YuzuNews 31 ottobre 2018: GP Helsinki 2018 – Arrivo a Helsinki

Condividi


Buongiorno!
Oggi è la giornata di inizio – non ufficiale – della terza tappa del Grand Prix 2018, la ISU Grand Prix Helsinki, in Finlandia, che quest’anno ha sostituito l’abituale Cup of China e alla quale prende parte, come prima delle sue due tappe, anche Yuzuru Hanyu.
Il blog EleC’s World, ovviamente, in quanto fan di Yuzuru, seguirà passo passo questa gara, e per la precisione seguirà tutto ciò che riguarda Yuzuru, proprio a partire da oggi.

Sì, perché, come ho detto, oggi è l’inizio “non ufficiale”. La gara, infatti, prenderà il via venerdì 2 novembre, ma la nostra copertura inizia dal momento in cui Yuzu appare pubblicamente, al suo arrivo a Helsinki, fino alla sua ripartenza dopo il termine della competizione, si presume lunedì 5 novembre.

Preparatevi dunque, per questa nostra full-immersion in quel di Helsinki, nell’arena e tra gli spalti, per supportare il nostro Yuzuru, così come abbiamo già fatto su queste pagine fin dalla nascita del blog.

Tutti i post di questi giorni saranno sempre, fino al giorno e al post successivo, in fase di aggiornamento costante, perché dai social giungono di continuo nuove foto, info e news, quindi, se interessati, controllate gli sviluppi della situazione in tempo – quasi – reale!


Eccoci dunque all’arrivo a Helsinki di Yuzuru!
Yuzu si trovava su un volo proveniente da Francoforte ed è atterrato all’aeroporto di Helsinki intorno alle 12.30 ora italiana (13.30 orario di Helsinki).

arrivo a Helsinki

arrivo a Helsinki

arrivo a Helsinki

Ha detto di aver lavorato duro, di aver fatto tutto quello che doveva fare, e di voler fare tesoro del momento presente e concentrarsi su questa gara, come fa sempre.

Articoli QUI e QUI .

arrivo a Helsinki

Intanto a Helsinki la temperatura è di 9°C e scende una leggera pioggia.

Qualche curiosità.
Lo scaldacollo indossato da Yuzu è questo, della Venex (anche i pantaloni sono Venex),

mentre la sua valigia è della RIMOVA e parrebbe colore lime

Domani si comincia con i primi allenamenti ufficiali.
Yuzuru scenderà in pista nel primo gruppo, la cui practice inizierà alle h 15.00 di Helsinki (14.00 da noi).

arrivo a Helsinki

Abbiamo anche la scheda con gli elementi tecnici previsti nei programmi di Yuzuru.

arrivo a Helsinki

Detto questo, nell’attesa di domani, passiamo a tutt’altro.
Oggi è uscito l’annunciato spot pubblicitario della P&G, per la campagna “Grazie, mamma” in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, spot che vede protagonisti, insieme, Yuzuru Hanyu e Shuzo Matsuoka.
Avevamo già visto il making of.

Ecco ora a voi lo spot:

e questa è una “chiacchierata” in cui spiegano com’è stato creato lo spot, con quali intenzioni è stato ideato e per esprimere cosa:

QUI l’articolo.

In questa serie di tweet trovate l’intera traduzione in inglese:

Non solo! E’ uscito, ancora non in via ufficiale (nel senso che non è ancora prevista la sua trasmissione in TV) il nuovo spot della Tokyo Nishikawa per i cuscini &Free:

Grazie a Ecovail per la traduzione:

Altra chicca: Johnny Weir parla di Yuzuru, del suo programma corto Otoñal, che è un tributo proprio a lui, e della possibilità che Yuzu provi il 4Axel.

Concludo – per oggi – ricordandovi che proprio oggi è uscito il nuovo libro Team Brian, che è una rivisitazione/aggiornamento/ampliamento del precedente, ma contiene cose molto interessanti.
Ad esempio, ne è stato gentilmente tradotto un pezzetto, in cui Brian racconta che suo padre è venuto a mancare nella primavera del 2017, poco prima dei Campionati Mondiali di Helsinki. Yuzuru, al termine della sua esibizione Notte Stellata, uscendo di pista, ha detto a Brian “questa esibizione era per tuo padre”. Vi rendete conto della sensibilità di questo ragazzo? Lo so, sembra una cosa banale, ma vi assicuro che non lo è affatto, che in certi momenti non è così scontato pensare ai sentimenti degli altri, soprattutto quando ci si ritrova ad essere campione del mondo con un record fantastico e protagonista indiscusso dell’intero evento, pattinando per ultimo come grande onore. In quei momenti lui è stato in grado di pensare agli altri e ha mostrato grande empatia. 

QUI trovate la traduzione in inglese

e questo è il video di quell’esibizione, in versione HD.

Su Amazon.co.jp potete acquistare il libro, al seguente link:

A prestissimo con gli aggiornamenti!!  



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *