Pubblicato il: 19 Marzo 2019 alle 23:36

YuzuNews martedì 19 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – Practice 3 + Press Conference + Practice 4


Buongiorno! Tutti pronti per la seconda giornata alla Saitama Super Arena, Giorno 2 dei Mondiali di Pattinaggio di Figura 2019, ospitati dal Giappone, che come sempre ha organizzato tutto in modo impeccabile!

A voler essere precisi la competizione vera e propria inizierà mercoledì 20 marzo, domani, con le prime fasi di gara, ma già da ieri si svolgono le sessioni di open practices, sia nel Main Rink che nel Practice Rink e quindi i pattinatori e i loro staff, oltre agli spettatori, sono già presenti in Arena, motivo per cui considero anche questi giorni di “gara”.
Un’intera settimana dentro l’arena con il pubblico e con il respiro trattenuto per l’emozione. Una settimana che proverò a seguire nel modo più completo possibile sul blog (sperando di riuscirci, l’impegno ce lo metto, ma qualche oretta devo pur dormire e altri impegni ce li ho pure io! ).
Se avete domande, curiosità, richieste… o anche critiche… scrivete pure nei commenti!!!  E sosteniamo tutti insieme il nostro Yuzurino!!!!   


Come sempre nei giorni delle competizioni, i miei post sono in costante aggiornamento e vengono scritti via via nel corso della giornata. 


Oggi vi svelo anche com’è nato e si è sviluppato questo post. Costruito un po’ tra il sonno e la veglia sotto al piumino…  e poi scritto appena ho avuto il tempo di sedermi al PC senza interruzioni. 

Devo premettere una cosa che ho già scritto svariate volte:
so che questo blog, o meglio, il materiale su Yuzuru contenuto in questo blog, può apparire inutile e superfluo a molte persone. Chi segue costantemente i social network ha infatti già visto e letto queste cose e a loro non serve un blog. Ho pensato però che non tutti seguono assiduamente i social network, oppure non tutti sono abituati a cercare notizie in inglese o giapponese, o non hanno tempo e voglia di seguire un fiume continuo di informazioni e contributi di ogni tipo, ecco quindi che continuo ad aggiornare il blog per queste persone, per dare a tutti modo di restare al passo con le news senza troppa fatica.

Logicamente, io devo fare il lavoro di controllo, aggiornamento, filtraggio del materiale, per poi raccoglierlo in un post che abbia qualche senso logico ed una parvenza di ordine. Ecco, questo è ciò che faccio con le YuzuNews.

Durante i giorni di gara questo fiume di materiale si ingrossa enormemente ed è davvero difficile tenere tutto sotto controllo. Ecco dunque come mi sono organizzata, almeno per oggi:  ho aggiornato i vari social dal PC, raccogliendo tutto ciò che ho ritenuto utile/interessante/rilevante, come faccio sempre. Tutto aggiornato fino alle h 3.00 di questa notte, l’ora a cui sarebbe cominciata la prima practice della giornata.
Dovendo dormire, almeno in teoria (ebbene sì, anch’io ogni tanto dormo!  ), mi sono messa sotto le coperte, con il mio fido iPhone, e ho continuato a seguire da lì gli aggiornamenti di Twitter. Sì, dovevo dormire, ma alla fine sono rimasta con il cellulare in mano fino a quasi le 5.00 del mattino a seguire practice e conferenza stampa (c’erano alcuni streaming per poter vedere entrambe, ma non funzionavano per noi), ho segnato tutti i tweet che ritenevo di voler conservare e la stessa cosa ho fatto questa mattina appena sveglia, aggiornandomi anche sulla seconda practice della giornata.
Ho poi dovuto, ovviamente, fare altre cose obbligate e necessarie e, in serata, mi sono messa comoda al PC per riprendere tutto il materiale “annotato”, salvare ogni cosa e costruire il post. 

Senza perdere altro tempo, partiamo con il resoconto del Giorno 2 a Saitama 2019!


Aggiornamento h 3.00

Questa mattina c’era una lunga fila di persone in coda già dalle prime luci dell’alba davanti agli ingressi della Saitama Super Arena, la stragrande maggioranza delle quali era lì principalmente per Yuzuru.
E’ stato successivamente detto che il pubblico presente alle practice di oggi fosse di 3.221  spettatori, un numero molto alto per trattarsi solo di una practice. Chi era presente ha riferito che il tifo e l’entusiasmo erano alle stelle, con un clima quasi da gara.

La practice iniziava alle h 11.00 (h 3.00 italiane), ma Yuzu è comparso nell’arena circa 40 minuti prima. E’ andato a parlare con i responsabili della musica, si è fermato a vedere il Kiss&Cry con i sakura e poi è uscito nuovamente. E’ apparso sorridente e di buon umore.

(foto da Sponnichi Annex)

practice 3

practice 3

E’ poi tornato al momento della practice accompagnato da Brian, Tracy, Ghislain e… Pooh. Con le sue blade guards portafortuna (credo! Ne ha altre due paia, ma in gara usa sempre queste viola/verdi semitrasparenti).

Stando ad alcuni report, sarebbe entrato in pista dal cancelletto sbagliato.

practice 3

practice 3

In tutte le sessioni di practice di queste giornate pre-gara e pre-estrazione dell’ordine di discesa in pista, i pattinatori possono scegliere se provare con la musica il loro programma corto oppure il libero.

In questa prima sessione di oggi Yuzuru era il 3° (su 5) a dover eseguire il suo run-through e ha deciso di provare il corto, Otonal.

Ecco Yuzu di nuovo sul ghiaccio di gara dopo ben 122 giorni!

practice 3

practice 3

(le foto sono innumerevoli, spero mi scuserete, ma sono costretta a fare una severa selezione!)

Olympic Channel è come sempre sul pezzo, ormai anche loro sono Fanyus!

Durante il run-through ha eseguito bene 4S e 3A, mentre ha poppato la combinazione 4T-3T, che è risultata solo 1T  .

Il run-through di Otonal, trasmesso dalla TV giapponese senza musica. E’ fantastico come sempre, come si muove…… solo lui!!!

In seguito ha rifatto praticamente un secondo run-through senza musica, eseguendo bene il 4S, il 3A e la combinazione 4T-2T (invece di 3T).

Per quanto riguarda i salti eseguiti nel resto della practice, mi limito al resoconto di Jackie Wong.

Da notare in particolare due splendidi 4Lo e la sequenza 4T+3A terminata con l’high-kick, lo slancio della gamba libera come faceva dopo il 3A di Let’s Go Crazy. Wow!

practice 3

practice 3

practice 3

Splendido 4S

Perfetto 4Lo

Sequenza di passi.

Sequenza 4T+3A

Si è tolto l’ultimo “strato” di vestiti solo negli ultimi minuti (ormai lo sapete, lui indossa sempre la giacca del Team Japan, una maglia Under Armour a maniche lunghe e, sotto, una a maniche corte, e se le toglie via via nel corso dell’allenamento, per poi indossare di nuovo la giacca più esterna per la fase di cooling down, ossia una serie di esercizi per stirare e distendere i muscoli sollecitati durante l’allenamento, prima di uscire dalla pista. In questa fase lui esegue sempre movimenti stupendi, bellissime spirali e posizioni eleganti, scorrendo come nessuno e dando spettacolo pur con movimenti essenziali). La reazione del pubblica è stata un “WOOOOOOO! ”

practice 3

Ditemi, non è un amore?? 


Aggiornamento h 4.00

Poco dopo il termine della prima practice di oggi, alle h 12.00 giapponesi (h 4.00 in Italia) si è tenuta una conferenza stampa dei tre uomini della squadra giapponese: Yuzuru Hanyu, Shoma Uno e Keiji Tanaka.

Anche qui è apparso molto sorridente e rilassato.
Ha detto cose interessanti, come sempre, sappiamo che lui non è mai banale.

Questo il video della conferenza stampa.

Qui invece una veloce traduzione in inglese fatta in tempo reale (primo tweet e successivi).

QUESTO un articolo di Kyodo News, in inglese.

Non mi soffermo a tradurre tutto in italiano, ma una cosa mi sembra giusto puntualizzarla, dato che la stampa ha semplificato un po’ troppo cambiando il senso principale di una frase. Yuzuru ha detto che la caviglia non è completamente guarita, ma è riuscito a prepararsi in modo tale da poter gareggiare, e che stando a come si è allenato, ritiene di essere al 100% del suo potenziale. La stampa ha titolato “Yuzuru Hanyu dice di essere al 100%”, ma in realtà le sue parole sono un po’ diverse. E’ al 100% di ciò che può fare in questa situazione, in questo momento, considerato l’infortunio non ancora del tutto guarito. Ha anche specificato che l’attuale 100% non è il 100% che lui si aspettava a inizio stagione, ma è il massimo che può dare ora (ovviamente perché ad inizio stagione non c’era ancora stato l’infortunio alla caviglia).

practice 3

Al termine della conferenza, poi, Yuzuru ha mostrato una volta di più il suo essere “speciale”, pur facendo una cosa normalissima (ma che fa solo lui, come salutare e ringraziare il ghiaccio, inchinarsi verso una stanza prima di uscire, o piegare accuratamente la bandiera del proprio Paese dopo la cerimonia di premiazione): sistema le tre sedie ed esce con più inchini. Educazione, umiltà, spirito servizievole e rispettoso.

Questa è la “Posa Saitama”. 


Aggiornamento h 11.00

La seconda sessione di practice della giornata si è svolta nel practice rink, non abbiamo quindi report dal pubblico. Questa volta Yuzuru era il quarto e penultimo a pattinare e ha provato nel proprio run-through il programma libero: Origin.

Il suo arrivo.

Non  c’è altro materiale per questa seconda sessione di oggi, ma direi che ci siamo già potuti rifare gli occhi con la prima, non credete? 


Anche Laureus (ricordate il premio Laureus 2019 che a febbraio Yuzu non ha vinto?) ha capito che Yuzuru Hanyu è una fonte di notorietà e parlare di lui attira clic e visualizzazioni, e così, guarda un po’, segue il suo ritorno alle gare con entusiasmo!

In serata è stato trasmesso in TV un approfondimento riguardante le practice di oggi, nel quale sono finalmente stati misurati con il cosiddetto IceScope, introdotto in occasione dei Campionati Nazionali, anche i salti di Yuzuru (che ai Nazionali, come sappiamo, non era presente).


Con questo si conclude il resoconto del Giorno 2 dei Mondiali di Saitama 2019. Restate sintonizzati perché si continua domani! 

Dunque dunque dunque… prima di salutarvi, gli appuntamenti di domani:
domani avranno inizio le competizioni vere e proprie, con il programma corto delle coppie e quello delle donne.
Per quanto riguarda invece il centro della nostra attenzione, ossia Yuzu, ci sarà per i maschietti una sola sessione di practice, e sarà l’ultima prima dell’estrazione che stabilirà l’ordine di discesa sul ghiaccio per il programma corto.
Quest’unica sessione sarà nel Practice Rink. Yuzuru sarà nell’ultimo gruppo (che scenderà in pista alle h 17.05 (h 9.05 in Italia) e pattinerà per ultimo!

Poco dopo, alle h 18.15 (10.15 italiane) ci sarà il sorteggio in vista dello SP maschile.


Ok, ora mi sembra che sia veramente tutto. Continuiamo a tenere le dita incrociate e speriamo che fili tutto liscio, dopo tanti problemi!

Un saluto, a domani! 


Autore: EleChicca

Italian. I like Japan, cats, fashion dolls, anime&manga, figure skating and a lot of other things, but, above all, I LOVE Yuzuru Hanyu! ??

2 pensieri riguardo “YuzuNews martedì 19 marzo 2019: Mondiali Saitama 2019 – Practice 3 + Press Conference + Practice 4”

  1. Impressionante come scivola! E’ leggero come una chiffon cake, che dico una nuvola! E poi bello concentrato, non si fa distrarre dal pubblico che gli sta addosso, che carattere!
    Vero samurai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate into your own language