YuzuNews 24 luglio 2019: No Media Day per Yuzuru quest’anno… e altre news

no media day
Condividi


Ciao a tutti!
Potremmo dire che, in un certo senso, ora comincia la nuova stagione agonistica, perché per la prima volta, a parte le assegnazioni delle tappe del Grand Prix 2019 di fine giugno, oggi si hanno le primissime notizie riguardanti la stagione 2019-2020, ovviamente mi riferisco sempre e solo a Yuzuru. Questo è un normale post di YuzuNews, una carrellata con le notizie degli ultimi giorni, ma la prima di queste news, che trovate anche nel titolo, è: No Media Day per Yuzuru quest’anno.

Spieghiamo ai nuovi fans (o rinfreschiamo la memoria a quelli di lunga data ma non molto costanti) cos’è il Media Day.
Da quando Yuzuru ha vinto il suo primo oro olimpico a Sochi 2014 la sua fama è letteralmente esplosa, è diventato un idolo nel suo Paese e un pattinatore d’elite nel resto del mondo. Si sono moltiplicate le richieste di interviste, di servizi fotografici e tutti volevano avere notizie in anteprima sui suoi allenamenti e sui nuovi programmi a inizio stagione.
Per non distrarlo troppo e creargli problemi di gestione di così tante attenzioni è stato deciso di organizzare un solo, unico, giorno in cui Yuzuru avrebbe tenuto le sue sessioni di allenamento alla presenza di troupe televisive, giornalisti e fotografi, allenamento seguito da servizi fotografici all’interno del Cricket Club e da svariate interviste per le varie testate giornalistiche e TV. Tale giorno venne chiamato “Media Day”.
A partire dall’estate del 2014, in agosto, il Media Day è stato l’anteprima per i media e quindi per i fans dei suoi programmi e layouts per la nuova stagione, e fonte di interviste, video e foto a non finire.
L’estate scorsa, dopo il secondo oro olimpico, la pressione e l’attenzione su di lui erano ulteriormente aumentate, tanto che si ritenne opportuno fare il Media Day in due giorni consecutivi.

E’ evidente dunque che tutti stavano e stavamo aspettando questo fatidico Media Day per poter vedere i salti che sta preparando, i layouts previsti per i suoi programmi e conoscere le musiche scelte, sempre ammesso che si tratti di due programmi nuovi. Oppure scoprire che riutilizzerà i due della passata stagione. Insomma, per sapere finalmente qualcosa!
Ci si attendeva il Media Day tra metà agosto e fine agosto.
Questo fino a mezz’oretta fa, quando è scoppiata la bomba: No Media Day!

QUESTO articolo, tra le altre cose (di cui vi parlerò in fondo alle news di oggi) , ci informa che in agosto non si terrà il consueto Media Day e aggiunge che negli anni passati la prima gara stagionale di Yuzuru era l’Autumn Classic International. 
Questa seconda informazione vale zero, dal momento che non ci dice nulla più di quanto si sappia già, mentre la vera notizia è quella relativa al Media Day.

no media day

Ora, il primo pensiero che sicuramente sarà passato anche per la vostra mente è:  Perché??
Subito un brivido mi è corso lungo la schiena al pensiero che possa trattarsi di un problema di salute o un infortunio, ma non voglio assolutamente accettare questo pensiero per non attirare energie negative, no no no, non ci voglio pensare a meno che non mi facciano proprio sbattere contro al dato di fatto.
Scartato questo primo motivo di agitazione… le cause potrebbero essere svariate.
Ad esempio, potrebbe avere alcuni impegni relativi agli sponsor in Giappone, e in questo caso forse potrebbe dover lasciare Toronto per qualche tempo e tornare in Giappone, per cui poi i tempi diverrebbero troppo ristretti per un tale evento.
O potrebbe semplicemente non voler rivelare nulla riguardo lo stato dei suoi allenamenti (ricordiamo che sta preparando salti nuovi per lui e uno nuovo in assoluto) e dunque preferisce evitare l’appuntamento con i media e procedere in modo totalmente riservato fino alle gare.

Oppure, mia personalissima speculazione…
negli anni passati, non ricordo esattamente se l’anno scorso o due anni fa, Yuzuru disse espressamente di aver accelerato i tempi di preparazione per entrare in forma in modo da essere in ottimo stato per il Media Day, ma così facendo, credo abbia aggiunto successivamente Brian in un’intervista, aveva raggiunto il picco troppo presto, tanto che era già pronto a gareggiare in agosto, per cui poi la prima gara non andò bene.
Ora, partendo da questo ricordo, potrebbe essere che, dati gli allenamenti particolari a cui si sta sottoponendo, e mi riferisco a TUTTI i salti quadrupli, sottolineo… TUTTI, non voglia preoccuparsi di adattare i tempi di preparazione al Media Day, ma preferisca concentrarsi con i suoi ritmi in vista delle competizioni, senza forzare i tempi per poi calare di forma quando conta davvero.
E’ solo una mia ipotesi, ma se dovesse essere davvero così… credo sia una scelta saggia. Yuzuru è consapevole dell’attenzione che ha su di sé e ne è onorato e riconoscente, ma è normale e giusto che le gare e l’allenamento abbiano la priorità, in fondo è quello ciò cui ha dedicato tutta la sua vita e il fine ultimo sono le vittorie.
Qualunque sia il motivo, io mi fido totalmente di lui e lo aspetto sempre e comunque!
Non mi interessa se ci presenterà nuovi programmi o se riciclerà programmi già usati, so che saranno stupendi e la cosa più importante è la sua salute, la sua felicità e la sua soddisfazione e gratificazione personale, quindi… se sceglie determinati programmi è perché gli piacciono, e se gli piacciono significa che sono i programmi giusti per lui.

In ogni caso, io aspetto e spero ulteriori notizie nei prossimi giorni, o ancora meglio, qualche messaggio o anche solo qualche segnale da parte sua.
Vorrei solo un suo semplice segnale che ci faccia capire che sta bene e che tutto procede secondo i piani, non chiedo altro.


Passiamo ora alle altre notizie di ieri, 23 luglio, e di oggi.

  • La ANA, compagnia aerea giapponese che da anni è lo sponsor ufficiale di Yuzuru Hanyu (per capirci, qui in Italia gli atleti sono finanziati, per esempio, dai corpi militari: Arma dei Carabinieri, Guardie Carcerarie ecc, che svolgono un’azione importantissima, permettendo loro di dedicarsi ai propri allenamenti, alla preparazione ed alle competizioni con il giusto sostegno economico. Ecco, in Giappone questa funzione la svolgono, tra gli altri, anche le due compagnie aeree, Japan Airlines e, appunto, ANA) ha oggi aggiornato sul suo sito ufficiale i profili dei vari atleti ad essa affiliati, compreso Yuzuru Hanyu, ed ha aggiunto una breve serie di domande e risposte ed un messaggio di Yuzu.

QUESTA la pagina ufficiale ANA.

Immagine

Nel seguente thread (primo tweet e successivi), di @BlueFlame4YUZU, potete trovare la traduzione in inglese sia del messaggio che delle domande e risposte.

  • Sono uscite le entries ufficiali (che, lo ricordo, potranno cambiare fino all’ultimo momento, per varie ragioni) delle tappe della Grand Prix Series 2019 e Yuzuru appare, come previsto, in Skate Canada ed NHK Trophy.

Immagine

Immagine

  • “Piccola” – grande! – notizia a conclusione delle news del 23-24 luglio.
    Ho detto piccola perché non intendo dilungarmi in commenti, ipotesi ecc al riguardo. Credo che sia ancora troppo presto per parlarne, anche se, lo ammetto, è un mio pensiero fisso almeno dalle Olimpiadi di PyeongChang.

Nell’articolo già citato nella prima notizia di oggi, QUESTO,  prima dell’informazione relativa al Media Day, viene affrontato un altro argomento:
La Cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020 (A proposito! Oggi 24 luglio manca un anno esatto!) e nello specifico all’accensione del braciere olimpico. 

Per farla breve, Yuzuru è uno dei più probabili tra i candidati ad essere l’ultimo tedoforo, ossia colui/colei che avrà l’onore di accendere il braciere.

In questo thread @axelsandwich ha riassunto in inglese i contenuti essenziali dell’articolo.

Non voglio illudermi, ma ci spero enormemente, lo desidero ardentemente, sarebbe un sogno per lui e per noi fanyus, per così tanti motivi!!

Per ora restiamo con i piedi per terra, ma abbiamo deciso che avrà inizio da parte di noi fanyus la campagna per sostenere Yuzuru anche in vista di questo obiettivo. Si realizzerà? Nessuno, noi crediamo, lo merita più di lui. Comunque vada, noi faremo di tutto per aiutarlo.
Restate pronti per eventuali iniziative, ok!?!? Vi terrò informati!

Nel frattempo anche Nekomasamune (la mascotte di Sendai) supporta Yuzuru!


Aggiornamento 24 luglio 2019 h 10.00

  • La JSF (la Federazione Giapponese del Pattinaggio) ha annunciato le assegnazioni dei suoi atleti per la Challenger Series 2019 e abbiamo la conferma ufficiale che la prima competizione stagionale per Yuzuru sarà l’Autumn Classic International, tra il 12 e il 14 settembre a Oakville, (Ontario, Canada).

QUI l’articolo.

  • Il Maebashi Hanabi Taikai, ossia il Festival di Fuochi d’artificio che si svolge ogni estate nella città di Maebashi, quest’anno ospiterà un numero di fuochi artificiali speciale, dedicato a Origin, con le musiche del programma libero di Yuzuru!
    Il 10 agosto.

(Grazie a Kumi san per la segnalazione!! )


Per oggi è tutto, a prestissimo!!
Ciao ciao!!



Condividi

Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! 🥇💖

2 pensieri riguardo “YuzuNews 24 luglio 2019: No Media Day per Yuzuru quest’anno… e altre news”

  1. Salve Yuziuriane! Anche io sono propensa a pensare che sia una prudenza in fase di complessa preparazione..penso che Brian & C cerchino di proteggerlo e calmietarlo negli allenamenti almeno finché possibile tenerlo lontano dai riflettori proprio perché non esageri e si faccia male.. l’abbiamo visto scatenato negli show in cui non si è risparmiato, alla fine era veramente senza fiato…da animale da palcoscenico, o meglio, da pista di ghiaccio quale è. Si trasforma .. mentre per le gare un po’ di deve contenere…troppo bello, bravo, forte e amabile il nostro Yuzuru .. adorabile. Anche io mi fido di lui finora è riuscito in tutto anche con caviglia a “mezzoservizio” imponendo comunque la sua classe superiore in tutte le competizioni importanti. Ci teniamo ansia e trepidazione; attesa con fiducia che il nostro fenomeno riesca nei suoi proponimenti , faccia impallidire tutti gli altri ..accenda la fiamma Olimpica bello più che mai (a 27 anni sarà strepitoso di bellezza più matura ) e salti a piè pari sul podio !!!! con gli occhietti a fessura e il sorrisone. 😍♥️💋🤞E a Brian gliamchino di nuovo le parole…😝baci a tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *