YuzuNews 1 novembre 2018: GP Helsinki 2018 – Practice 1

Condividi


Buongiorno a tutti!
Si entra finalmente in pista, per la prima tappa di Grand Prix di Yuzuru, il GP Helsinki! Oggi giorno di Practice 1, primo allenamento ufficiale nel quale i pattinatori possono scegliere se provare il programma corto o quello libero.

practice 1

Partiamo dal sorteggio che ha deciso l’ordine di discesa in pista per il programma corto. Si è tenuto intorno alle h 13.00 italiane (14.00 a Helsinki).

Dall’Instastory di  slatingfinland:

Chi staranno aspettando tutti??

practice 1

Ah! Ecco chi!

practice 1

Il sorteggio.

(QUI l’articolo su Yahoo Japan)

practice 1

Il numero di Yuzu è…

practice 1

Il 9! Yuzuru scenderà in pista prima di Bychenko e Kolyada, per la precisione il suo turno sarà alle 13.56 ora di Helsinki (12.56 in Italia)

practice 1

practice 1

Yuzu con Keiji.

practice 1

practice 1

practice 1

(dall’Instastory di Olympicchannel)

practice 1

… e qualche altra bella foto. Ma esiste qualche foto in cui Yuzu venga male!?!?

practice 1

practice 1

practice 1

practice 1

practice 1

practice 1


Dopo il sorteggio, è stato il momento della Practice 1, primo allenamento ufficiale per il singolo maschile. Yuzuru era nel primo gruppo ed è sceso in pista alle h 15.00 di Helsinki (14.00 in Italia).

Il suo arrivo nell’arena.

Intanto la cosa più importante, è apparso in forma, rilassato e di buon umore.

In attesa di entrare in pista.

practice 1

Questi i salti da lui eseguiti prima e dopo il run rhrough, grazie a Carolina:

Nel run through ha eseguito perfettamente 4S e 3A, mentre ha sbagliato la combinazione 4T+3T aprendo il quadruplo in volo.

Questo il run through del programma corto:

Il consueto saluto al ghiaccio all’uscita di pista.

practice 1

practice 1

Da sponichi.co.jp.

practice 1

practice 1

practice 1

Brian Orser risponde sulla possibilità che Yuzuru un giorno possa completare il 4Axel.

practice 1

L’articolo di Olympicchannel QUI.

Yuzuru circondato dai giornalisti dopo la practice (dall’Instastory di Olympicchannel )

Dopo l’allenamento ai giornalisti ha detto, riassumendo il concetto fondamentale, di aver spostato la combinazione 4T+3T nella seconda metà del programma (mentre all’Autumn Classic tutti i tre elementi di salto si trovavano nella prima metà) perché…. “non ha senso se non vinco”.
Che dire? Mi pare che il suo spirito di guerriero sia veramente tornato come prima! La filosofia “pattino solo per il piacere di farlo e non mi interessano più né vittorie né record” è durata circa 7 mesi, anche troppo per uno come lui!  
(QUI l’articolo di Sponichi Annex)

All’uscita dall’arena.

practice 1

Ed ora lasciamo la parola a Massimiliano Ambesi, commentatore di Eurosport Italia per le discipline invernali del pattinaggio di figura, salto con gli sci e biathlon. 
Così ha commentato la practice di oggi di Yuzuru.

Su Twitter…

… e su Facebook.

Max ha già sottolineato una delle particolarità del libero di Yuzuru: la sequenza 4T+3A, che è inedita in gara. Vorrei puntare l’attenzione anche su un’altra combinazione insolita, “nuova” per Yuzu: 3F+3T (l’ultima volta che l’ha presentata in gara risale ai Campionati Mondiali Junior del 2009 e in quell’occasione gli venne chiamato l’edge sul Flip), che desta qualche perplessità perché il Flip è notoriamente il salto più “debole” di Yuzuru, nel senso che nel corso degli anni ha sempre mostrato la tendenza a vedersi chiamato l’edge, cioè, tende a staccarlo da un filo esterno, o almeno piatto, invece che interno, come dovrebbe essere. Questo problema è stato risolto pressoché definitivamente a partire dalla stagione 2014-2015, quando lo presentò, nel programma Il Fantasma dell’Opera, preceduto da una serie di passi complessi ma che gli permettevano di ovviare alla sua tendenza di passare al filo esterno. Questo suo ingresso particolare al Flip lo ha tenuto fino all’anno scorso e non ha più avuto problemi. Manterrà la stessa entrata anche eseguendolo in combinazione?

C’è chi sostiene che anche nell’allenamento di oggi il filo di ingresso del suo Flip fosse piatto, e questo mi preoccupa un po’, credo sia un rischio che si prende, ma bisogna avere fiducia in lui!

Note a margine:
– sono spariti i salti doppi dal suo programma libero
– il Flip è tornato. Era infatti uno dei due salti, assieme al Lutz, che Yuzu aveva dichiarato di evitare temporaneamente, perché, nonostante non sentisse più dolore alla caviglia, gli procuravano ancora un certo fastidio in fase di puntata. Il fatto che ora almeno il Flip sia tornato mi pare un buon segno. Adesso manca all’appello solo il Lutz. Chissà se lo rivedremo mai quadruplo eseguito da lui!

Prima di salutarvi, vi ricordo che domani la practice 2 inizierà alle 13.00 ora di Helsinki (12.00 ora nostra) e Yuzuru sarà nel secondo gruppo di discesa sul ghiaccio, con inizio alle 13.35 (12.35).
Anche in questa seconda practice, lo ricordo, i pattinatori potranno scegliere se provare il programma corto oppure il libero.

Infine… approfondimento, sulla TV giapponese, sul costume di Origin.
Il materiale risulta particolarmente leggero, tanto da non sentirne il peso addosso, ed è molto elastico in tutte le direzioni, permettendo ogni tipo di movimento. Lo sente molto comodo e confortevole da indossare.

Restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti! 
A prestissimo, ciao ciao! 

 

 

 



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *