YuzuNews del 12 novembre 2017: aggiornamenti post NHK Trophy

Condividi


Buongiorno!
L’NHK Trophy si avvia a conclusione. Le gare sono finite per ogni disciplina ed è in corso proprio mentre scrivo queste parole l’Exhibition Gala finale.
Per noi fans di Yuzu è stato un NHK Trophy molto triste e vuoto, senza il nostro beniamino sul ghiaccio, ma bisogna fare come fa Yuzuru: guardare sempre avanti senza mai perdere la forza di volontà e la motivazione. Aspettiamo dunque che si riprenda completamente e torni in pista per deliziarci come solo lui sa fare, a prescindere dai risultati.

Continuiamo a seguire gli aggiornamenti sulle sue condizioni e sullo sviluppo della situazione, prendendo in considerazione solo fonti certe e attendibili, senza dare peso a speculazioni e considerazioni di ogni genere che, come sempre accade, si stanno diffondendo su giornali, riviste e online, riguardanti condizioni mediche, tempi di recupero e vantaggi per gli avversari.

Restiamo sulle informazioni “ufficiali” e attendibili quindi, con questo articolo, tradotto gentilmente da @wherespacepooh, articolo secondo il quale la JSF sarebbe stata informata che Yuzuru dovrebbe riprendersi in tempo per i campionati nazionali, e che Yuzu avrebbe passato la giornata di ieri nella sua stanza d’albergo riposando, restando seduto e non sdraiato per favorire la ripresa dall’infortunio, seguendo in TV la competizione femminile sostenendo Satoko Miyahara e mangiando cibi ad alto contenuto proteico come carne, tofu e uova .

Altro articolo di Asahi Shinbun con le novità, tradotto da @wherespacepooh. 
Le dichiarazioni di Yuzuru, che ringrazia per il sostegno ricevuto, si scusa per aver causato preoccupazione e dice che i dottori gli hanno prescritto 10 giorni di completo riposo, e che la completa ripresa dovrebbe avvenire in 3-4 settimane, ma è solo una stima ipotetica per ora. Aggiunge che farà del suo meglio per partecipare ai campionati nazionali e per pattinare bene in quell’occasione e chiede di potersi concentrare ora sulla sua riabilitazione ed allenarsi. 
Il  direttore della Federazione, Ms Kobayashi, conferma che dopo i 10 giorni di riposo assoluto potrà tornare sul ghiaccio e impiegherà verosimilmente 3-4 settimane per tornare in una condizione vicina alla forma che aveva prima dell’infortunio. Aggiunge poi che quando ha incontrato  lo staff della JSF Yuzuru è apparso molto energico e di buon umore  (personalmente credo si stia impegnando per apparire di buon umore, soprattutto nei giorni di gara, e che si stia costringendo ad essere forte e positivo, ma noi sappiamo che è indistruttibile e che questo è l’atteggiamento giusto, bravo Yuzuru!).

Consiglio inoltre la lettura di questa traduzione di un’intervista esclusiva con NHK,  traduzione sempre ad opera di @wherespacepooh.

Ancora una volta Yuzuru ci conferma di che pasta è fatto: messe da parte le lacrime ha già settato la mente su quello che deve fare per riprendersi in fretta e nel modo migliore e, come dice lui stesso, per tornare più forte di prima. E’ davvero ammirevole questa sua capacità di riprendersi dalle esperienze traumatiche e convertire la delusione, la rabbia, la frustrazione, la tristezza… in forza di volontà, determinazione, combattività. E’ un grande, in tutti i sensi! 

Qui possiamo finalmente vederlo dopo l’infortunio, il nostro cucciolo. Vederlo mi tranquillizza, ha le stampelle ma mi sembra molto energico, anche se la voce e gli occhi tradiscono, credo, il suo reale stato d’animo.

Altri estratti dell’intervista, tradotti da Iron Klaus:

Anche per oggi è tutto, 

ciao ciao, a presto!  

 



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! 🥇💖

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *