YuzuNews dal 11 al 20 ottobre 2020: aspettando il ritorno di Yuzuru Hanyu

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre
Condividi


Ciaooo! 

Ottobre pian piano se ne va e si avvicina l’inizio del Grand Prix di pattinaggio di figura, un Grand Prix che si prospetta triste, vuoto, silenzioso (non so esattamente cosa si possa intendere, ma d’istinto mi viene in mente questo aggettivo associato alle imminenti competizioni), incompleto, improvvisato, o quasi, sul momento, malinconico e teso per gli inevitabili rischi e, un vero e proprio macigno, senza Yuzuru Hanyu.

Yuzuru ha deciso di rinunciare all’intera prima parte della stagione e lo ha fatto prima di chiunque altro, con quella lungimiranza, saggezza, sensibilità e quel buon senso che lo hanno sempre contraddistinto. E’ stata una decisione difficile e sofferta, ma frutto di riflessione e in risposta a tre problemi:
1- Difficoltà per i suoi allenatori a raggiungerlo in Giappone (nel caso avesse disputato l’NHK Trophy) e per lui ad andare e soprattutto gareggiare in Canada (nel caso avesse disputato Skate Canada) per gli obblighi di quarantena e le limitazioni varie che tutti ben conosciamo.
2- Il suo essere asmatico lo rende un soggetto particolarmente esposto, ma soprattutto per lui le conseguenze potrebbero essere più serie e, chi lo sa, anche senza pensare troppo male, impedirgli comunque di tornare ai suoi livelli attuali. Oltre a questo, cercare in ogni modo di non venire contagiato è il sostegno più efficace a coloro che stanno combattendo il Covid-19 in prima linea, negli ospedali.
3- Consapevole che lui, da solo, smuove grandi masse di persone, dato che è in assoluto il più amato e seguito di tutto il mondo del pattinaggio di figura (oserei dire non solo presente ma di sempre), sa che la sua presenza ad una gara comporterebbe lo spostamento di un gran numero di fans, con conseguente rischio di contagio sia per loro che per le loro famiglie. Ecco che in quest’ottica la sua rinuncia è anche un atto di altruismo, al fine di limitare, per quanto in suo potere, le possibilità di diffusione del virus.

Decisione giusta che è stata vista da alcuni come presunzione (per il fatto di aver accennato alle tante persone che si spostano per vedere lui gareggiare) e da altri come mancanza di coraggio, in contrasto con coloro (qualcuno a caso) che invece proseguono lasciandosi portare dagli eventi e prendendo parte alle gare, visti per questo come “eroi” che sfidano il rischio.

Ognuno è libero di pensarla come crede (se ne avete voglia potete lasciare un commento!), la mia opinione immagino sia più che evidente.

Certo è che questo lunghissimo periodo senza Yuzu, salvo qualche video di pochi secondi via webcam contro un muro bianco, si sta facendo davvero difficile.
Ammetto che in un primo momento, anzi, nei primi mesi, sono stata forte, ero ottimista e anche adesso mi sforzo di esserlo, ma in questo ultimo mese la mancanza di Yuzurino si sta facendo sentire ogni giorno di più, forse perché qualche gara qua e là si sta disputando e si vedono dunque altri pattinatori e pattinatrici, così si finisce col pensare che anche lui sarebbe felice di fare altrettanto e noi di vederlo.
Guardando poi gli altri il confronto è inevitabile, e lo dico senza alcuna volontà di criticarli, dato che tutti sono ammirevoli.
E’ tuttavia un dato di fatto che una volta abituati al SUO pattinaggio nessun altro può riempirti gli occhi di bellezza e l’anima di stupore, nessuno ha il suo talento, la sua morbidezza nei movimenti, la sua scorrevolezza sul ghiaccio, le sue linee eleganti, il suo modo di sentire la musica, più che interpretarla, il suo farti vivere quello che sente più che mostrarti un’esibizione. Questo mi manca.

Fortunatamente ci sono i tantissimi video online e le continue campagne promozionali da parte dei suoi sponsor, che ci permettono di vedere belle fotografie e di apprezzare quanto i suoi fans lo amino, correndo ad acquistare e collezionare tutto ciò che lo riguarda.

Un video? Eccolo qua!

Bisogna però stare su di morale e pensare in modo positivo ai prossimi mesi.
A proposito, si sta avvicinando Halloween! Presto sul blog dedicherò un po’ di attenzione anche a questa ricorrenza, quindi… restate sintonizzati, mi raccomando! 

Con questo spirito partiamo per il secondo post di notizie yuzuriane del mese:
YuzuNews dal 11 al 20 ottobre 2020!


11 ottobre 2020

  • Non ci sono news per questa giornata, se non una piccola curiosità: in Giappone oggi è il giorno dell’occhiolino! 
    Ogni pretesto è buono per omaggiare il nostro Yuzurino.


12 ottobre 2020

  • Se i nuovissimi porta-mascherina Xylitol x Yuzuru Hanyu non bastassero, ecco in arrivo un’altra campagna promozionale by LOTTE! 

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre

Il nome è “GUM & GO” e QUESTA è la pagina ufficiale sul sito LOTTE.

Sarà strutturata in due fasi, A e B.
-La prima a partire dalle h 10.00 del 13 ottobre fino alle h 23.59 del 20 novembre 2020.
-La seconda a partire dalle h 0.00 del 1 dicembre 2020 fino alle h 23.59 del 31 gennaio 2021.
(Fa fede la data sulla ricevuta d’acquisto)

I prodotti che fanno parte della promozione sono tutte le linee di chewing gum a marchio LOTTE, mentre l’importo minimo d’acquisto per poter partecipare è di 500 yen per la prima fase e 1000 yen per la seconda.
Si può partecipare quante volte si desidera.

I premi sono:
-QUO Card con immagine di Yuzuru Hanyu, del valore di 10.000 yen (circa 80 €). Ci sono 4 diversi design (inviati random, senza possibilità di scelta) per un totale di 1.500 premi in palio per ciascuna delle due fasi.
-Spazzolino elettrico Brown Smart 5000 + spazzolino di ricambio con effetto sbiancante. In palio 100 premi per ognuna delle due fasi.

I premi verranno spediti in tempi diversi per la prima e la seconda fase.

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre

Per poter partecipare e tentare la fortuna di essere estratti tra i vincitori bisogna registrarsi al sito e inviare il modulo compilato con i propri dati e la foto della ricevuta.
Si può partecipare sia acquistando i prodotti presso i punti vendita aderenti alla promozione, sia dallo shop online. In questo secondo caso al posto della ricevuta farà da prova d’acquisto la bolla di consegna.

Vi risparmio gli ulteriori dettagli, tranne uno, il solito (serve che ve lo dica?):
promozione valida solo per i residenti in Giappone.

Siete pronti ad assistere alla “caccia” da parte dei fanyus?! Si fa scorta di chewing gum!

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre

Questi i 4 design delle QUO card.

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre LOTTE Yuzuru Hanyu GUM & GO!

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre LOTTE Yuzuru Hanyu GUM & GO!

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre LOTTE Yuzuru Hanyu GUM & GO!

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre LOTTE Yuzuru Hanyu GUM & GO!

e lo spazzolino (?! qualcuno capisce come dovrebbe essere?)

Immagine

  • Nuova ricetta proposta da Ajinomoto (il link nel tweet), tra quelle ideate e realizzate per gli atleti, tra cui Yuzuru, come potete vedere dalla foto.


13 ottobre 2020

  • Intanto nei supermercati e conbini è caccia ai porta-mascherina di LOTTE!

e a proposito di porta-mascherine…
Per chi acquista  dal negozio LOTTE online c’è la possibilità di avere un quinto design, con Yuzuru in versione Hope&Legacy.

Immagine


14 ottobre 2020

  • Svelata la divisa del Team Japan per la stagione 2020-2021: pantaloni e giacca della tuta + maglietta per il riscaldamento!
    QUESTA la pagina web.

Immagine

Questa la versione per chi voglia acquistarla, ovviamente priva dei loghi e sponsor.

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre yuzuru hanyu team japan jersey

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre yuzuru hanyu team japan jersey

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre yuzuru hanyu team japan jersey

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre yuzuru hanyu team japan jersey

YuzuNews dal 11 al 20 ottobre Ajinomoto Yuzuru Hanyu menu food Japan

Ecco inoltre una nuova ricetta: un gustoso piatto a base di zucca.
Presentatoci da Yuzu, ovviamente.
QUESTO il tweet originale.
Perfetto per Halloween, non credete?!

Immagine

  • Chiudo la giornata con la notizia fresca fresca della cancellazione di Skate Canada, seconda tappa del Grand Prix 2020, che avrebbe dovuto disputarsi a Ottawa a partire dal 30 ottobre.
    La travagliata stagione da poco iniziata continua a perdere i pezzi.
    Sono sempre più del parere che a questo punto (ma lo era anche molto tempo fa) sia il caso di annullare l’intero Grand Prix, che tra l’altro non può nemmeno più essere definito tale.

QUESTO il .pdf del documento ufficiale con cui è stato dato l’annuncio dall’ISU.

Immagine


15 ottobre 2020

  • Questa giornata comincia all’insegna di Sekkisei, linea di punta del marchio KOSE’, uno degli sponsor di Yuzu. 
    Erano state annunciate e stanno arrivando: confezioni regalo di gran lusso con in bella mostra il testimonial più adatto che ci sia, con la sua eleganza sul ghiaccio e la sua pelle pura e bianca come la neve: Yuzuru Hanyu!
    Da oggi i nostri amici fanyus che vivono in Giappone possono iniziare a preordinare queste chicche, un perfetto regalo o auto-regalo di Natale!

Eccole in tutta la loro bellezza!

Kosé sekkisei yuzuru hanyu

Kosé sekkisei yuzuru hanyu

Kosé sekkisei yuzuru hanyu

Immagine

Il contenuto di ciascuna.

Immagine

A quanto pare anche Kosé Hong Kong accetta già i preordini. Ecco il post sulla pagina Facebook ufficiale.

Kosé sekkisei yuzuru hanyu

Il tweet dell’account ufficiale Sekkisei Japan.

  • E’ stato pubblicato oggi il secondo video (terzo, se consideriamo anche quello introduttivo) della serie nella quale il signor Tanaka, fotografo per Ice Jewels, le cui foto sono contenute negli Ice Jewels Season Photobook, ci svela alcuni aneddoti e ricordi che stanno dietro agli scatti a lui più cari.

  • In chiusura di giornata non possiamo dimenticare che oggi è il compleanno di…
    Winnie the Pooh! Tanti Auguri!!!
YuzuNews dal 11 al 20 ottobre Winnie the pooh yuzuru hanyu
Immagine presa da fanpage.it

Disney on Twitter: "Figure Skating Champion Yuzuru Hanyu's Good Luck Charm Is #WinniethePooh: https://t.co/DA8Z98Ryt3 ⛸… "


16 ottobre 2020

Immagine

Immagine

  • In questo momento di vuoto e astinenza da Yuzuru (o almeno dalle sue performance nuove e apparizioni pubbliche) che affligge i Fanyus di tutto il mondo… ecco che oggi Javi ha postato questo su Instagram.
    Anche lui ha voglia di rivederlo! 
    Jabiiiii sei tutti noi!! Yuzu ci manca così tanto!!!

    Grazie per il tuo bel gesto! 

    Su Instagram

    Su Twitter

    Su Facebook

    • Anche la giornata di oggi si chiude con la cancellazione di una competizione. E’ la volta del Campionato dei 4 Continenti, che avrebbe dovuto disputarsi nel febbraio 2021 a Sidney, Australia.
      Lo ha comunicato l’ISU sul suo sito.

    Immagine


    17 ottobre 2020

    • Per la rubrica “Yuzuru Hanyu, Arte che ispira Arte” eccovi un altro piccolo capolavoro:

    • I pattini di Yuzuru in esposizione al Museo Olimpico di Sapporo.

    • E’ notizia ufficiale che il Campionato Mondiale di Pattinaggio di Figura del 2023 sarà ospitato nuovamente a Saitama, Giappone.
      Noi Fanyus, almeno in quanto tali, non saremo direttamente interessati all’evento, ma resta comunque un senso di amaro in bocca al ricordo dell’edizione 2019, che ci ha resi spettatori di svariati fatti sgradevoli per il criterio di giudizio e l’organizzazione, al di là del risultato finale.


    18 ottobre 2020

    • All’Ice Rink Sendai c’è già atmosfera di Halloween, con le decorazioni pronte. Ecco quelle dell’anno scorso e di quest’anno.
      Chissà, se Yuzu sta continuando ad andare al rink quotidianamente o quasi… probabilmente anche lui le vede entrando ed uscendo dall’edificio.

    • Secondo un sondaggio cui sono stati sottoposti studenti delle scuole elementari giapponesi, la cui domanda era “Quale personaggio celebre vorresti incontrare?”, Yuzuru si è classificato al terzo posto!
      Prima di lui la cantante, idol e – se non sbaglio – doppiatrice Mana Ashida e… udite udite… Doraemon! 

    Immagine

    • In arrivo due barattoli inediti delle chewing gum Xylitol, con due nuovi design ideati in collaborazione con Yuzuru.
      Saranno disponibili presso il negozio online Mizota Rakuten Ichiba a partire dal 1 dicembre 2020 (e acquistabili solo sul territorio nazionale).

    Immagine

    Immagine

    Grazie per l’informazione a @kin1naruonice.


    19 ottobre 2020

    • E’ giunta la notizia della cancellazione della quarta competizione del “Grand Prix” 2020, la tappa francese, Internationaux de France, che avrebbe dovuto disputarsi a Grenoble tra il 13 e il 15 novembre.

    • Il Waseda Bear, la mascotte dell’Università Waseda di Tokyo, alla quale è iscritto (O era? Ancora non ci sono conferme sulla Laurea!) Yuzuru Hanyu, compie 20 anni!
      Nel tweet trovate anche il link ad un articolo sulle sue origini, la sua storia e le intenzioni del creatore di questo orsetto imbronciato.


    20 ottobre 2020

    • E’ andato in onda un servizio dedicato a Yuzuru, o meglio alla creazione dei costumi da parte di Satomi Ito. Per il momento ci sono solo alcuni spezzoni, in particolare questo, in cui si vede la prova costume di Origin 2.0.
      A Yuzu piace molto anche la versione 1.0 (quello nero con le piume, ricordate?), ma apprezza nella versione 2.0 (viola con fiori e farfalle) una maggiore “umanità” e tenerezza.
      (Grazie a @BecomeTheDance per aver tradotto questa informazione)

    Se ci saranno ulteriori video e traduzioni le troverete nei giorni a seguire.

    • A proposito di Satomi Ito e dei suoi costumi…
      Quello che segue è un articolo proprio sul tema ed è davvero molto interessante!
      Tra le varie informazioni, Ito san fa notare quanto sia importante, ogni anno di più, la leggerezza dei costumi. Nel pattinaggio maschile, in cui ormai si eseguono sempre più salti quadrupli, ridurne al massimo il peso è di fondamentale importanza e gli atleti percepiscono ogni minima differenza.

    I costumi di Yuzuru Hanyu sono andati via via alleggerendosi. Se nel 2015 quello di SEIMEI pesava circa 850 grammi, entrambi quelli del 2019 pesavano 610 grammi.
    Ovviamente la leggerezza non deve essere raggiunta a scapito della resistenza e dell’elasticità: il pattinatore deve potersi muovere in piena comodità e il costume, oltre a permetterglielo, deve restare integro.

    Nella scorsa stagione si è presentato con Hanyu un imprevisto, o meglio, dato che Yuzuru ha deciso di riprendere il programma di SEIMEI, la signora Ito si è trovata a sorpresa a dover realizzare un nuovo costume.

    La richiesta di Yuzu è stata di cambiare il colore viola della versione precedente con un verde-giallo, mentre le pietre avrebbero dovuto essere color bordeaux e oro.

    Non c’era la possibilità di prendere misure e fare prove, dal momento che lui era in Canada, ma avendo avuto rassicurazione che il suo fisico non avesse subito nel frattempo sostanziali cambiamenti, ha potuto procedere con le misure che già aveva a disposizione.

    Quel nuovo costume doveva essere pronto in meno di 4 settimane e lei si è sentita disperata, ma alla fine con il massimo impegno è riuscita!


    Come sempre, se ne avete voglia, lasciate un commento, così facciamo due chiacchiere insieme!

    Un abbraccio a tutti, alla prossima.
    Ciao ciao!



    Condividi

    Autore: EleChicca

    Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

    4 pensieri riguardo “YuzuNews dal 11 al 20 ottobre 2020: aspettando il ritorno di Yuzuru Hanyu”

    1. Cara Elena e fanyus
      Yuzuru manca come l’aria su quel benedetto ghiaccio che nessuno riesce a “scaldare” come lui.
      Però io voglio esprimere la mia ammirazione ed il mio supporto a tutti gli atleti che gareggiano quest’anno, in queste gare strane, che devono comunque accettare così, senza o con poco pubblico, senza confrontarsi con gli atleti a livello internazionale, con i giudici del proprio paese.
      Sappiamo tutti che questi ragazzi e ragazze non sono solo atleti, ma hanno una sensibilità da artisti e dev’essere difficile esprimersi al meglio in queste condizioni. Finora non ho visto quasi nessuno fare un programma bello e pulito. Ma loro portano comunque avanti il loro sport e io li ammiro molto per questo sforzo.
      Yuzu sarà un sogno che si avvera
      Anche questo voglio credere

    2. Ciao, trovo molto interessanti le tue notizie in questo momento di “non” visione di Yuzu….
      Adesso è in Giappone vero?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *