuru utilizzò come musica per uno dei propri programmi di esibizione il brano The Final Time Traveler, cantato da Sarah Alainn, che è la colonna sonora di un videogioco ispirato a come le persone si siano dimenticate di quella tragedia.

Nel gennaio 2016, in occasione dell’anniversario, venne organizzato un Ice Show a scopo benefico per quelle aree e in ricordo di quanto accaduto.
Nonostante Yuzuru fosse già seriamente infortunato al piede sinistro, non volle mancare all’appuntamento e, grazie all’aiuto degli antidolorifici, si esibì proprio sulle note di The Final Time Traveler.

  • Strani aggiornamenti si stanno susseguendo negli ultimi giorni sulla pagina personale di Yuzuru sul sito ISU.

Al di là del fatto che dopo gli All Japan Championships sia stato aggiunto il quinto titolo nazionale senza però aggiornare nessun altro dato, come ad esempio i due nuovi programmi di gara, ora sono spariti i dati relativi alle ore di allenamento e ai suoi allenatori (lasciando però come base di allenamento il Toronto Cricket Club).

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio


18 gennaio 2021

  • Oggi si celebra il Winnie the Pooh Day, una giornata per celebrare il famosissimo orsetto nel giorno della nascita del suo creatore, A.A. Milne (18 gennaio 1882).

Per noi ormai Pooh-san è divenuto un compagno tenero e sorridente per le nostre giornate, essendo amico inseparabile di Yuzuru, che vede in lui un’espressione in grado di calmarlo e donargli serenità.

Tanti Auguri Pooh-san!! 

Photo by shell shirts | Winnie the pooh, Pooh, Winnie the pooh quotes YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

  • Ajinomoto ha pubblicato un tweet (con tanto di foto che non avevo mai visto) per ricordare che sono passati 7 anni da quando l’azienda ha cominciato la propria collaborazione con Yuzuru, come sponsor-testimonial.


19 gennaio 2021

  • Per la rubrica “Yuzuru Hanyu, Arte che ispira Arta” vi voglio mostrare queste raffigurazioni di Yuzu in azione, realizzate con una tecnica particolare rispetto alle solite che vediamo, molto efficace per evidenziarne il dinamismo,  l’energia e la forza espressiva.


20 gennaio 2021

  • Bell’articolo sulla prestazione di Yuzuru ai Nazionali, scritto da Naoko Utsunomiya.
    Un breve estratto, tradotto da @Iron_Klaus:

Il Takayama-san a cui si rivolge è Makoto Takayama, scrittore scomparso recentemente a soli 50 anni per una malattia.
Ha più volte elogiato Yuzuru, per le sue imprese e per la persona speciale che è. In particolare, ha scritto due libri, che ho da poco acquistato e di cui vedete la foto.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

Questi libri sono una sorta di suo inno verso Yuzuru.
-Sul primo, quello che vedete a sinistra nella mia foto, è scritto:
Yuzuru Hanyu non fa preparazione (rincorsa) per i suoi salti.
Il mondo del pattinaggio di figura che nessuno ha mai scritto.
Le ragioni della sua grandiosità e bellezza.
-Sul secondo:
Yuzuru Hanyu continua a offrirsi con dedizione.
Le sue tracce fanno la storia.
La crescita e la profondità del sovrano assoluto.
La sua bellezza, forza e volontà sono il capolavoro del pattinaggio di figura.

Ne ho parlato anche nel post dedicato al My YuzuTreasure (Part 10).

Per acquistarli su Amazon.co.jp:
(Paid Link)  Visualizza immagine di origine


Makoto Takayama ha inviato un ultimo messaggio alla redazione della Shueisha. E’ molto toccante e ve lo riporto qui, tradotto in Inglese.

  • Ajinomoto presenta i propri gyoza, una sorta di “ravioli” ripieni. I cibi proposti e promossi da Ajinomoto sono sempre volti ad un’alimentazione sana e ad alto valore nutrizionale ideale per gli atleti.

Come ha detto lui stesso, Yuzuru è ghiotto di gyoza, in particolare quelli preparati dalla nonna.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

  • Bellissima notizia! La mostra itinerante di Yuzuru, dedicata al decimo anniversario del Great East Japan Earthquake, ha aggiunto nuove tappe al proprio itinerario!
    La si potrà visitare anche a Hyogo, Shizuoka, Aomori, Fukushima, Shimane e Tottori.

Potete trovare tutti i dettagli sulla mostra in QUESTO post.

  • Sul sito Miyagi Arch for Sports è presente la testimonianza di Nanami Abe, ex allenatrice di Yuzuru, che è stata al suo fianco anche nelle prime due stagioni Senior fino al bronzo ottenuto al suo esordio mondiale a Nizza 2012.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

  • Invito chi può e vuole, ad acquistare questo magazine. Per quale motivo?
    All’interno si accenna (uno dei troppo rari casi) ad alcune cose non chiare, o sarebbe meglio dire scorrette, nei punteggi ricevuti da Yuzuru in occasione della Finale di Grand Prix di Torino 2019. Ad esempio: come mai il suo 4Lo ed il 4Lz non hanno ottenuto un GOE più alto, pur meritandolo?

Se n’è parlato già numerose volte, anche se purtroppo non è servito a nulla: anno dopo anno Yuzuru Hanyu riceve un trattamento sempre peggiore da parte dei pannelli tecnici e dei giudici; per contro, altri pattinatori, uno in particolare, vengono sospinti in alto attribuendo loro punteggi come manna dal cielo. Pensate che sia perché quest’altro sia un genio e lui nel frattempo sia peggiorato? Neanche per idea!
E’ semplicemente perché si è stabilito (già prima di PyeongChang questo era il programma, ma come sappiamo in Corea più di qualcosa è andato storto, così il “progetto oro olimpico” è stato rimandato di 4 anni ma potenziato) che il tal pattinatore dovesse riportare alla sua Nazione un oro olimpico che manca ormai da troppo tempo. Per favorire il raggiungimento di questo obiettivo si è proceduto in varie direzioni. Da una parte dando punteggi alti e immotivati al nuovo “fenomeno” e al tempo stesso chiudendo un occhio e anche tutti e due sui suoi errorini e carenze; dall’altra parte si fa l’opposto nei confronti di Yuzuru, tenendo GOE e PCS inspiegabilmente bassi (rispetto a quanto mostrato in pista e alla generosità verso la concorrenza), oltre che applicare un metro estremamente rigido e implacabile sulle chiamate quali i livelli di trottole e sequenze di passi, che in certi casi è arrivato a giudicare sottoruotati quadrupli che non lo erano e nulle trottole che invece avrebbero dovuto essere considerate valide. Infine, terza direzione, costruendo intorno a tutto ciò una narrativa ad hoc per giustificare i risultati “campati in aria”, peraltro senza riuscirci, volti a far emergere la grandezza dell’uno tentando di sminuire quella dell’altro.
Aggiungiamo poi che il nome e la popolarità di Yuzuru vengono usati da tutti e già questo è indice e prova del suo “peso” nel mondo del pattinaggio e non solo. Il problema è che questo “tutti” comprende sia coloro che lo ammirano, lo amano, lo sostengono sinceramente, sia coloro che fingono di essere suoi amici amiconi ed amichetti per portare acqua al proprio mulino ma che poi magari per motivi economici o di opportunità si lasciano sfuggire affermazioni non proprio da amici, ed infine coloro che lo inseriscono ovunque solo per attirare pubblico, lettori, vendite.
Ho voluto chiarire la situazione perché probabilmente chi si è avvicinato da poco a questo ambiente non riesce ancora ad orientarsi bene e tengo a precisare che non sto parlando da hater del soggetto in questione. Onore a lui per l’impegno con cui si allena e si prepara, ma di tutto ciò che gli è stato montato intorno in quanto riconosciuto come la persona adatta per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Tutto questo discorso per far capire quanto sia difficile e importante che qualcuno abbia il coraggio di esporsi pubblicamente, mettendo in dubbio punteggi, giudizi e atteggiamento dei media, non con arroganza o mancanza di rispetto ma con competenza e spirito analitico.
Giusto quindi acquistare questa rivista, anche se non la si può leggere direttamente, per sostenere quanti hanno avuto questa iniziativa, questo coraggio, potremmo dire.
Sappiamo che la Federazione Giapponese avrebbe i numeri per farsi sentire in ambito internazionale (parliamo del Paese che al momento ha la maggior offerta di spettacoli sul ghiaccio e competizioni con una grande affluenza di pubblico in buona parte disposto a pagare cifre alte non solo in casa ma anche all’estero, oltre che una risposta anche a livello commerciale davvero notevole per quanto riguarda il pattinaggio in generale, che raggiunge il fanatismo quando si tratta di Hanyu, non per niente si parla di #hanyuconomy), ma non lo fa, e sostiene invece il trend in corso. Sembra un paradosso, vero? Hai il miglior pattinatore di sempre ma non lo proteggi. 

Aiutiamo e sosteniamo chi alza la voce contro tutto questo. Oltre ad acquistare una copia del magazine si potrebbe poi anche scrivere una e-mail alla redazione, o un tweet al loro account ufficiale, esprimendo il nostro apprezzamento.

YuzuNews2021 dal 11 al 20 gennaio

  • Yuzuru Hanyu, Arte che ispira Arte. Questa fan ha creato una borsa ispirata al costume di Let Me Entertain You, il nuovo SP di Yuzuru. Non è fantastica? Quanta cura in ogni dettaglio! E c’è anche la scatola per i fazzoletti!

  • Ho ritrovato oggi su twitter questo frammento di un noto programma televisivo in cui il presentatore e i suoi ospiti sono stupiti dal commento che Yuzuru fece dopo aver ricevuto il People’s Honor Award:
    “Mi sento molto onorato di ricevere questo premio. Ma io sono in grado di pattinare grazie al fatto che ci sono stati molti pattinatori che hanno lavorato duramente per costruire le basi di questo sport, e persone che conoscono il pattinaggio di figura e grazie alle quali ora questa è una disciplina molto seguita.”
    Grazie a Kumi san per la traduzione.


Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

Un abbraccio a tutti, alla prossima.
Ciao ciao!

YuzuNews2021 dal 1 al 10 gennaio



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *