Yuzuru Hanyu: partecipazione a 24h TV, le edizioni passate

Condividi


In queste ore, in Giappone sta andando in onda lo show di beneficenza 24h TV e Yuzuru Hanyu vi prende parte per il quarto anno consecutivo.

Ripercorriamo insieme le sue passate partecipazioni.

Nel 2014 , fresco campione olimpico, Yuzuru si esibì con il suo celebre Romeo & Juliet (1), quello che fu il suo programma libero nella stagione 2011-2012, con musiche di Craig Armstrong (da non confondere con il programma libero della stagione olimpica 2013-2014 su musiche di Nino Rota), nel ricordo delle vittime del tragico sisma e conseguente tsunami che colpirono principalmente le prefetture di Miyagi, Iwate e Fukushima nel marzo del 2011. Per l’occasione fece visita ad alcune aree colpite dal terremoto e dallo tsunami, con la speranza di portare conforto e dare forza alla popolazione.


20140830 24H TV – Yuzuru Hanyu – English… di pandaatlarge

Nel 2015 venne mostrata la visita di Yuzuru a Iwaki, una cittadina della prefettura di Fukushima, in cui si trovano persone evacuate da zone limitrofe a causa delle radiazioni, le quali vivono ancora nei container. Yuzuru si sedette tra loro, parlando e ascoltando i loro racconti, i loro ricordi e le difficoltà future.

maglietta ufficiale di 24h TV 2015

In occasione della trasmissione TV si esibì con due programmi, il primo “Requiem of Heaven and Heart” (musica di Yasunobu Mastuo, titolo originale “Great East Japan Earthquake Requiem 3.11”, in ricordo delle vittime del terremoto/tsunami), che sarebbe stato il suo programma d’esibizione per la stagione 2015-2016;  il secondo “Hana ni Nare”, brano scritto da Fumiya Sashida, lo stesso che la suona e canta dal vivo nel video insieme ad un coro di bambine, “MJC ensemble”, proveniente dalla città di Minami-Soma, coro che ha perso uno dei propri componenti a causa dello tsunami; anche questo brano è stato scritto in memoria delle vittime e soprattutto come incoraggiamento ai sopravvissuti ad andare avanti e vivere.
Allo show erano presenti un centinaio di persone tra quelle che Yuzuru aveva visitato a Iwaki e si vedono i loro sguardi ammirati e commossi mentre seguono le sue esibizioni.
Trovo commovente il sentimento di Yuzuru e soprattutto di queste persone, che sembrano così grate delle attenzioni di questo ragazzo per loro, sembrano orgogliosi, come fosse un loro figlio che porta alto il loro nome nel mondo. Se lo guardano, se lo coccolano con gli occhi e sono felici per questo.
In questa edizione Yuzuru era anche presente in studio indossando la maglietta ufficiale del programma, della quale lui stesso aveva disegnato uno degli smile, il penultimo in basso a destra (l’ultimo era vuoto, in modo che ognuno potesse disegnarci il suo).


150822 24hTV ~武道館に登場 di YzRIKO


150822 24hTV ~福島仮設住宅訪問 di YzRIKO


150822 24hTV ~被災地の想いをつなぐアイスショー di YzRIKO

Nel 2016 Yuzuru era appena uscito da un infortunio al piede sinistro, era rimasto fermo oltre due mesi e aveva ripreso gli allenamenti in ritardo rispetto al solito e in modo graduale, ma nonostante ciò prese parte allo show, portando la sua presenza e il suo sostegno alle popolazioni dell’area di Kumamoto, colpite di recente da un sisma e in fase di ripresa.
Per l’occasione si è esibito con Kumamon (la mascotte della regione di Kumamoto) e con cinque ragazzine di quella zona, le cui case hanno subito danni. Dopo questa breve esibizione…ha pattinato da solo.
Il programma da lui scelto, che voleva essere a sostegno delle vittime del terremoto di Kumamoto, è stato “White Legend”, che fu il suo programma corto nella stagione 2010-2011, la sua prima stagione da senior.
La scelta non è casuale. Yuzuru infatti restò profondamente colpito dal terremoto di magnitudo 9 e conseguente tsunami che colpì la regione del Tohoku e la sua città, Sendai, nel 2011 e attraversò un periodo di profonda crisi interiore, indeciso su cosa fare del suo futuro e vicino all’abbandono del ghiaccio. Dopo un mese dal sisma venne invitato ad uno show per raccogliere fondi a favore dei terremotati, tenutosi a Kobe e in quello show lui pattinò proprio questo programma, White Legend. Da lì iniziò il suo percorso di ripresa, capì che tante persone lo incoraggiavano e lo supportavano e che nel suo piccolo, anche con il suo pattinaggio, poteva fare qualcosa per aiutare gli altri. Quel programma quindi fu il primo passo per la “ricostruzione” di se stesso e credo che in quest’occasione l’abbia scelto proprio per questo, per esprimere il suo appoggio alle popolazioni colpite e incoraggiarle a guardare avanti, verso la ricostruzione e a non arrendersi.


160827 24hTV-くまモンと氷上コラボ&生アイスショー di YzRIKO

Ed eccoci ad oggi, proprio in questi minuti stanno trasmettendo l’esibizione di Yuzuru. Cosa ci regalerà?? Restate sintonizzati per scoprirlo prestissimo!

Volete vedere la partecipazione di quest’anno? Allora correte QUI  !



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *