Pubblicato il: 21 Ottobre 2020 alle 13:12

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre 2020: impariamo a trarre dalle difficoltà forza e coraggio, così come fa Yuzuru Hanyu!

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

Ciaooo! 
Ci stiamo avvicinando alla fine del mese e non ci si annoia mai!
Qui in casa EleC stanno continuando i lavori di “risistemazione” della camera e dello studio/laboratorio, per rendere queste due stanze più adatte alle mie attuali esigenze e ai futuri progetti.

Qualche novità? 
Le due principali sono l’e-reader Kindle Oasis e la taglia cuci Singer S010L 

Sicuramente tornerò più volte su questi due nuovi acquisti, ci saranno tante occasioni per parlarne.

Sono arrivati finalmente anche gli acquerelli e altri articoli per disegno e pittura che avevo recentemente ordinato online.
Gli ultimi ad essermi stati consegnati sono questi. Vi piacciono??

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

Non vedo l’ora di avere tutto in ordine e una postazione comoda dove riprendere ad armeggiare e sperimentare, seguendo le tante idee che mi frullano in testa! 

Vorrei tanto colorare e rendere più brillante e luminoso il tempo che trascorrete e, spero, trascorrerete sulle pagine di EleC’s World e per farlo ce la metterò tutta!    Ma avrò anche bisogno del vostro aiuto e della vostra presenza.
A proposito, Grazie di cuore perché siete sempre più numerosi! 

E’ con questo entusiasmo che si parte per il viaggio tra le notizie yuzuriane di fine mese.
YuzuNews dal 21 al 31 ottobre 2020!


21 ottobre 2020

  • Si respira aria di Festività natalizie e di Capodanno!
    Le poste del Giappone hanno emesso un set di cartoline di Capodanno con il nostro Yuzuru! Questo il file .pdf nel quale potete vederlo.
    I nostri amici Fanyus giapponesi potranno ordinarli online a partire dalle h 0.15 del 2 novembre fino alle h 23.45 del 18 dicembre 2020.

Si tratta di 6 cartoline, una confezione speciale che le accoglie in bella mostra e una confezione porta-mascherina.

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

Il prezzo, incluse spedizione e tasse, è di 3.200 ¥ , corrispondenti a poco più di 26€

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

  • L’ISU ha comunicato che l’accesso alla Finale di Grand Prix non dipenderà solo dai risultati delle tappe di qualificazione. Questo è stato deciso in seguito al fatto che due delle sei tappe sono state annullate.
    Cosa poi questo voglia dire, come verranno prese le decisioni, quali saranno i criteri…. è tutto un grande punto interrogativo, per noi, ma penso anche per l’ISU stessa. 

  • Una notizia Bomba! Una frase detta da Jeffrey Buttle come se nulla fosse, in un discorso ampio, nel corso di una lunga intervista… ha creato il caos nel fandom sui vari social, riportando la vita e una scarica di adrenalina dove regnava l’apatia.
    Specifichiamo che di per sé questa non sarebbe affatto una notizia bomba, ma una semplice conferma, dal momento che sono 8 anni che Jeff si occupa dello SP di Yuzu e che tutto ciò che hanno fatto quei due in collaborazione sino ad oggi è stato grandioso, ma… bisogna mettersi nei nostri panni: mesi… mesi…. e mesi di silenzio quasi totale (totale in ottobre), nessuna notizia, nessuna rassicurazione che si stia allenando, che stia bene, che sia motivato, un’incognita assoluta sul futuro… e poi sapere che in qualche modo si sono sentiti, che sta preparando i nuovi programmi di gara…
    Insomma, non c’è nulla di certo sull’avvenire, ma si è trattato davvero di una boccata d’aria fresca dopo lunghe settimane di apnea.

Grazie Jeff, da parte di tutti noi!

Il discorso cade su Yuzuru dal minuto 48.00 o poco oltre.
Innanzitutto gli viene chiesto quale sia il suo preferito tra i programmi corti che ha coreografato per lui.
Questo momento è buffo, perché né l’intervistatrice né Jeff capiscono di quali programmi si stia parlando. E’ ovvio che Jeff li conosca, ma chi, tra gli spettatori della live, ha posto la domanda in chat, li ha indicati come Chopin, PW e LGC. 
Per noi fanyus sono assolutamente ovvi, più che scontati e la semplice sigla è ormai nel nostro cuore, ma evidentemente lui non segue troppo lo slang del fandom, così ci ha messo un po’ a capire il senso di quelle lettere

PW (Parisienne Walkways, stagioni 2012-13 e 2013-14) è speciale per lui, perché è stato il primo coreografato per Yuzuru.
Fu proprio Jeff a scegliere la musica e la prima reazione di Yuzu fu… what?!
Ma Jeffrey era convinto che, così incosciente com’era (in senso positivo, senza paura, senza troppi dubbi, così giovane) avrebbe potuto rendere al meglio quella musica blues e anche divertirsi.
All’epoca però non avrebbe mai potuto immaginare quanto Yuzu fosse effettivamente già allora una tale rock star!
Jeff spiega che mentre di solito i pattinatori eseguono i propri programmi di gara tenendo in considerazione il lato dei giudici, avendo quella direzione come riferimento a cui rivolgersi, nei brani ritmati e “scatenati” Yuzuru si rivolge all’intera arena, e offre un vero show al pubblico su tutti i lati della pista, tanto che ci si dimentica che si tratti di una competizione.
Quel programma è per lui speciale anche perché ha segnato l’inizio del loro rapporto allievo-coreografo.

Arriviamo così al minuto 51.00.
Jeff ci informa di avere creato il nuovo programma corto per Yuzu e di averlo inviato come video. Aggiunge che secondo lui è venuto grandioso!
E poi afferma che non vede l’ora di vederlo di persona e di trovarsi di nuovo sul ghiaccio insieme a lui; sorridendo dice gentilmente: “I miss Yuzu” (benvenuto tra noi!!

Non può rivelare niente, preferendo che sia lui stesso a farlo. L’unico indizio che ci dà è che si tratta di un programma completamente diverso da Chopin, Jeff dice “It’s definitely a different vibe than Chopin“. 
Verosimilmente si tratta quindi di qualcosa di ritmato, forse sul genere di LGC? O altro? Se volete azzardate le vostre ipotesi nei commenti!
Io sono curiosa da morire, ma ammetto che più dei singoli programmi… voglio semplicemente vederlo al più presto sorridente e leggero sul ghiaccio! 

Aggiungo una piccola curiosità. E’ un discorso che fa Jeff nella prima parte dell’intervista. Ora è costretto a coreografare molto meno, dal momento che quasi tutti i suoi allievi sono atleti di livello internazionale ed ora si trovano nei rispettivi Paesi, ma per alcuni ha coreografato i programmi a distanza, preparando i video, inviandoli e ricevendo il feedback dagli atleti (suppongo con ulteriori video in cui provano la coreografia).
Per lui questo è molto difficile e soprattutto non gli piace perché è stressante e toglie tutta l’emozione e il trasporto che si hanno quando si collabora insieme sul ghiaccio, oltre al fatto che in questo modo non può ricevere il feedback immediato e istintivo dell’atleta quando vede e prova a ripetere la coreografia. Si tratta di un processo lungo e, dice, non ha mai desiderato così tanto lanciare il proprio computer dalla finestra.
Quando nel finale parla della coreografia fatta per Yuzu, ridendo dice che è appunto uno dei programmi creati a distanza a cui era riferito il suo discorso precedente.


22 ottobre 2020

  • Oggi è il giorno d’uscita del libro 

 羽生結弦の言葉 : 真っ暗だからこそ見える光がある
Un nuovo libro che raccoglie citazioni di Yuzuru Hanyu, arricchito da foto di Sunao Noto e altri grandi fotografi.

PAID LINK   Visualizza immagine di origine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

(le immagini provengono da Amazon.co.jp)

In Giappone, presso i punti vendita della catena 7eleven, sarà possibile acquistare una edizione limitata di questo stesso libro, che presenta una copertina differente e una diversa cartolina allegata.

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

  • E’ stato pubblicato il terzo video della serie nella quale il fotografo Tanaka racconta alcuni aneddoti, dietro le quinte e ricordi relativi alle foto da lui scattate che costituiscono la serie di libri fotografici Ice Jewels Season Photobook. 

Questo è il primo dei due video dedicati al secondo photobook, sulla stagione 2016-2017.

  • A partire da oggi saranno esposti, presso il Kuzuki Asakusa Bridge Main Store, i pannelli dipinti raffiguranti Kei Nishikori (tennis), Naomi Osaka (tennis), Shohei Ohtani (baseball), Yuzuru Hanyu e altri 10 grandi atleti che rappresentano il Giappone nel mondo.
    La tavola di Yuzuru risale al 2018, come volto dell’anno.

  • Edizione commemorativa del Yomiuri Kodomo Shinbun, l’edizione per bambini del famoso quotidiano Yomiuri Shinbun, con almeno 4 prime pagine dedicate a Yuzuru!


23 ottobre 2020

  • Presso il negozio Sekkisei a Ginza ha inizio a partire da oggi una campagna promozionale che mette in palio, tramite lotteria, il set completo delle tre confezioni create in collaborazione da KOSE’ Sekkisei Miyabi e Yuzuru Hanyu. Si tratta della cosiddetta YU ZU RU Collection.


24 ottobre 2020

  • Oggi si celebra il DECIMO anniversario da quando Yuzuru Hanyu ha fatto il suo debutto in categoria Senior!
    Era il 24 ottobre del 2010 ed l’ancora quindicenne Hanyu esordì con il programma corto White Legend. 

Eccolo, con il commento italiano (non ho la versione Eurosport, mi spiace, non ricordo nemmeno se fu trasmesso all’epoca).

  • Il Yomiuri Shinbun ha fatto sapere che una parte del ricavato dalla vendita dei goods della mostra di Yuzuru Hanyu tenutasi recentemente in una innovativa versione virtuale, è stata devoluta a sostegno del settore sanitario impegnato nella lotta al Covid-19.
    Si tratta di una somma pari a 27,804,540 ¥  (pari a circa 278,000 $ ).
    Continuano nel frattempo le spedizioni dei gadget ordinati, nella speranza di farli arrivare a tutti gli acquirenti entro Natale.
    Grazie ad @amyuzu1012 per aver tradotto queste informazioni.

  • Per la rubrica “Yuzuru Hanyu, Arte che ispira Arte“, oggi vi mostro questo incredibile Swanyu ricamato in rilievo e anche “sbrilluccicoso”! 

  • Anborz & Asociados, S.C, uno studio legale di Città del Messico, ha citato in un tweet una delle perle di saggezza del nostro Yuzu:
    “Il fallimento non è il contrario del successo, ma una parte di esso”.

  • E’ andato in onda oggi un servizio, all’interno del programma Zero, avente come protagonista la ginnasta Asuka Teramoto, la quale esprime tutta la sua ammirazione verso Yuzuru, che vede come un modello di ispirazione, tanto che per le prossime Olimpiadi di Tokyo desidera utilizzare la sua stessa musica, Origin, per il programma al corpo libero.

Grazie a Kumi san per la traduzione:

Asuka Teramoto, che è tornata dall’orlo della disperazione, ha affermato di avere una strategia – segreta – per vincere.
Per vincere alle Olimpiadi del prossimo anno.
Asuka Teramoto ‹‹La musica, Origin, che utilizza Hanyu, ho deciso di usarla alle prossime Olimpiadi››
Uno dei programmi e delle musiche più famose del pattinatore Yuzuru Hanyu, Origin… Teramoto ha detto che intende utilizzarla per il suo programma al corpo libero. 
Intervistatore: ‹‹Qual è la ragione per cui l’hai scelta?››
Teramoto: ‹‹Anche Hanyu si era infortunato proprio prima delle Olimpiadi››
Intervistatore: ‹‹PyeongChang?››
Teramoto: ‹‹Sì, PyeongChang, ma – nonostante ciò – ha eseguito due prestazioni così perfette! Questo mi ha dato molto coraggio. So di essere su un livello totalmente diverso, ma… non è naturale voler imitare un atleta che ammiri così tanto e voler imparare da lui? Lavorerò duramente per riuscire a partecipare alle Olimpiadi, e lì farò del mio meglio, come se scommettessi la mia vita, fino ad un lieto fine con il sorriso. Questo è ciò che voglio.››


25 ottobre 2020

  • Vi riporto questa interessante testimonianza di una fan che ha visitato il museo delle cere di Madame Tussauds a Tokyo sia nel 2015 sia poco tempo fa, nel 2020. E’ stato cambiato l’allestimento e oggi la statua di Yuzuru Hanyu si trova davanti ad uno sfondo azzurro, mentre inizialmente aveva alle spalle una parete rossa.
    Dalle foto scattate e messe a confronto possiamo facilmente constatare che la riproduzione, che comunque non è fedele come altre create dal famoso museo nelle sue varie sedi nel mondo, appare tuttavia diversa, un po’ meno innaturale, azzardiamo pure “un po’ più simile all’originale in carne ed ossa”.
    La domanda che sorge spontanea è: possibile che questa differenza evidente sia dovuta solo ai colori dello sfondo, delle luci ed eventualmente ai toni della fotografia? Oppure sono state apportate alcune modifiche alla statua?

  • Domani sarà messo in vendita il secondo “scaglione” di orologi Citizen x Yuzuru Hanyu e per celebrare questa nuova ondata di preziosi orologi… C-chan che, vi ricordo, è chi gestisce l’account Citizen ufficiale su Weibo, ha in serbo una sorpresa.
    In palio 12 cartoline raffiguranti Yuzuru e il suo autografo stampato, che andranno in premio a 12 fortunati sorteggiati tra tutti coloro che parteciperanno a questa specie di concorso.
    Per prendervi parte non bisogna sostanzialmente fare nulla, se non seguire l’account Citizen @西铁城腕表, ripostare questo post con un proprio commento e… sperare nella fortuna (ovviamente essendo iscritti a Weibo, ma immagino valga solo per gli utenti Cinesi… ).
    Grazie a @orangesrgd per la traduzione.

  • Esattamente un anno fa prendeva il via la seconda tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2019: Skate Canada International, a Kelowna, BC.
    Per ricordare quella competizione, per tanti versi memorabile (la sua vittoria in quell’occasione costituì la prima delle due “maledizioni” sfatate nel corso della scorsa stagione, quella del ripetuto argento alla tappa canadese del Grand Prix. La seconda è caduta nel febbraio 2020, quando dopo 3 argenti Yuzuru ha vinto finalmente anche il Campionato dei Quattro Continenti).
    Uno dei momenti più esaltanti di quelle giornate fu il run through del programma corto durante la practice, e proprio quello vi ripropongo per celebrare l’anniversario.
    Ritengo che sia uno dei momenti più alti del pattinaggio, alla faccia di tutti coloro che si sforzano di pensarla diversamente.

  • Un’altra associazione, che nulla ha a che vedere con il pattinaggio, a sorpresa ha citato sul suo profilo Twitter proprio le parole del nostro Yuzuru . Si tratta di After Breast Cancer, impegnata nel sostegno alle donne che stanno lottando o hanno lottato contro il tumore al seno, garantendo loro supporto di vario genere, compreso quello economico.

La frase di Yuzu twittata è: ‹‹Gli sforzi mentiranno, ma non saranno mai vani››.
Il senso è che gli sforzi, i sacrifici, l’impegno non sempre portano ai risultati sperati, e se non si ottiene ciò per cui si è tanto lavorato ci si potrebbe abbattere e pensare… a cosa è servito?! Invece tutto il lavoro fatto, sia esso studio, allenamento o impegno in altri ambiti, non sarà mai stato invano, perché ci ha in qualche modo migliorati e dato nuove capacità e strumenti per raggiungere in seguito altri traguardi, fosse anche semplicemente quello di essere persone migliori.


26 ottobre 2020

  • Nuovo capitolo che Web Sportiva dedica a Yuzuru. In questo articolo si parla dell’impatto e dell’importanza epocale, per il pattinaggio di figura, che hanno avuto le sue prestazioni pulite e perfette, con tanto di Record del Mondo, nel 2015.


27 ottobre 2020

  • Secondo Yardbarker.com  Yuzuru Hanyu è uno dei 25 pattinatori più grandi di tutti i tempi.
    QUI l’elenco completo in ordine alfabetico.

E’ scritto di lui:
Alcuni sosterranno che questa meraviglia giapponese sia il più grande pattinatore di singolo maschile mai apparso sul ghiaccio. 
Non solo ha vinto l’Oro alle due ultime Olimpiadi Invernali (2014, 2018), ma si è anche piazzato primo due volte ai Campionati Mondiali e ha altre tre medaglie d’argento per quella competizione (aggiungo: e una di bronzo!).
Hanyu ha fatto segnare record mondiali in 19 occasioni.
Abbiamo detto che non compirà 26 anni prima di dicembre?

YuzuNews dal 21 al 31 ottobre

  • Ennesima ricetta proposta da Ajinomoto, presumibilmente tra quelle testate da Yuzuru in persona.


28 ottobre 2020

  • E’ online il quarto video della serie nella quale il fotografo Tanaka racconta alcuni aneddoti, dietro le quinte e ricordi relativi alle foto da lui scattate che costituiscono la serie di libri fotografici Ice Jewels Season Photobook. 

Questo è il secondo dei due video dedicati al secondo photobook, sulla stagione 2016-2017.

QUI potete trovare la versione digitale dei vari season photobooks (escluso il più recente).

Immagine


29 ottobre 2020

  • Nel Yomiuri Shinbun di oggi è comparsa la pubblicità del nuovo libro di citazioni da Yuzu, con queste parole: “Anche in situazioni difficili abbiamo le parole di una persona indomabile, Hanyu”. (o qualcosa del genere… )

  • Sono ancora aperte le votazioni che stabiliranno quale nuovo costume dovrà indossare la statua di cera di Yuzuru Hanyu, esposta al Museo delle Cere di Madame Tussauds di Tokyo.
    Chi non lo ha ancora fatto corra a votare, restano ancora pochi giorni di tempo!

A quanto pare, lo stesso Yuzu ha commentato: ‹‹I costumi del passato sono insostituibili con il tempo e unico è l’attimo dell’esibizione. Non vedo l’ora di sapere i risultati delle votazioni! ››  

Questa la pagina.

  • Questi sono i goods per chi ha partecipato ai workshop della costumista Satomi Ito: una totebag nera con decorazione dorata di fiori e farfalle (mi ricorda qualcosa…) e un clear file con il retro del costume di Origin 1.0. 
    Belli!!!

    • Javier Fernandez ha preso parte ad una trasmissione chiamata Un café con Alejandro, una sorta di chiacchierata davanti a bevande e cibarie sfizziose.
      Uno degli argomenti trattati è stato: come ci si può allenare insieme ai tuoi avversari? E… beh, su questo Javi può dire e insegnare tanto, visto che per anni si è allenato spalla a spalla con Yuzuru, costituendo insieme a lui il binomio più forte del pattinaggio del singolo maschile.

    L’essere insieme, potersi vedere quotidianamente durante gli allenamenti era per lui una fonte supplementare di energia, una motivazione in più. E sappiamo che lo stesso è stato anche per Yuzu.


    30 ottobre 2020

    • All’interno della trasmissione ZIP sono state mostrate alcune delle cartoline di Capodanno che le Poste Giapponesi hanno emesso per il 2021, tra le quali vi sono anche quelle con protagonista Yuzuru Hanyu. Potete scoprirne di più risalendo questo stesso articolo.

    Questa è la presentazione delle cartoline di Capodanno 2021, esposte proprio oggi in occasione dell’inizio delle vendite.

    Il video report della mostra pubblicato da Sankei News.

    • Il pattinaggio di figura, dopo un anno di “pausa”, torna sui canali Eurosport!

    • Intervista a Jordan Cowan, il pattinatore/cameraman di On Ice Perspectives, l’eroe che ci ha regalato immagini mozzafiato di Yuzuru in tutta la sua magnificenza.

    • Oggi in Giappone è il Giorno del Tamago Kake Gohan (卵かけご飯の日 o 卵かけごはんの日).
      Il tamago kake gohan è un piatto molto semplice ed estremamente diffuso in Giappone e, se ne parlo in questo post, avrete già immaginato che ha a che fare anche con il nostro bimbo. Sì, infatti è uno dei suoi piatti preferiti!

    YuzuNews dal 21 al 31 ottobre tamago kake gohan no hi yuzuru hanyu

    Si tratta di riso bollito, ancora caldo, a cui viene aggiunto l’uovo crudo sbattuto insieme a un goccio di salsa di soia.

    YuzuNews dal 21 al 31 ottobre tamago kake gohan no hi yuzuru hanyu

    YuzuNews dal 21 al 31 ottobre tamago kake gohan no hi yuzuru hanyu

    YuzuNews dal 21 al 31 ottobre tamago kake gohan no hi yuzuru hanyu

    Il video da cui sono tratti i fotogrammi precedenti.

    Ajinomoto consiglia l’uovo perché alimento molto nutriente e ricco di proteine, e in quanto tale particolarmente apprezzato anche e soprattutto dagli atleti. Si dice generalmente che gli atleti adulti abbiano bisogno da 1,2g a 2g di proteine ed un uovo può contenerne circa 6 g.

    Volete provare? Ecco la ricetta, anche se il mio umile consiglio è di sbattere un po’ prima uovo e salsa di soia e POI metterle nel riso.

    • Bell’articolo di OA Sport, dedicato alla spinosa questione dei giudizi nel mondo del pattinaggio, che si stanno facendo sempre più scorretti e assurdi.
      Lettura consigliata!

    Pattinaggio artistico, Skate America 2020: tra punteggi gonfiati e valutazioni assurde. Ma così che senso ha?

    • E’ stato annunciato che il prossimo Skate Canada verrà ospitato da Vancouver, BC.

    • Trasmissione all’interno della quale è stato presentato il nuovo libro di citazioni da Yuzuru. Video con sottotitoli in Inglese, grazie a @meguroadCH

    • La grande e luminosa parete pubblicitaria allestita ormai parecchio tempo fa da Kosé per promuovere la linea di punta SEKKISEI Miyabi non è stata smantellata, come era nelle previsioni,  a settembre, ma sostituita invece per l’ennesima volta!
      Proprio nel giorno in cui verranno estratti e annunciati i vincitori della lotteria indetta da SEKKISEI che ha messo in palio il set YU ZU RU Collection, comprendente tutte e tre le confezioni lanciate di recente in vista delle Festività Natalizie.

    Questo pannello si trova proprio all’uscita del terminal 1 B1 dell’aeroporto di Haneda.

    Questa è stata l’evoluzione nel tempo del pannello pubblicitario.


    31 ottobre 2020

    • Happy Halloween!!! 
      Per festeggiare… una breve carrellata di fanarts e fan edits dedicati a questo giorno!

    • Questa mattina la pubblicità del libro di citazioni da Yuzuru è stata ospitata, dopo il Yomiuri Shinbun, sull’Asahi Shinbun.
      Inutile dire che queste pubblicità non verranno buttate ma accuratamente ritagliate e conservate tra i propri tesori yuzuriani!

    • In occasione di Halloween Lilah Fear e Lewis Gibson hanno dato vita a un simpatico “siparietto” nei panni di Yuzuru Origin 2.0 e Pooh san, pubblicato in un post con parole bellissime su Instagram proprio dedicate a lui!

    Vi consiglio di guardare il post originale, perché i video sono ben 4!
    (non so per quale ragione, ma non riesco ad incorporarlo qui nella pagina, per cui vi lascio il tweet di @tofutabi in cui potete trovare il link.

    Il video è ben presto giunto anche sulla TV giapponese! (QUI su Instagram) e The Answer vi ha dedicato un articolo.

     

    • L’Academia de Cultura Asiatica Ninshi, in un post sulla propria pagina Facebook in cui si parla dell’approccio tipicamente giapponese alla vita, fa bella mostra di sé una fotografia di Yuzuru in abiti tradizionali, Haori e Hakama.
      Essa fa parte di un servizio fotografico risalente all’estate del 2015, con il quale Yuzuru è stato immortalato a ricordo del compimento della maggiore età.
      Quando infatti si sono tenute le celebrazioni a livello nazionale per i nuovi maggiorenni, nel gennaio di quell’anno, lui era ricoverato in ospedale e non aveva potuto prendervi parte.

     


    Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

    Un abbraccio a tutti, alla prossima.
    Ciao ciao!


    Autore: EleChicca

    Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Translate into your own language